21°

31°

Arte-Cultura

Dolcezza del Bocchi ritrovato

Dolcezza del Bocchi ritrovato
Ricevi gratis le news
0

Mariagrazia Villa

Non è vero, come voleva Tolstoj, che solo le famiglie infelici sono disgraziate a modo loro. Anche quelle felici non si somigliano. La gioia familiare del pittore parmigiano Amedeo Bocchi, nell’anno 1919, è del tutto particolare. È morbida, come di mani che impastino il pane profumato, lento e genuino dell’affinità. Sa della pace irrorante della natura che ridisegna contorni e tessiture in un compenetrarsi di energie libere di fluire. Ha il lievito musicale dell’allegria che echeggia nei corpi e li supera in una fusione armonica. Si respira la melodia di questa tenera felicità verde nell’opera inedita «Nella veranda», finora custodita in una collezione privata, e datata, appunto, 1919.

Acquistata direttamente dagli attuali proprietari nell’anno in cui fu eseguita, è stata appena concessa in comodato al museo.Finora, solo pochi fortunati hanno potuto ammirarla (mai esposta, è stata pubblicata in un volume di Roberto Tassi del 1974), ma da oggi aumenteranno: l’olio su tavola, di grandi dimensioni (200 centimetri per 130), è statopresentato ufficialmente alle 11.30, in una sala del Museo Amedeo Bocchi di Parma (Palazzo Sanvitale), riallestita per l’occasione in modo da valorizzare la nuova acquisizione. Ed entrerà a far parte in modo permanente della collezione nata dalla cospicua donazione effettuata dalla famiglia Bocchi alla Fondazione Monte di Parma (orari: da martedì a domenica, ore 10.30 - 13.00; lunedì chiuso). «La ricostruzione del catalogo pittorico di Bocchi, pittore longevo e prolifico, si arricchisce di un nuovo significativo tassello che ammalia per la raffinata bellezza, stupisce per la novità dell’impianto e conquista per la forza del colore», spiega Maria Chiara Cavazzoni, conoscitrice di Bocchi e responsabile delle attività didattiche del museo. Il 1919, come osservò Luciano Caramel, curatore della mostra «Amedeo Bocchi. La luce della bellezza e della vita vera» nel 2007, fu un anno speciale per l’artista. Dopo la morte della moglie Rita, che l’aveva lasciato subito dopo la nascita della figlia Bianca, si risposa con Nicolina, la sua giovane e bellissima modella.

E in questo felice appuntamento col destino nascono alcuni quadri davvero notevoli nel loro potente abbraccio a tutto ciò che la vita può dare. «Alla serenità domestica di un amore inaspettato, corrisponde in quegli anni la vitalità di una ricerca artistica che, sebbene riconosciuta dalla critica solo dagli anni ’70, rappresenta nel panorama pittorico italiano uno dei più alti traguardi». «Nella veranda», composizione dal gioioso impianto corale, sarà circondata da opere con cui è possibile stabilire un rapporto di parentela. Come i bozzetti «Nicolina con chitarra» e «Malaria» e le prove ad affresco per la Sala della Cassa di Risparmio. «Ma anche altre opere del museo, come il bozzetto Colazione del mattino, sono riconducibili alla stessa poetica e al medesimo clima culturale, dove le suggestioni dell’espressionismo tedesco, della secessione viennese e di Matisse si fondono nella singolarità artistica di Bocchi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti