23°

Arte-Cultura

Gli "everymen" di Bill T. Jones

Gli "everymen" di Bill T. Jones
0

Eleonora Bianchi
 Trattandosi di un intellettuale della danza come Bill T. Jones, passato con coerenza e incisività attraverso spettacoli che erano in realtà battaglie sociali e politiche, non poteva esserci retorica nella sua nuova creazione, «Fondly Do We Hope, Fervently Do We Pray» - secondo appuntamento del festival ParmaDanza del Teatro Regio.
Eppure era difficile esimersi dal rischio di un’agiografia, visto che ad ispirare lo spettacolo -  creato oltretutto su commissione, in occasione del bicentenario della nascita - è la figura di Abramo Lincoln, il presidente che più ha segnato la storia americana.  Invece Bill T. Jones e i suoi interpreti - danzatori e musicisti, tutti in scena - scelgono sì di dare voce al sedicesimo presidente degli Stati Uniti, ma anche alle figure di tanti americani comuni, everyman di ieri, oggi e domani, che come lui credono semplicemente in «un lavoro incompiuto» al quale bisogna dedicarsi, fiduciosi «nei grandi uomini e nelle grandi donne», «anche se certe cose non cambiano mai».
 Ognuno di loro ha voce, in un paese che sembra ancora dare chances a chi le merita, e soprattutto, nello spettacolo di Bill T. Jones, ha un corpo che parla ancor più delle parole sulle quali danza: uomini, donne, neri, asiatici, bianchi. Ispirati dall’afflato etico degli spirituals neri, dei discorsi di Lincoln, delle poesie di Whitman, gli assoli ci fanno ammirare, nella loro possenza, tutta l’inconsueta bellezza e la nuova armonia dei corpi della danza americana, mentre i gruppi che si elettrizzano al suono delle ballate folk o si abbandonano alle note di Mendelssohn hanno una languida scultoreità. Che emergere con forza quieta in uno spettacolo in cui la danza è racchiusa in una drammaturgia testuale, musicale e visiva predominante.
Né «Fondly Do We Hope, Fervently Do We Pray» è un’esaltazione dello spirito americano - connaturata nei cittadini statunitensi, quasi incomprensibile a noi europei - perché troppo pesante è l’inesorabilità delle cadute della storia e la colpevole fragilità delle sue figure: i dibattiti dell’epoca su cosa fare degli schiavi africani sembrano quelli sugli immigrati di oggi, mentre di Lincoln come della moglie Mary Todd non si nascondono le bassezze.
In tal modo questo spettacolo ci restituisce la ritrovata fierezza di Bill T. Jones, dei suoi artisti e di tanti come loro di essere americani, oggi che un presidente nero, ideale erede di quel Lincoln che abrogò la schiavitù, siede alla Casa Bianca. Sembra di vederlo, nell’attore alto, bello e dalla voce profonda che in abiti presidenziali d’epoca fa da doppio al danzatore che impersona Lincoln. Mentre per un attimo, dietro al duetto quasi classico di Lincoln e Mary, si scorge quell’emozionato lento che danzarono Obama e Michelle alla festa dell’elezione.
Così che in fondo pare essere proprio questo il cuore emotivo dello spettacolo: il riscatto di quello che gli americani considerano il loro peccato originale: la schiavitù razziale. «La schiavitù è passato remoto, qualcosa che lui non può ricordare ma che, in qualche modo, non può dimenticare» recita in «Fondly Do We Hope, Fervently Do We Pray»  la biografia di un artista afroamericano che somiglia tanto a Bill T. Jones.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

3commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

DOMANI

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

elezioni 2017

Salvini domani a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

emilia romagna

Turismo: dalla Regione 571 mila euro alla nostra Montagna

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

Mondo

Debbie devasta l'Australia Video

SOCIETA'

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

SPORT

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon