-5°

Arte-Cultura

Si cerca la tomba della Gioconda sotto un convento a Firenze

Si cerca la tomba della Gioconda sotto un convento a Firenze
0

Per ora l’unico scheletro emerso dall’ex convento di Sant'Orsola a Firenze è l’immobile stesso, in disuso in pieno centro, a due passi dal Duomo, di cui sono rimasti in piedi solo i muri dopo le ristrutturazioni fatte per una caserma mai ultimata. Ma è dentro questo edificio semi-abbandonato che qualcuno spera di trovare i resti ossei di Lisa Gherardini Del Giocondo, donna realmente vissuta tra il 1479 e il 1542, e presunta modella di Leonardo per il dipinto della Gioconda conservato al Louvre.

Stamane è entrato in azione un georadar, con cui il sottosuolo della chiesa aperta al culto pubblico - che tra '400 e '600 ospitava le sepolture di defunti esterni al convento - viene scandagliato dagli esperti. Si punta a cercare una cripta mortuaria attestata da documenti d’archivio e un tempo accessibile da una scala. «Abbiamo appena cominciato col georadar. Puntiamo a trovare una cripta - spiega il portavoce del Comitato per la valorizzazione dei Beni storici culturali e ambientali, Silvano Vinceti -. Registri delle badesse del '600 certificano la presenza di quattro sepolture di persone esterne al convento, come lo fu Lisa Gherardini qualche decennio prima. Le salme venivano fatte passare attraverso una botola al centro della chiesa».
 
Atti d’archivio dicono che Lisa, ormai anziana, visse i suoi ultimi due anni nel convento accudita da una figlia suora. «Motivo per cui potrebbe aver deciso di essere sepolta in S.Orsola anziché nella cappella di famiglia in Santissima Annunziata», fa osservare Vinceti. «Oggi si parte col georadar - dice ancora Vinceti -. Contiamo di trovare sepolture tra 70 e 160 centimetri sotto il suolo, visto che oltre il terreno è compatto, e considerato pure che fino a 35-40 centimetri c'è il cemento armato steso per farci una caserma». Il georadar è tarato per inviare onde fino a tre metri e opererà fino a venerdì su un’area di circa 900 metri quadri. Mappata la chiesa, saranno esplorati i due chiostri. Poi dal 9 maggio sarà effettuato lo scavo. Nella chiesa i carotaggi preparatori di un pre-test hanno fatto emergere resti umani, forse di necropoli romana, e frammenti di cotto del pavimento rinascimentale.
Il Comitato - che ha agito in modo simile per Caravaggio - ha l'obiettivo di trovare le ossa di Lisa Gherardini, magari il teschio, e compararne il Dna con quello di due suoi figli sepolti a Firenze in un’altra chiesa. Fase in cui interverrà il professor Francesco Mallegni, paleopatologo dell’Università di Pisa, che già ha studiato cadaveri vip come Federico II, Giotto e il conte Ugolino, e che potrebbe risalire alla fisionomia di Lisa per un confronto col ritratto al Louvre. Numerosi i media internazionali a Firenze per questa ricerca.
 
Sono presenti le televisioni di Russia, Giappone, Francia, la Cnn, Al Jazeera per il mondo arabo. Trattative ci sono con Bbc, National Geographic, giapponese Nhk e Discovery Channel: quest’ultima forse coinvolgerà l’attrice Cameron Diaz come testimonial.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

5commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

IL VIAGGIO

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

4commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

28commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto