14°

26°

Arte-Cultura

Le colonne del maestro

Le colonne del maestro
0

Da via Tommaso Gulli e i ragazzi dell’Oltretorrente a Bilbao, al fianco di Philippe Starck, uno dei più grandi designer del mondo. Passando per il cinema e nomi come Monicelli, Risi, i Taviani, Troisi e il suo «Postino».
E’ una storia di successo tutta particolare quella di Lorenzo Baraldi, parmigiano del Sasso, scenografo del grande cinema italiano, scelto per far brillare l’ultimo capolavoro della città delle archistar. L’AlhóndigaBilbao, centro culturale e sportivo firmato dal designer francese, è diventato centro di attrazione proprio grazie al lavoro di Baraldi: 43 enormi colonne negli stili e materiali più vari che sorreggono i 40.000 modernissimi metri quadrati del centro. Come a dire, il design più puro e avanzato sostenuto da tutti gli stili del mondo. Una bizzarria architettonica degna di quell’istrione di Starck, che sta già facendo notizia. E un’opera di grande virtuosismo ideativo e artigianale. Stupefacente per i visitatori, normale amministrazione per uno che ha ricostruito qualunque cosa sui set di mezzo mondo. «Anche sui set si fa design - spiega Baraldi –. In un film può capitare di ricostruire o arredare più di cento ambienti».
Sarà per questo che la rivista «Interni» dedica questo mese un ampio articolo alla sua collaborazione con Starck.
Come ho detto a loro, Ponti, Sottsass, Magistretti, Castiglioni sono stati riferimenti importanti nella mia formazione, insieme a mille altri, i più diversi. Il cinema ti costringe a essere onnivoro, su ogni set devi saper immaginare qualcosa di diverso.
Una capacità che deve essere stata utile a Bilbao. Le 43 colonne sono diversissime per stili, materiali, manifattura.
Sì, per realizzarle ho messo al lavoro artigiani di mezza Italia, dagli scultori di pietra leccese a quelli del marmo di Carrara, e poi gli artigiani della ceramica, della terracotta invetriata, del legno, dell’acciaio, del bronzo… Gli stili vanno dall’egiziano, all’assiro-babilonese, greco, romano, medievale, rinascimentale, Deco, modernista… Per 43 colonne ho realizzato più di 800 disegni.
E per tutte ha seguito il processo completo, dall’ideazione, al disegno, ai modelli, alla realizzazione.
Sì, il cinema ti abitua a questo, a creare l’ambiente finito dal niente, trovando anche i materiali, seguendo gli artigiani, fino a dar corpo alle idee del regista, in questo caso, del progettista.
Il bel documentario «43 colonne in scena a Bilbao» di Eleonora Sarasin e Leonardo Baraldi, suo figlio, illustra passo per passo la genesi di quest’opera atipica, la stretta collaborazione con Starck, la sua soddisfazione per il risultato che restituisce onore alle professionalità creative italiane. Il filmato è stato anche invitato e applaudito al Tribeca Film Festival di New York. Pensava di arrivare fin qua?
Non ci ho mai pensato. Ho sempre lavorato per seguire la mia passione, senza pensare al punto di arrivo. Sapevo disegnare e volevo fare il cinema. Dal Toschi sono andato a Brera, poi a Roma. Ho cominciato nel ’66 con gli spaghetti western e da lì ho sempre lavorato tantissimo. Allora il cinema italiano era diverso, si facevano 300 film all’anno. Film di guerra, gialli, Ciccio e Ingrassia e Totò, la commedia all’italiana, i grandi autori. Ripensandoci qualcuno sarebbe contento di tutto questo. Mio padre Odino, allenatore della boxe Parma, che non avrebbe mai previsto per suo figlio questa carriera. E un grande amico, scomparso troppo presto, Maurizio Schiaretti, giornalista della Gazzetta di Parma. Cominciò scrivendo di boxe ma aveva la passione del teatro. Mio padre gli disse di me e cominciammo a lavorare insieme a piccole rappresentazioni qui in città, all’ex Enal, ora Teatro Due. Poi io andai a Roma, lui divenne uno storico critico cinematografico della Gazzetta. Sì, oggi Maurizio sarebbe contento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

1commento

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

19commenti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare