-4°

Arte-Cultura

Officina parmigiana 2000 - La casa sul torrente: Davide Barilli

Officina parmigiana 2000 - La casa sul torrente: Davide Barilli
0

Davide Barilli - La casa sul torrente - di Cristina Pedretti

Tra il ponte Verdi e il Parco Ducale, la discesa di via delle Fonderie inizia affiancata sulla destra da una casa, una grande casa che si affaccia sul torrente Parma: muri gialli, con vivaci dipinti e balconi in legno, da una parte; dall’altra parte un edificio più vecchio, più basso, grigio occhio a contemplare le acque e il greto. Incontrare Davide Barilli è entrare in contatto con quella casa e la sua storia, la storia della famiglia che ha costruito e abitato quell’angolo di Parma, e che tanto ha operato nelle vicende della città stessa. I nomi di Bruno, Latino, Cecrope, Aristide, Renzo si raccolgono attorno alla casa sul torrente, sempre vivi nelle opere sopravvissute ai loro autori: libri, quadri, tele e parole, colori ad olio mescolati alla luce e al respiro della città.

Videointervista

Per Davide Barilli è stato naturale assorbire quei colori, sin da bambino; il padre Renzo aveva il suo studio d’artista proprio lì, nella parte bassa della casa sul torrente, e spesso dipingeva piazzandosi col cavalletto sul greto. Assorbendo colori e atmosfere, Davide le elaborò in una personale idea di scrittura. Con le parole iniziò a dipingere i suoi quadri, racconti chiusi in bottiglie da affidare al fiume. Seguendo il principio di Zavattini, le storie di Davide aspirano all’imprevedibilità: troppo facile seguire la corrente e scrivere di quanto è già conosciuto; l’imprevedibilità comporta la possibilità di non essere capiti, di essere fraintesi, ma va ugualmente perseguita. Così lo scrittore, secondo Barilli, è colui che “disinforma”, che “deforma” la realtà, al contrario del giornalista che deve attenersi alla narrazione fedele dei fatti.  E nel giornalismo Davide Barilli si è fatto strada, lavorando per la Gazzetta di Parma e vivendo inizialmente l’esperienza entusiasmante de “Il Nuovo Raccoglitore”, inserto del giornale dedicato alle grandi firme della cultura parmigiana, italiana e straniera; una “palestra di idee” che è servita alla formazione del Barilli – letterato.

La Parma meglio conosciuta e più amata da Davide Barilli è quella “a pelo d’acqua”, osservata dalla sua casa sul torrente, in stretta connessione con la natura e le vite che scorrono sul fiume, che si incastrano nelle anse, che s’impigliano negli anfratti per essere meditate e raccolte. Mentre il traffico quotidiano rincorre le nostre ore e i pensieri si sfuocano nella banalità di azioni ripetute, possiamo ancora fermarci e annusare l’aria di Parma: ci sono colori e respiri soltanto nostri; senza saperlo, dipingiamo ogni giorno il quadro delle nostre vite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

IL FATTO DEL GIORNO

Massese pericolosa, Brambilla: "Il rimpallo di responsabilità è inaccettabile" Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

5commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

1commento

Gazzareporter

Massimo Mari: "Parma, inverno"

1commento

Wopa

I genitori omosessuali fra difficoltà e pregiudizi

Presentato libro a Parma in un dibattito moderato da Chiara Cacciani

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

1commento

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Rigopiano (Pescara)

Hotel sommerso da una slavina: due vittime accertate, decine di dispersi Foto

2commenti

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta