Arte-Cultura

Enrico Robusti alla Biennale. Ma prima una mostra a Parma

Enrico Robusti alla Biennale. Ma prima una mostra a Parma
Ricevi gratis le news
1

Stefania Provinciali
Pulsa un cuore parmigiano nel Padiglione Italia della cinquantaquattresima  edizione della Biennale di Venezia. L’artista  Enrico Robusti è tra i prescelti dal curatore Vittorio Sgarbi a rappresentare la pittura della contemporaneità. L’annuncio ufficiale è giunto, ieri, dall’assessore alla cultura del Comune di Parma, Luca Sommi, nel corso della presentazione della mostra «Vertigine» che Enrico Robusti terrà nella Galleria San Ludovico, dal 5 al 29 maggio; una mostra che era già in programma, come lo stesso Sommi ha sottolineato, ma che è ora divenuta momento di ulteriore conoscenza dell’artista prima della Biennale veneziana.
Enrico Robusti è già noto sulla scena nazionale ed internazionale per quella sua pittura che racchiude in sé la storia dell’arte, che guarda all’uomo e ne indaga la quotidianità, con ironia, sofferenza e sconcerto, traducendone passioni, sentimenti, azioni in opere dai tratti espressionisti ma «conditi» con la conoscenza di chi ha approfondito il rapporto col sapere di secoli di storia. La mostra parmigiana sarà inaugurata giovedì 5 maggio, alle ore 18. «Sarà una mostra di alto valore - ha detto l’Assessore Sommi- ma - ha proseguito- sarà unica anche per un altro motivo. Per la prima volta una mostra sarà completamente a costo zero grazie all’impegno dell’Assessorato alla Cultura, dei dipendenti e tecnici comunali, che hanno garantito l’allestimento e l’organizzazione, e di alcune imprese cittadine che hanno offerto le loro prestazioni a titolo gratuito, per i trasporti (Casoli Trasporti), il materiale pubblicitario (Macrocoop di Parma) e il vernissage (Cantine Alessandro Ceci). Un esperimento inconsueto nel panorama nazionale che dimostra come la collaborazione tra pubblico e privato consenta di promuovere efficacemente l’arte e la cultura anche in tempo di crisi». Enrico Robusti è nato a Parma nel 1957. Dopo gli studi classici ed una laurea in Giurisprudenza, si dedica allo studio della tecnica pittorica seicentesca con riferimento alle opere di Van Dyck e Rubens. «Facevo ritratti su commissione» racconta «ma verso il 2000 qualcosa è cambiato e la mia produzione ha preso una strada nuova». Oggi dipinge con impietoso realismo le «sue» storie mischiando il tratto caricaturale di Gorge Grozs e di Otto Dix, lo slancio vitale verso le «cose» di un Novello a tinte forti, la poesia visionaria di Bosch, la follia confusa di un Bruegel. C'è poi l’esasperata precisione dei dettagli, la vena caricaturale della ritrattistica da strada e il virtuosismo tecnico di un Manierismo rivisitato, il gusto dell’eccesso che fa ridere ed insieme fa pensare. Sta qui, forse, il segreto vero di Enrico Robusti, di aver studiato, l’uno e l’altro pittore, di conoscere l’uno e l’altro vignettista o disegnatore, di aver approfondito la storia dell’arte ma di essere in pittura soprattutto se stesso nella sua «illustrazione variopinta» del mondo contemporaneo. Dentro il quadro si svela il pittore simbolista che tende le sue trappole per raccontarci l’inadeguatezza dell’uomo di fronte alla vita contemporanea, un vero e proprio «bestiario» fatto di umanità, fra sentimenti, ragioni, eccessi, ipocrisie e disperata comicità. La carriera espositiva lo ha visto nel tempo impegnato in importanti mostre personali e collettive. Tra le più recenti (giugno 2009) è presente alla Cà D’oro a Venezia nella mostra «L'anima dell’acqua», a corredo collaterale della 53° biennale. Nel mese di luglio il Comune di Roma sceglie una sua tela come manifesto per le celebrazioni del 40° anniversario dello sbarco sulla luna. Nel 2010 inaugura una personale a Milano con il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali, a Palazzo Litta. La stessa mostra viene poi trasferita al Broletto di Como. Nel settembre è invitato, con una stanza personale, alla 2° edizione della Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea di Sabbioneta. Vittorio Sgarbi lo ha inserito nel «filone del realismo visionario», eterno provocatore di una «Vertigine» che non si dimentica.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudio cochi

    24 Settembre @ 21.39

    non sò se potete aiutarmi ma avei bisogno di contattare il sig Robusti,sapevo che è di Parma ma non riesco a sapere dove abita e nemmeno a trovare un suo recapito telefonico poi leggendo l'articolo sulla gazetta del 30/04/2011 ho pensato di rivolgermi a voi.Nel porgervi i più cordiali saluti vi ringrazio anticipatamente qualunque sia la vostra risposta. Claudio Cochi

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel 'Corsaro Nero'

TELEVISIONE

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel "Corsaro Nero" Video

1commento

Colin Firth e Woody Allen

Colin Firth e Woody Allen

NEW YORK

Molestie: Woody Allen, anche Colin Firth si sfila. Carriera finita?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

SQUADRA MOBILE

Nella borsa aveva un chilo di marijuana: 34enne arrestata

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

TECNOLOGIA

Alla Stazione sperimentale gli alimenti si stampano in 3D

Dopo l'alluvione

Argini dell'Enza: lavori per 330mila euro tra Sorbolo e Coenzo

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

il caso

Episodio di omo-transfobia in via Cavour: insultato un 37enne Video

sabato

Cremona, quasi 2.000 tifosi crociati per una trasferta (e rivalità) d'altri tempi

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

IL FATTO DEL GIORNO

Lupi e polemiche: dite la vostra, ma con garbo e correttezza Video

3commenti

polizia locale

Unione Pedemontana, camionisti sempre più indisciplinati: 213 sanzioni su 263 mezzi controllati I dati

23 gennaio

Oltre 5.000 candidati per un posto da infermiere: affittato il Palacassa Tutte le info

Comitato di vigilanza con 160 operatori aziendali, bus navetta dalla stazione ferroviaria

3commenti

p.le della pace

La città che cambia: ecco la (ex) sede della Provincia vuota Video

PARMA CALCIO

I nuovi numeri di maglia. I convocati per Cremona (ci sono Calaiò e Ceravolo)

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Ceravolo e Calaiò in recupero. Ma non sono al 100%" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Smartphone al volante? L'auto progredisce. L'uomo regredisce

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Francia

La Vedova nera delle Costa azzurra condannata a 22 anni

AUTO

Da febbraio notifica delle multe con la mail certificata

1commento

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

televisione

Armando Gandolfi (e il pomodoro) protagonisti sabato su Rai1 Video

BASSA REGGIANA

Due "super siluri" pescati a Boretto

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"