-3°

Arte-Cultura

Borghi e personaggi raccontati dal "Sórd"

Borghi e personaggi raccontati dal "Sórd"
0

Giuseppe Mezzadri


Circa quarant'anni fa ebbi il piacere di frequentare, seppure saltuariamente, l’osteria di Bruno Lucchini, detto "Al Sórd", e di goderne l’amicizia. Bruno era una fonte inesauribile di storie dei borghi e di personaggi e, conoscendo la mia passione, me le raccontava volentieri. Eccone alcune sempre in dialetto.

Al Milàn
Morelli Alfredo, detto al "Milàn", al lavoräva coj Benècch, vunna dil famiji 'd casonér (carrettieri) pu antighi 'd Pärma. Éra témp 'd guéra e gh'éra al "coprifuoco". Éra do ór dop mézanota e 'l Milàn l’éra adrè andär ala stala par tór su (prendere) cavàl e casón (cassone) p'r andär in Tär, cuand l’é stè fermè da 'na patullja. Il cozi i s'metävon mäl parché i tedessch in cardävon miga ch’l'andiss a lavorär acsì bonóra (presto). Par fortón'na al gh'à 'vu l’ispirasjón 'd färogh vèddor il man. Do man con di caj che sól chi lavóra a badil al podäva avérghia. Al cap patullja, zbalordì, al gh'à ditt. "Tu grande lavoratore, puoi andare".

Bonjerba
Bonjerba sól p'r al fat ch’l'éra 'd bor'gh di Minè, in témp äd guéra, al gh'à 'vu il so ròggni (guai). 'Na volta i l’ävon ciapè in-t-'na rétäda e i l’ävon miss in-t-l'Ospédäl Véc', in via D’Azelio. L’éra preocupè parchè dedlì (da quel posto) tant i gnävon mandè in Germania. Par fortón'na so pädor, ch’al lavoräva cme muradór dént'r a l’Ospedäl, in-t-al so italjàn djaletäl al gh'l'äva caväda a spiegär a l’uficiäl tognén (tedesco), ch’l'éra sóra (soprintendeva) aj lavór 'd l’Ospedäl, che so fjól al n'éra miga in-t-la "resistensa". L’uficiäl l’à mandè a ciamär Bonjerba e al gh'à dè l’órdin äd spómär (stasare) un césso che, dal gran lavorär, al s'éra impomè ch’l'éra un lavór brutt. Bonjerba al s'è fat su 'l manghi e, a man nudi, l’à tachè (iniziato) a sfurgonär (lavorare). È miga stè tant facil e cuand l’à vu fnì l’éra sporch da cap a pe. Al tognétt però l’éra stè sodisfat e al gh'à ditt ch’al podäva andär fóra. Bonjerba, dala paura ch’al podiss tirär's indrè (ci ripensasse), l'è scapè via 'd córsa sénsa gnan lavär's il man.

L'Armadio
Un gióron, in bor'gh di Minè, gh'éra da portär un armäri su finna al ters piàn. Il scäli j éron stricchi (strette) bombén acsì j ävon pensè 'd tirärol su dala fnéstra con sóga e sidéla. (fune e carrucola). Al sistema l’éra giusst mo a s' vèdda ch’i l’ävon lighè mäl e l’armäri l’é caschè da p'r aria. (dall’alto)Un armäri, a chi témp là, l’éra 'na coza presióza ancòrra pu che adés. Al padrón 'dl'armäri, disprè, l’à ciamè Gostén al maringón par vèddor cò s' podäva fär (salvare). "Cò dit Gostén, a s' pólol giustär?" - "Sì, sì, basta dam la scòvva da catär su i toch!" - Gh'à rispost Gostén sénsa pietè.

Walter Madoi
"L’éra pran bón povrètt, un gran bón òmm". Acsì me dzäva Bruno parland 'd Madoi, al pitór. Par dir 'dla so bontè, Bruno al me cóntäva äd ch’la volta ch’l'äva regalè 'na carosén'na a Sterón. L’äva fat rivär la carosén'na in-t-l'ostaria e po 'l gh'à ditt: "Sterón, próvla. S'la t' và bén, ténla. Se un domani an t'la dróv pu, miga därla via. A t'la comp'r ancòrra mi che 'csi la dagh a n'ätor". A Madoi, uno degli artisti parmigiani più significativi del dopoguerra, agh'piazäva bombén l’ostaria, i so avintór e Bruno. J éron dvintè amigh bombén. Madoi, con la so sensibiltè, l’äva capì l’umanité 'd l’ost ch’l'éra sémpor prónt a jutär i mizérabil. Basta dir, prezémpi, che tanti volti, cuand a gnäva fóra un carcerè ch’al gh'äva nisón, igh sugerivon d’andär dal "Sórd" acsi, almeno p'r al primm gióron, al pódäva limpir al pajón (poteva mangiare). A Bruno agh piazäva la pitura 'd Madoi. Al dzäva, "Al fà di cuädor béj bombén, 'na maravija". Sui mur 'dl'ostaria l’äva fat al ritrat 'd socuant avintór; Patan, Biancärdi, Sterón, Viglioli, Biazzi...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

1commento

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

maltempo

Emergenza Abruzzo: in 300mila senza elettricità. Arriva l'esercito

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video