-2°

Arte-Cultura

"Gioconda", il Louvre dice no al "rimpatrio" del capolavoro

"Gioconda", il Louvre dice no al "rimpatrio" del capolavoro
Ricevi gratis le news
0

 Luana De Micco

Subito svanito il sogno di Firenze di riportare a casa la Gioconda: il capolavoro di Leonardo è troppo fragile per poter viaggiare. È quindi un categorico no la risposta del Louvre a Silvano Vinceti, il presidente del comitato Nazionale per la valorizzazione dei beni storici culturali e ambientali che ha lanciato una campagna per la raccolta di 100mila firme per esporre la Monna Lisa leonardiana agli Uffizi, nel 2013.   «Se non prestiamo la Gioconda è perchè il quadro è estremamente fragile ed un viaggio rischierebbe di causare danni irreversibili», ha spiegato Vincent Pomarede, direttore del dipartimento delle Pitture al museo parigino, dove il dipinto, realizzato dal genio toscano tra il 1503 ed il 1506, è conservato dal 1793. «Un trasporto è assolutamente inimmaginabile. Non riusciremmo mai a controllare la temperatura in modo così ottimale, anche all’interno di casse climatizzate. Le vibrazioni - ha aggiunto Pomarede – sarebbero molto nocive per il quadro. Si prenderebbero rischi troppo importanti». L’ultimo prestito epocale del prezioso quadro risale del resto al 1963, quando fu esposto alla National Gallery di Washington e al Metropolitan di New York dopo essere stato accolto in grande dallo stesso presidente Kennedy. «Rispettiamo e comprendiamo le preoccupazioni del Louvre e lo ringraziamo perchè ha posto solo questioni tecniche per la venuta del quadro della Gioconda a Firenze», ha immediatamente risposto Vinceti, già protagonista nei mesi scorsi del discusso ritrovamento delle ossa di Caravaggio.  Secondo Vinceti «i problemi di trasporto avanzati dal museo sono superabili». La sua idea è di riportare Monna Lisa a casa, a Firenze, cento anni dopo il suo ritrovamento, proprio nel capoluogo toscano, dopo il furto al museo del Louvre, nel 1911, da parte di un ex dipendente del museo, Vincenzo Peruggia. Due anni dopo il quadro fu recuperato e, dopo essere stato esposto in tutta Italia, tra cui anche agli Uffizi, tornò a prendere il suo posto al Louvre. I firmatari dell’appello chiedono che la Monna Lisa possa restare agli Uffizi almeno una ventina di giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi in centro: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere fuori servizio

1commento

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

20commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

7commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa