14°

28°

Arte-Cultura

Amore, sangue e dialetto nel romanzo di Longo "Lu campo di girasoli"

Ricevi gratis le news
0

Passione, violenza, miserie e prevaricazioni. «Lu campo di girasoli», l’ultimo incantevole romanzo di Andrej Longo, contiene tutti gli elementi classici della narrativa di stampo verista. L’amore tra Caterina e Lorenzo, contrastato da Rancio Fellone, figlio dell’uomo più ricco del paese, ricorda quello raccontato nei «Promessi Sposi». Non mancano nemmeno i bravi, Cicciariello e Capa di Ciuccio, due compari violenti e brutali come quelli di manzoniana memoria. E a incombere su Caterina e Lorenzo c’è lo stesso senso di ingiustizia che impediva il matrimonio di Renzo e Lucia. La storia è semplice e la lingua è un dialetto meridionale  semplificato e reso comprensibile: Caterina, «cu chilli denti bianchi ca splendevano, uguali a lu bianco de li case appicciate da lu sole» è bellissima e piace a Rancio Fellone. Ma lei ama invece Lorenzo, il nipote dello scarpaio che non ha un soldo ma, quando suona la tammorra, è bello come un angelo. Rancio non si rassegna, vuole Caterina per forza, e mentre tutto il paese è radunato nella piazza per la festa di Santo Vito Liberatore, lui è deciso a farla sua anche con la forza. Nell’intreccio entrano quasi per caso due poveri diavoli, Dumminco e lu professore, rapinatori per necessità ma a loro modo onesti e generosi, che proprio nel momento più tragico, entrano nella vicenda come due angeli salvatori. Lo scioglimento della storia fa parte della suggestione di questo romanzo che ha il fascino di una favola oscura e crudele. Ma al di là della storia è la lingua, con la sua viscerale potenza espressiva, la vera protagonista di «Lu campo di girasoli». Per scriverlo, Andrej Longo ha scelta una lingua «inventata» (o meglio sognata, come racconta nelle sue interviste). In queste pagine lo scrittore ischitano ricorre a una riuscitissima commistione di dialetto napoletano, pugliese e siciliano, che in un impasto di termini di provenienza diversa, ci trasmette i profumi e i sapori di una terra mediterranea sanguigna e assolata dove la natura ha ancora il sopravvento sulle miserie degli uomini: «E li girasoli, ca erano a migliara pì dintu lu campo – scrive Longo - tutti assime voltaino la capa, comu si pì la vergogna non vulessero chiù vederi chello ca steva capitanno».
Lu campo di girasoli - Adelphi, pag. 18616,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti