14°

25°

Arte-Cultura

Si cerca la tomba della Gioconda sotto un convento a Firenze

Si cerca la tomba della Gioconda sotto un convento a Firenze
0

Per ora l’unico scheletro emerso dall’ex convento di Sant'Orsola a Firenze è l’immobile stesso, in disuso in pieno centro, a due passi dal Duomo, di cui sono rimasti in piedi solo i muri dopo le ristrutturazioni fatte per una caserma mai ultimata. Ma è dentro questo edificio semi-abbandonato che qualcuno spera di trovare i resti ossei di Lisa Gherardini Del Giocondo, donna realmente vissuta tra il 1479 e il 1542, e presunta modella di Leonardo per il dipinto della Gioconda conservato al Louvre.

Stamane è entrato in azione un georadar, con cui il sottosuolo della chiesa aperta al culto pubblico - che tra '400 e '600 ospitava le sepolture di defunti esterni al convento - viene scandagliato dagli esperti. Si punta a cercare una cripta mortuaria attestata da documenti d’archivio e un tempo accessibile da una scala. «Abbiamo appena cominciato col georadar. Puntiamo a trovare una cripta - spiega il portavoce del Comitato per la valorizzazione dei Beni storici culturali e ambientali, Silvano Vinceti -. Registri delle badesse del '600 certificano la presenza di quattro sepolture di persone esterne al convento, come lo fu Lisa Gherardini qualche decennio prima. Le salme venivano fatte passare attraverso una botola al centro della chiesa».
 
Atti d’archivio dicono che Lisa, ormai anziana, visse i suoi ultimi due anni nel convento accudita da una figlia suora. «Motivo per cui potrebbe aver deciso di essere sepolta in S.Orsola anziché nella cappella di famiglia in Santissima Annunziata», fa osservare Vinceti. «Oggi si parte col georadar - dice ancora Vinceti -. Contiamo di trovare sepolture tra 70 e 160 centimetri sotto il suolo, visto che oltre il terreno è compatto, e considerato pure che fino a 35-40 centimetri c'è il cemento armato steso per farci una caserma». Il georadar è tarato per inviare onde fino a tre metri e opererà fino a venerdì su un’area di circa 900 metri quadri. Mappata la chiesa, saranno esplorati i due chiostri. Poi dal 9 maggio sarà effettuato lo scavo. Nella chiesa i carotaggi preparatori di un pre-test hanno fatto emergere resti umani, forse di necropoli romana, e frammenti di cotto del pavimento rinascimentale.
Il Comitato - che ha agito in modo simile per Caravaggio - ha l'obiettivo di trovare le ossa di Lisa Gherardini, magari il teschio, e compararne il Dna con quello di due suoi figli sepolti a Firenze in un’altra chiesa. Fase in cui interverrà il professor Francesco Mallegni, paleopatologo dell’Università di Pisa, che già ha studiato cadaveri vip come Federico II, Giotto e il conte Ugolino, e che potrebbe risalire alla fisionomia di Lisa per un confronto col ritratto al Louvre. Numerosi i media internazionali a Firenze per questa ricerca.
 
Sono presenti le televisioni di Russia, Giappone, Francia, la Cnn, Al Jazeera per il mondo arabo. Trattative ci sono con Bbc, National Geographic, giapponese Nhk e Discovery Channel: quest’ultima forse coinvolgerà l’attrice Cameron Diaz come testimonial.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

play-off

Parma qualificato ai quarti: alle 15,30 il sorteggio della prossima avversaria dei crociati

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

CARABINIERI

Tre falsi Morandi scoperti a Bologna. Furti d'arte: Parma fra le città più colpite

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali. E il sindaco li «denuncia» sui social

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

1commento

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti 

Gazzareporter

Le foto di una lettrice: "Neviano de Rossi, una strada praticamente abbandonata..."

1commento

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

PGN

Cinque nuovi dischi delle band di Parma

Torna Parmagiornoenotte: eventi, appuntamenti, concerti, aperitivi, teatro e feste

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

3commenti

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Caccia ai complici di Manchester Video

LA SPEZIA

Due ragazzi trovati morti in una cava dismessa: hanno fatto un volo di 40 metri

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare