-2°

Arte-Cultura

I costruttori di gabbie

0

Francesca Carlucci
Questa volta è più di una promessa. Sono passate dal negozio e sua madre ne ha prenotato uno. Maschio, adulto, castrato. Non hanno ordinato un individuo particolarmente addestrato per spendere troppo.
Quando arriverà, gli ci vorrà una casettina. Ne hanno già adocchiata una senza tante pretese. E’ di quelle che hanno una parete laterale trasparente in modo da osservare l’ospite anche quando è dentro. Alcuni sono molto graziosi quando dormono. Altri, da soli, gemono lungamente. Xiria spera che il suo abbia un buon carattere.
Un tempo, quando era permesso prenderli da cuccioli, era molto faticoso occuparsene. Bisognava tenerli puliti, dar loro da mangiare.
Si ammalavano spesso ed era facile schiacciarli. Erano anche fastidiosi, con i loro pianti e le loro minuscole cacchette. La legge che ne ha vietato la vendita prima dell’età adulta è stata una buona legge anche per loro.
Ve ne sono di belli e meno belli. Certe femmine molto graziose sono però anche molto impegnative da tenere.
Dopo tante selezioni, invecchiano lentamente e si ammalano poco. Del resto, i soggetti deboli vengono eliminati o destinati alla sperimentazione di nuove cure.
La bambina spera che il suo abbia sempre voglia di giocare.
Però bisogna che sia ubbidiente e torni sempre nella sua casettina.
Ancora oggi, infatti, alcuni fuggono e si perdono chissà dove.
Il brutto è che se uno di loro scappa, il fatto va denunciato. Sono ancora considerati una specie molto, molto pericolosa.
Suo nonno dice sempre: «Se voi sapeste che cosa erano capaci di farsi gli uni con gli altri»!
 E suo nonno è uno che ha studiato e viaggiato, non uno stupido credulone.
Questa loro pericolosità quasi l’affascina oscuramente.
Però non avrebbe rischiato di prendere una femmina! Le hanno detto che sono più cattive dei maschi, e dispettose.
In certi documentari ne ha visti di quelli chiamati sapienti. Sono capaci di suonare strumenti musicali, di cantare, di recitare, di danzare.
L’addestramento è lungo e crudele. Però vederli esibirsi insieme è davvero strabiliante e si può quasi comprendere come essi fossero giunti a credersi una razza superiore e come combattessero tra di loro per conquistare la supremazia assoluta …
Xiria si augura che il suo sia ubbidiente ed in grado di eseguire qualche semplice compito.
Ha scelto un soggetto con le corde vocali, benché trovi più graziosi e buffi quelli che – privati della favella – comunicano con i movimenti.
E ancora, lei non gli spezzerà gli arti perché non corra o si arrampichi, come usano fare certi padroni. E nemmeno gli farà amputare le dita delle zampe che quelle creature poggiano al suolo per camminare.
Vero è, però, che quelli amputati e ridotti ad avere tre o anche due sole appendici motorie sono più divertenti per come si spostano e vanno intorno. Del suo, Xiria è decisa ad avere ogni cura.
E quando comincerà a invecchiare o si ammalerà gravemente, non lo sopprimerà nell’apposita pressa collettiva e gratuita ma gli farà iniettare – spendendo della sua paghetta –  quel fulmineo veleno di cui ha già sentito parlare.
Suo nonno le ha detto che l’antico nome della specie era Hu-ma-num o Hu-hom. Nome che stava ad indicare ciò di cui essi erano particolarmente, eccezionalmente capaci e che li distingueva dall’altra specie affine di individui più pelosi che non sempre procedevano eretti.
La bambina corruga entrambe le fronti e socchiude le quattro palpebre lamellari nello sforzo di ricordare bene il significato di Hu-hom.
Poi, rammentando, schiude le fauci in un sorriso.
Quegli esseri si chiamavano «Costruttori di gabbie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

2commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

2commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

1commento

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti