13°

31°

Arte-Cultura

Forgioli: natura dolce inquietante

Forgioli: natura dolce inquietante
0

 Tiziano Marcheselli

Ancora una bella e ampia mostra realizzata da Arturo Carlo Quintavalle e Gloria Bianchino nel Salone delle Scuderie della Pilotta: sono le opere (a prima vista piacevoli, ma a un’analisi più attenta inquietanti) donate dal pittore di Salò Attilio Forgioli allo Csac, il centro culturale dell’Università che da anni raccoglie migliaia e migliaia di dipinti, disegni, sculture, illustrazioni, negativi fotografici, documenti, costituendo un Museo forse unico al mondo, anche se, essendo sterminato, visibile solo in alcune porzioni.Osservando i lavori di Forgioli, mi è venuto in mente Roberto Tassi, che sicuramente conosceva molto bene Forgioli e che una volta mi aveva detto che per scrivere un articolo era necessario che questo nascesse dal di dentro e poi crescesse piano piano, come una piccola montagnola, fino ad essere formato ed espulso: e allora si poteva licenziare e pubblicare.E questa forma semicircolare di Forgioli, frutto, stagione, dirigibile o collina che sia, mi riporta all’idea del feto in formazione, idea che si accosta alla precedente. Quando poi leggo alcune frasi dell’artista stesso, completo e testimonio la scena: «Ti ho detto della mostra sui rifiuti della montagnetta di San Siro? Il mio rapporto con queste immagini nasce dal fatto che lì sopra andavo per camminare; la montagna era allora composta da mucchi di rifiuti come quelli adesso a Napoli e c'era la gente che cercava lì, in mezzo ai rifiuti, cose da vendere per poter vivere. La mostra era su queste cose che avevo visto sulla montagna di San Siro. Il mio interesse era per il rapporto fra l’uomo e l’ambiente, era una posizione esistenziale».Il quadro di Forgioli parte da un’idea, un’immagine che viene fissata con il disegno o con il pastello; poi, mentre il disegno a matita resta a delimitare i segni e gli spazi, interviene il colore, spesso un colore unico con varie sfumature, che racconta poeticamente oggetti o paesaggio. Restando vicini a Tassi, ecco un suo giudizio del 1970: «Il primo aspetto dell’immagine dà un senso di piacere; è gradevole, avvince la partecipazione; i colori sono per lo più chiari, godibili, leggermente depositati e incastrati, la loro tenue opacità sembra proporre una visione lirica; non invadenti, vibrano di un’attività tutta interna; ogni cosa appare non urtante, né irta o scabra, ma sembra addolcirsi nel giro delle curve, degli andamenti sinuosi, in forme che si compenetrano senza difficoltà o contrasto. Ma ad un’attenzione appena più prolungata e intensa tutta questa superficie dell’apparenza s'intorbida, e si fa inquietante: non c'è nulla che possa essere piacevole, incomincia il disagio; perché un rosa o un giallo possono essere i colori di un fiore o di un campo di messi, ma anche quelli di un processo di putrefazione, i grigi e i viola possono essere i colori raffinati e malinconici ma anche drammatici, indicare una tristezza ma anche il dolore, la crudeltà».E' sicuramente un’interpretazione diversa dal primo impatto con forma e colore, nell’accostarsi e nell’incastrarsi di elementi che negano l’armonia, l’assolutezza, appunto, della forma, contagiando un senso di angosciosa insicurezza.Questa, anche se più difficile, mi sembra la giusta interpretazione delle composizioni di Forgioli, che ama molto il blu di cobalto per circoscrivere le proprie scelte, e lo fa venire a galla in alcune opportune tessere di un mosaico liquido e trasparente. Questo è il punto di arrivo di oggi; basti osservare, comunque, i dipinti più lontani, come la «Testa» del 1962, lo «Studio per figure in interno» o l’«Autoritratto» del 1964, per rendersi conto come l’immagine si sia frantumata, forse a causa del tempo o della meditazione, con una tensione particolare, che non proviene più dall’esterno ma dall’interno. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

19commenti

play-off

Lucchese (mercoledì): quasi 5 mila biglietti venduti - Video: le info

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

2commenti

PARMA

Trasporto pubblico: Tep fa ricorso contro BusItalia Video

Sollevate contestazioni sul piano formale e sulla sostenibilità del piano economico-finanziario

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

11commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

1commento

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

PARMA

Cassa espansione del Baganza: assemblea dei comitati per un progetto alternativo Video

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

tg parma

Il Luna Park torna in Cittadella Video

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

MOTORI

Volkswagen

Golf, a listino la variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione