17°

Arte-Cultura

Enrico Robusti alla Biennale. Ma prima una mostra a Parma

Enrico Robusti alla Biennale. Ma prima una mostra a Parma
1

Stefania Provinciali
Pulsa un cuore parmigiano nel Padiglione Italia della cinquantaquattresima  edizione della Biennale di Venezia. L’artista  Enrico Robusti è tra i prescelti dal curatore Vittorio Sgarbi a rappresentare la pittura della contemporaneità. L’annuncio ufficiale è giunto, ieri, dall’assessore alla cultura del Comune di Parma, Luca Sommi, nel corso della presentazione della mostra «Vertigine» che Enrico Robusti terrà nella Galleria San Ludovico, dal 5 al 29 maggio; una mostra che era già in programma, come lo stesso Sommi ha sottolineato, ma che è ora divenuta momento di ulteriore conoscenza dell’artista prima della Biennale veneziana.
Enrico Robusti è già noto sulla scena nazionale ed internazionale per quella sua pittura che racchiude in sé la storia dell’arte, che guarda all’uomo e ne indaga la quotidianità, con ironia, sofferenza e sconcerto, traducendone passioni, sentimenti, azioni in opere dai tratti espressionisti ma «conditi» con la conoscenza di chi ha approfondito il rapporto col sapere di secoli di storia. La mostra parmigiana sarà inaugurata giovedì 5 maggio, alle ore 18. «Sarà una mostra di alto valore - ha detto l’Assessore Sommi- ma - ha proseguito- sarà unica anche per un altro motivo. Per la prima volta una mostra sarà completamente a costo zero grazie all’impegno dell’Assessorato alla Cultura, dei dipendenti e tecnici comunali, che hanno garantito l’allestimento e l’organizzazione, e di alcune imprese cittadine che hanno offerto le loro prestazioni a titolo gratuito, per i trasporti (Casoli Trasporti), il materiale pubblicitario (Macrocoop di Parma) e il vernissage (Cantine Alessandro Ceci). Un esperimento inconsueto nel panorama nazionale che dimostra come la collaborazione tra pubblico e privato consenta di promuovere efficacemente l’arte e la cultura anche in tempo di crisi». Enrico Robusti è nato a Parma nel 1957. Dopo gli studi classici ed una laurea in Giurisprudenza, si dedica allo studio della tecnica pittorica seicentesca con riferimento alle opere di Van Dyck e Rubens. «Facevo ritratti su commissione» racconta «ma verso il 2000 qualcosa è cambiato e la mia produzione ha preso una strada nuova». Oggi dipinge con impietoso realismo le «sue» storie mischiando il tratto caricaturale di Gorge Grozs e di Otto Dix, lo slancio vitale verso le «cose» di un Novello a tinte forti, la poesia visionaria di Bosch, la follia confusa di un Bruegel. C'è poi l’esasperata precisione dei dettagli, la vena caricaturale della ritrattistica da strada e il virtuosismo tecnico di un Manierismo rivisitato, il gusto dell’eccesso che fa ridere ed insieme fa pensare. Sta qui, forse, il segreto vero di Enrico Robusti, di aver studiato, l’uno e l’altro pittore, di conoscere l’uno e l’altro vignettista o disegnatore, di aver approfondito la storia dell’arte ma di essere in pittura soprattutto se stesso nella sua «illustrazione variopinta» del mondo contemporaneo. Dentro il quadro si svela il pittore simbolista che tende le sue trappole per raccontarci l’inadeguatezza dell’uomo di fronte alla vita contemporanea, un vero e proprio «bestiario» fatto di umanità, fra sentimenti, ragioni, eccessi, ipocrisie e disperata comicità. La carriera espositiva lo ha visto nel tempo impegnato in importanti mostre personali e collettive. Tra le più recenti (giugno 2009) è presente alla Cà D’oro a Venezia nella mostra «L'anima dell’acqua», a corredo collaterale della 53° biennale. Nel mese di luglio il Comune di Roma sceglie una sua tela come manifesto per le celebrazioni del 40° anniversario dello sbarco sulla luna. Nel 2010 inaugura una personale a Milano con il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali, a Palazzo Litta. La stessa mostra viene poi trasferita al Broletto di Como. Nel settembre è invitato, con una stanza personale, alla 2° edizione della Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea di Sabbioneta. Vittorio Sgarbi lo ha inserito nel «filone del realismo visionario», eterno provocatore di una «Vertigine» che non si dimentica.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudio cochi

    24 Settembre @ 21.39

    non sò se potete aiutarmi ma avei bisogno di contattare il sig Robusti,sapevo che è di Parma ma non riesco a sapere dove abita e nemmeno a trovare un suo recapito telefonico poi leggendo l'articolo sulla gazetta del 30/04/2011 ho pensato di rivolgermi a voi.Nel porgervi i più cordiali saluti vi ringrazio anticipatamente qualunque sia la vostra risposta. Claudio Cochi

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Autobus

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

Calcio

Derby, appello di Pizzarotti: "Sia una giornata di divertimento". Ai crociati: "I parmigiani credono in voi"

Il sindaco è intervenuto sul suo profilo Facebook

1commento

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

bologna

Aemilia, 7 imputati parmigiani al processo d'appello. La Procura generale vuole sentire Giglio

Bernini non è in aula 

1commento

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

elezioni 2017

Pellacini si ritira dalla corsa a sindaco: "Sosterrò Scarpa"

9commenti

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

8commenti

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

3commenti

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

latina

Si finge incinta per comprare neonata. Poi la rifiuta perché mulatta: 3 arresti

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

il caso

Così Venezia pensa a conta-turisti e ticket Video

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

Formula 1

Sochi, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

NOVITA'

Bmw 530e iPerformance, Serie 5 in salsa plug-in hybrid