12°

Arte-Cultura

Forgioli: natura dolce inquietante

Forgioli: natura dolce inquietante
0

 Tiziano Marcheselli

Ancora una bella e ampia mostra realizzata da Arturo Carlo Quintavalle e Gloria Bianchino nel Salone delle Scuderie della Pilotta: sono le opere (a prima vista piacevoli, ma a un’analisi più attenta inquietanti) donate dal pittore di Salò Attilio Forgioli allo Csac, il centro culturale dell’Università che da anni raccoglie migliaia e migliaia di dipinti, disegni, sculture, illustrazioni, negativi fotografici, documenti, costituendo un Museo forse unico al mondo, anche se, essendo sterminato, visibile solo in alcune porzioni.Osservando i lavori di Forgioli, mi è venuto in mente Roberto Tassi, che sicuramente conosceva molto bene Forgioli e che una volta mi aveva detto che per scrivere un articolo era necessario che questo nascesse dal di dentro e poi crescesse piano piano, come una piccola montagnola, fino ad essere formato ed espulso: e allora si poteva licenziare e pubblicare.E questa forma semicircolare di Forgioli, frutto, stagione, dirigibile o collina che sia, mi riporta all’idea del feto in formazione, idea che si accosta alla precedente. Quando poi leggo alcune frasi dell’artista stesso, completo e testimonio la scena: «Ti ho detto della mostra sui rifiuti della montagnetta di San Siro? Il mio rapporto con queste immagini nasce dal fatto che lì sopra andavo per camminare; la montagna era allora composta da mucchi di rifiuti come quelli adesso a Napoli e c'era la gente che cercava lì, in mezzo ai rifiuti, cose da vendere per poter vivere. La mostra era su queste cose che avevo visto sulla montagna di San Siro. Il mio interesse era per il rapporto fra l’uomo e l’ambiente, era una posizione esistenziale».Il quadro di Forgioli parte da un’idea, un’immagine che viene fissata con il disegno o con il pastello; poi, mentre il disegno a matita resta a delimitare i segni e gli spazi, interviene il colore, spesso un colore unico con varie sfumature, che racconta poeticamente oggetti o paesaggio. Restando vicini a Tassi, ecco un suo giudizio del 1970: «Il primo aspetto dell’immagine dà un senso di piacere; è gradevole, avvince la partecipazione; i colori sono per lo più chiari, godibili, leggermente depositati e incastrati, la loro tenue opacità sembra proporre una visione lirica; non invadenti, vibrano di un’attività tutta interna; ogni cosa appare non urtante, né irta o scabra, ma sembra addolcirsi nel giro delle curve, degli andamenti sinuosi, in forme che si compenetrano senza difficoltà o contrasto. Ma ad un’attenzione appena più prolungata e intensa tutta questa superficie dell’apparenza s'intorbida, e si fa inquietante: non c'è nulla che possa essere piacevole, incomincia il disagio; perché un rosa o un giallo possono essere i colori di un fiore o di un campo di messi, ma anche quelli di un processo di putrefazione, i grigi e i viola possono essere i colori raffinati e malinconici ma anche drammatici, indicare una tristezza ma anche il dolore, la crudeltà».E' sicuramente un’interpretazione diversa dal primo impatto con forma e colore, nell’accostarsi e nell’incastrarsi di elementi che negano l’armonia, l’assolutezza, appunto, della forma, contagiando un senso di angosciosa insicurezza.Questa, anche se più difficile, mi sembra la giusta interpretazione delle composizioni di Forgioli, che ama molto il blu di cobalto per circoscrivere le proprie scelte, e lo fa venire a galla in alcune opportune tessere di un mosaico liquido e trasparente. Questo è il punto di arrivo di oggi; basti osservare, comunque, i dipinti più lontani, come la «Testa» del 1962, lo «Studio per figure in interno» o l’«Autoritratto» del 1964, per rendersi conto come l’immagine si sia frantumata, forse a causa del tempo o della meditazione, con una tensione particolare, che non proviene più dall’esterno ma dall’interno. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

CALCIO

A Salò un Parma affamato

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia