21°

Arte-Cultura

Risorgimento e cattolicesimo in "Chiesa e stato a Parma" di Umberto Cocconi

0

Christian Stocchi

Le celebrazioni dei 150 anni dell’unità d’Italia costituiscono un’opportunità per approfondire diversi aspetti dell’età risorgimentale. Una delle figure più significative di quel periodo a Parma fu monsignor Felice Cantimorri, vescovo dal 1854 al 1870. A lui è dedicato il volume «Chiesa e Stato a Parma durante l'Unità d'Italia», scritto da don Umberto Cocconi, docente dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose. La presentazione si terrà nella Sala dei Vescovi dell’Episcopio (Piazza Duomo), giovedì  alle 17. Introdurrà Monica Vanin; interverranno Piergiovanni Genovesi («Chiesa e Risorgimento»), Maurizio Tagliaferri («Chiesa e Stato a Parma durante l'Unità d'Italia»), Roberto Spocci («Preti patrioti») e lo stesso Cocconi («Il tutto nel frammento: importanza dello studio della Storia locale»). Felice Cantimorri, nato nel 1811 a Russi, cappuccino di famiglia non ricca ma nemmeno povera, come attestano le fonti, istruito nella retorica e nel diritto, è pienamente inserito nel contesto del suo tempo. «Con la proclamazione del Regno d’Italia, - scrive Cocconi - per effetto della legislazione anticlericale piemontese estesa a tutto il regno, la posizione della Chiesa cattolica all’interno del nuovo ordinamento statuale, cambiava in maniera improvvisa, e questo non poteva non preoccupare il Vescovo»: ecco quindi «le pubbliche denunce fatte dal Cantimorri e anche subite nel primo decennio dell’Unità d’Italia» da inquadrare in un quadro storico, in cui la Chiesa veniva spogliata con la forza di beni e di privilegi. L’autore indaga così la complessa azione pastorale del vescovo, senza dimenticare i non facili rapporti con la massoneria e con i protestanti. Nel libro, che ha uno sguardo ampio ma si concentra naturalmente sul 1861, data chiave, si spazia da temi locali a questioni più generali: dalla nascita a Parma dell’associazionismo cattolico alla partecipazione del vescovo al Concilio Vaticano I; da Parma «città risorgimentale» al difficile rapporto tra Chiesa e Stato unitario. Il volume, dotato di una puntuale bibliografia e di un indice onomastico, ci restituisce così alcune pagine significative dell’Ottocento italiano, lette dalla prospettiva di Parma e del suo vescovo del tempo.
 

Chiesa e Stato a Parma durante l'unità d'Italia

Ed. Mondini, pag. 175 euro 10,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino,speziato ed elegante

IL VINO

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino, speziato ed elegante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

L'ora della Brexit. Non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara