23°

Arte-Cultura

Emilio Nanni all'International Line

Emilio Nanni all'International Line
0

Segno-gnosi  mantra-trama: così si presenta l'esposizione che da sabato 30 (inaugurazione alle 17) vedrà protagoniste le opere di Emilio Nani, all'International Line di Basilicanova  (via Guareschi 2), fino al 4 giugno.  L'orario di apertura è 9-12 , 16-19, tutti i giorni esclusi i festivi.

Gli strati significanti

 Emilio Nanni, invitato da Mauro Buzzi direttore artistico dell’Insieme Culturale l’Albero che cura e organizza l'attività espositiva della Galleria Centro Immagini Contemporanee presso la International Line di Parma, nello stupendo show room a Basilicanova, ha ordinato la sua mostra personale di pittura.
 La consorteria d’interessi comuni, in questo specifico campo con Emilio, ha una datazione temporale iniziata da lungo tempo, fin dai banchi di scuola, proseguita poi con consapevolezza quasi fosse una professione di fede, con chiarezza mentale e distinzione accurata, sino ad arrivare a oggi, con l’esibizione delle sue opere di pittura più recenti.
 Il titolo Segno – Gnosi – Mantra – Trama, appare come una traccia chiarificatrice delle intenzioni dell’autore per designare una chiave di lettura delle opere esposte, poco più che una prescrizione appropriata per completare non solo visivamente le informazioni delle immagini contenute nelle opere, con un valore specifico che contenga anche il risultato concreto del lavoro intellettuale, dell’intima capacità di proporre e risolvere problemi, seguendo metodi basati sull’analogia dell’intuizione, della fantasia e del sentimento.
 Il Segno, come espressione grafica, è convenzionalmente assunto a rappresentare ed esprimere un’entità specificatamente astratta, non facilmente percepibile se usata senza intendimenti che ne diano un peso, un valore o un insieme riconducibile ad una fisionomia dalle peculiari caratteristiche di certa riconoscibilità. Nel caso specifico, Nanni, ne fornisce un sovrapporsi ossessivo, evidente nello svolgimento di copertura dello spazio, quasi sempre senza soluzione di continuità sino al compimento di una idea prefissata nella mente.
 La Gnosi, intesa come conoscenza. Evitando di prendere in considerazione di proposito la denominazione complessiva, con cura e attenzione, riguardo alle attinenze della fusione delle connessioni d’elementi mitologici, culturali e dottrinari di varie religioni, anche in forme talvolta arbitrarie, di culture fiorite nel mondo ellenistico nei primi secoli dell’era cristiana, derivanti da disparati influssi d’alcune correnti mistiche giudaiche riferite principalmente allo gnosticismo, ne recupera per un’espressione attinente agli aspetti stilistici della sua produzione artistica, la contrapposizione spirituale della luce-oscurità espressa mediante l’intersecarsi fitto del segno riacquisendo un sincretismo pur rischiandone l’immediata leggibilità.
 Il Mantra è una forma mistica usata nelle devozioni nell’Induismo e in alcune forme di Buddismo. Inni o preghiere in antica lingua indiana usata nei Veda che sono raccolte di testi religiosi e poetici che organizzano i primi e antichi testi letterari dell’India, scritti in sanscrito arcaico. La similitudine sull’uso durante i culti presso le chiese cristiane primitive di preghiere e litanie recitate con parole prive di senso e significato per raggiungere rapimento estatico, è obbligatorio. Parafrasando Elias Canetti da “La provincia dell’uomo” <<Le religioni si trasmettono il contagio. Appena ci si addentra in una, subito sentiamo che se ne risveglia un’altra in noi>>; Emilio Nanni ci espone il Mantra come rafforzamento della Gnosi.
 La Trama è la conclusione.  I fili che maniacalmente si dispongono costruendo un audace ordito innovativo, per compitare, intrecciandosi, la tessitura delle forme che sinuosamente, alternando convessità e concavità, magistralmente si dispongono per formare le composizioni seguendo l’ordine suggerito anche dallo stato d’animo di una solerte fantasia creatrice.
La tessitura, in questo caso, è pure opera narrativa secondo un brogliaccio che sempre si rinnova d’annotazioni e intenzioni affidate a mai visti contorni che segnano e circoscrivono spazi e combinazioni di elementi che il gesto obbliga a rivelarsi. Ogni foglio è un’imminente dimensione che contiene i valori che Emilio Nanni rivela: essere il tutto e il contrario di tutto.
Giovanni Ortolani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon