23°

Arte-Cultura

"Il re si inchina e uccide": viaggio nell'"officina" letteraria di Herta Müller

0

Con «Il re si inchina e uccide», Herta Müller ci porta all’interno della sua fucina letteraria, fornendo una chiave di lettura per i suoi non sempre facili testi. Le parole non esauriscono l’oggetto o l’emozione, e l’autrice tende a preferire quei testi che «nella mente provocano uno smarrimento...», evocando regioni al di là delle parole, perché «non è vero che i pensieri sono sempre fatti di parole». Eppure i due brevi, rigorosi scritti che compongono il libro sono una dichiarazione d’amore nonché un’esplorazione delle possibilità della parola. Prevale il desiderio di «poterlo dire», di trovare parole adeguate a esprimere tutto ciò che il mondo suscita. Nemmeno nelle tre o quattro lingue che la Müller padroneggia esiste la parola per esprimere, che so, la sensazione di spine e clorofilla che dà una certa pianta e che i suoi nomi correnti non rendono.
Ecco allora l’invenzione di un nuovo, più consono termine. La sperimentazione linguistica, di grande libertà e fantasia, procede per associazioni, metonimie, sinestesie, in un gioco a volte fin troppo criptico e personale che ricorda esperimenti surrealisti o dada. Una prosa, quella della Müller, più vicina alla poesia. E d’altra parte, «tra lirica e prosa non c'è differenza», a patto che la prosa non sia piattamente descrittiva. Né ci si scorda del significato politico delle parole. Sotto un regime tirannico nemmeno le parole della lingua madre possono esserti patria, perché dicono cose contro l’umanità. Sotto Ceausescu la parola «valigia» veniva censurata, evocando la voglia di fuggire, mentre la popolazione, con humour spontaneo, trovava modi di resistere proprio tramite la parola: chiamava gli scarafaggi «russi», i semi di girasole «gomma russa da masticare». «Con le rime il re può essere vinto». La voglia di vivere «sfidava il re», vincendo persino la paura. Le parole non sono mai neutre, viene ricordato, nemmeno quelle apparentemente innocue della pubblicità. Esse veicolano significati che possono portarci dove non vogliamo. Unendo pezzi della sua sofferta biografia e squarci sulla sua poetica, la Müller coinvolge con pagine di vera grandezza.
Il re si inchina e uccide - Keller, pag. 92, 12,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Parma 360»:uno speciale sul festival

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

2commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

elezioni 2017

Salvini domani a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

emilia romagna

Turismo: dalla Regione 571 mila euro alla nostra Montagna

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

11commenti

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

Mondo

Debbie devasta l'Australia Video

SOCIETA'

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

SPORT

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon