-2°

Arte-Cultura

I lampi di memoria dal quotidiano di Anna Tonarelli

I lampi di memoria dal quotidiano di Anna Tonarelli
0

 Nelle eleganti sale del Centro culturale Villa Soragna (nel Parco Nevicati), sede dell’Assessorato alla cultura del Comune di Collecchio, espone fino al 7 maggio la pittrice parmigiana Anna Tonarelli, artista interessante ma solitaria, dalle rare uscite in pubblico con la propria pittura accurata e iper-realista. Basterebbe  soffermarsi sul dipinto che vede una montagna di cestini di vimini, riportati con eccezionale abilità, così da andare oltre il realismo oggettuale per sconfinare in una sorta di raffinato surrealismo padano, per identificare nelle scelte pittoriche della Tonarelli qualcosa di più della semplice riproduzione delle cose che la circondano.

Ci si può meravigliare anche degli oggetti di uso quotidiano che vivono con noi? Pare di sì. E Anna Mavilla, che la conosce bene, scrive: «Anna Tonarelli  racconta storie quotidiane e intime partendo dal vissuto personale e dai ricordi della sua famiglia, trasfigurati in toni ora poetici, ora surreali, in una costante interazione tra realtà ri-tratta e realtà ri-costruita, tra realismo e visione onirica». Ecco, quindi, dipanarsi i vari filoni della pittura e della vita dell’artista: dalla fanciullina (Alice, che non ha più tempo di meravigliarsi), presente in molti paesaggi e in varie composizioni di oggetti, alle tele e broccati che fanno da quinta attiva alle storie di parchi e boschi.
Le tele (ce n’è anche una marrone e beige, da materasso) potrebbero significare un aggancio con la realtà, ma potrebbero anche proporre figure e paesaggi familiari posti dietro uno schermo artistico, cioè di pensiero, di una messa in scena, e quindi tutt’altro che reali. Sempre la Mavilla scrive che «Anna desidera che i suoi lavori suscitino molte possibili letture, diverse tra loro; e che la comprensione della sua opera resti completamente aperta.
In questa ottica, ha un significato anche l’omaggio ad Andy Warhol, con l’idea della stoffa estrapolata dal contesto abituale e riproposta in colori differenti.
Comunque, una mostra coinvolgente, affrontata inizialmente sulla base di una realtà risaputa e poi, via via, evoluta e reinterpretata affrontando e inserendo i vari momenti e i vari significati. T. M.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

Al via la stagione

A Schia una «valanga» di novità

Criminalità

Felino, il bar Jolly senza pace: quarto furto in dieci mesi

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

8commenti

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Campus

Sfera Ebbasta, dal rap al trap

Restauro

Zibello, il battistero torna a risplendere

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

10commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

roma

Oggi fiducia sulla manovra e la direzione del Pd

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

lettere

Cane ucciso da un cacciatore: "Terribile e inaccettabile"

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Nuoto

Federica Pellegrini vince i 200 sl

Formula uno

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio