12°

Arte-Cultura

Epopea della Resistenza

Epopea della Resistenza
Ricevi gratis le news
1

Giuseppe Marchetti

Le  associazioni partigiane di Parma con il contributo del Comune in occasione del centocinquantesimo anniversario dell'Unità nazionale, nell'intento di mantenere viva e conosciuta la memoria della guerra di Liberazione, hanno promosso la ristampa del volume «Diario dei giorni lunghi. Lotta armata nel parmense» di Mario Villa «Montagnana» come partigiano.
Il libro, pur muovendosi dentro la lotta armata del movimento della Resistenza nel Parmense, rappresenta il tentativo in buona parte riuscito di non lasciar cadere l'umanità di quel movimento, il suo essere pensiero  e azione, il suo dovere, e la riconoscenza dei sopravvissuti verso coloro che pagarono con la vita la loro sete di libertà e di riconquista dei valori fondamentali della Nazione umiliata, tradita e ferita. «Diario dei giorni lunghi» uscì a Parma, per i tipi della Nuova Step nel dicembre del '69, costava 1500 lire e contava duecentotré pagine. Si potrebbe pensare, dunque, che fosse un piccolo libro, una testimonianza veloce, e invece, leggendolo allora e rileggendolo oggi, arricchito in questa sua seconda edizione, da una Prefazione stesa da Attilio Ubaldi, Gabriella Manelli e Sergio Giliotti, si ha l'impressione d'essere di fronte a un piccolo «classico», cioè di fronte a un libro maturo e sicuro che tale è rimasto perché limpido nello stile, fresco nel racconto, equilibrato nella rievocazione dei fatti e onesto nel ricordare le figure dei combattenti. «Si trovavano fra questi Ilio Lamberti (Ilio), Giorgio Lambertini (Celso), Bonmezzadri Quirino (Garibaldi), Gelati Aldo (Remo), il giovane studente Pellegri Giuseppe (Mirco), e altri che, dopo un lungo e approfondito scambio di opinioni sulla situazione politica e militare esistente allora nel paese, decidevano di costituire un reparto armato di partigiani combattenti». Da quei giorni in poi il racconto di «Montagnana» s'addentra tra le vicende dei reparti, la loro organizzazione e gli scontri con tedeschi e fascisti.
 Si costituiscono i distaccamenti «Cavestro» e «Griffith» attivi nelle zone del Monte Montagnana, tra i Comuni di Calestano e Corniglio, ma soprattutto il racconto ci conduce, tra assalti e rastrellamenti, a configurare l'identità di una lotta che nel suo complesso si presenta prima di tutto come dovere morale e come intimo convincimento di una esemplare esperienza patriottica.
In questo senso veri e propri racconti di lucida struttura narrativa sono quelli contenuti nella terza Parte dell'opera «L'incontro nella capanna del carbonio di William e Lupo», «Il disarmo del presidio di Traversetolo», ma soprattutto l'epopea - veramente un'epopea.  - «Il contributo delle donne partigiane alla Resistenza» che culmina nelle vicende e nella sorte di Volunia Ugolotti e della propria figlia Lina (Anna Dossena), del dottor Ravazzoni e di Tommaso Barbieri.
Veramente «lunghi» furono quei giorni di sangue e di tenacia ostinata e coraggiosa. Dunque, giorni che non possono finire soltanto in un arido elenco di nomi e di date, proprio quello che Mario Villa evitò di scrivere perché restasse, invece, chiara e luminosa la traccia del valore di tanti sacrifici a garanzia di un avvenire migliore.

■ Diario dei lunghi giorni
   Alpi, Apc, Anpi, pag. 203, €15,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mario GILLI

    11 Giugno @ 21.38

    Fischia il vento urla la buffera scarpe rotte e pur bisogna andar......... (sono le parole che un mio concittadino, il Dott. Felice Cascione , scrisse usando come musica una famosa canzone Russa. Purtroppo il medico F. Cascione, fu trucidato da una banda fascista ad Alto nel cunense.)

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS