16°

31°

Arte-Cultura

"Pittore divino e sensuale"

Ricevi gratis le news
0

Intervista al critico Vittorio Sgarbi, di  Stefania Provinciali

Dubbi e certezze attorno a Correggio. La voce è quella di Vittorio Sgarbi e riguarda alcuni degli affreschi in San Giovanni Evangelista. In particolare la Cappella Del Bono dove i dipinti della fascia dell’arco, raffiguranti Dio Padre ed ai lati i santi Pietro e Giovanni e la caduta di San Paolo, sono già da tempo oggetto di discussione tra gli studiosi circa la paternità, se cioè realizzati dall’Allegri o dalla bottega.

«Non è opera di bottega come si è sempre affermato. Qui vi ha lavorato Correggio» dice Sgarbi che ha osservato con occhio “critico” anche il fregio che si snoda lungo la navata centrale della chiesa di San Giovanni, attribuito in parte al Correggio e in parte ai suoi aiuti. «E’ in buona misura di Correggio - dice -. C’è in quel festone una sicura esperienza correggesca, del divino pittore, da mettersi nella triade con Raffaello, Michelangelo e Leonardo. Correggio - prosegue - è il meno legato ad una visione ideologica e il più legato ai sensi, alla immediatezza della vita, alla carne. La sua pittura è, dunque, più moderna di quella di Michelangelo perché arriva ai Preraffaelliti, anticipa pittori quali Rubens e Procaccini; è una esperienza artistica la sua in cui i sensi sono desti molto più della ragione». Entra poi in un tema controverso che coinvolge la mostra dedicata a «Correggio e l’antico», conclusasi di recente a Roma. Il tema riguarda l’ipotetico soggiorno dell’artista nella città eterna «che io non credo ci sia stato. Poteva vedere Michelangelo attraverso Giulio Romano a Mantova dopo aver visto Mantegna che è il suo punto di partenza. C’era già più Roma in tutto questo di quanto non avesse potuto vedere a Roma stessa. Quanto a Raffaello gli sarebbe bastato vedere la pala di Santa Cecilia a Bologna e Leonardo a Milano con il Cenacolo. La sua Roma sono Bologna, Mantova e Milano».

Ma al di là del percorso formativo dell’artista emerge la sua straordinaria capacità. «Correggio ha una soavità così straordinaria nella morbidezza dei capelli, della carne, da poter paragonare la sua pittura e la possibilità di capirla al culatello. Un paragone che sembra impertinente, ma che vuol significare che c’è natura oltre che ragione nell’opera del pittore». Quella natura forse che lo fece allontanare dai fabbricieri dalla cattedrale per le immagini “choccanti” dipinte nella cupola destinate a spingerlo verso il volontario esilio dalla città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri ancora in azione all'ospedale

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

13commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Governo

Politiche sull’acqua: Berselli nominato alla guida del nuovo distretto padano

Accorpate le vecchie autorità di bacino, la sede del nuovo distretto resterà a Parma

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

3commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

11commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

Italia

Terrorismo, forze dell'ordine armate anche fuori servizio

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente