18°

Arte-Cultura

Cacopardo torna al «giallo» con Agrò

Cacopardo torna al «giallo» con Agrò
0

Giulia Viviani
Sullo sfondo c'è Tangentopoli ma nell’opera di Domenico Cacopardo «Agrò e la scomparsa di Omber» è il mistero e non la politica a farla da padrone. Il ritorno al «giallo» dello scrittore, siciliano d’origine ma parmigiano d’adozione, è anche un ritorno al personaggio prediletto, quel suo alter ego rappresentato dal sostituto procuratore della Repubblica di Roma, Italo Agrò, già protagonista di altri cinque romanzi.
Presentato dall’autore al Circolo di Lettura in via Melloni, insieme alla professoressa Isa Guastalla e al critico letterario della Gazzetta di Parma, Giuseppe Marchetti, «Agrò e la scomparsa di Omber», edito da Marsilio, è stato anche interpretato in parte dagli attori Alessandra Azimonti e Paolo Rossini, che hanno ben saputo rendere ai tanti presenti l’idea delle atmosfere del romanzo, saldamento ancorato alla sicilianità dell’autore e del suo protagonista.
«Un libro che si legge con piacere - lo ha definito Isa Guastalla - che procede con sicurezza, non senza qualche bella trovata, come quella di rivelare l’assassino a cinquanta pagine dalla fine del libro, riservando alla conclusione un’ultima sorpresa». «Non è comune per un giallo - ha aggiunto Giuseppe Marchetti - questa ricerca continua di vie di fuga che consentano l’approfondimento, l’indagine psicologica e sociale, al di fuori del reticolo prestabilito che necessariamente ingabbia il genere in una serie di avvenimenti».
Domenico Cacopardo, nato a Rivoli (Torino) ha trascorso buona parte della sua infanzia in Sicilia ma vive ormai da tempo a Parma; nella sua carriera è stato consigliere di Stato e magistrato. Oltre che con il  «giallo» si cimenta anche con il romanzo storico, genere del prossimo libro, «Maddalena» la cui vicenda toccherà la storia del passaggio di Caravaggio in Sicilia. Ma Domenico Cacopardo è stato recentemente anche al centro della cronaca giudiziaria per aver denunciato per diffamazione Andrea Camilleri, che nella sua opera «Il nipote del Negus» ha voluto chiamare un personaggio col nome di Aristide Cacopardo.
Al centro della querelle, la frase «è fissato d’essere un grande scrittore e consuma il suo stipendio pubblicando romanzi a sue spese» con cui Camilleri descrive il suo personaggio. Il giudice del tribunale civile di Parma, Massimiliano Razzano, lo scorso dicembre ha però respinto la richiesta di Cacopardo di sospendere la pubblicazione del libro incriminato: «Per ora non ho intenzione di procedere con altre azioni legali, anche perché è molto difficile scontrarsi con delle icone come Camilleri».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento