-3°

Arte-Cultura

Nel labirinto delle trincee

Nel labirinto delle trincee
0

Giuseppe Martini
Tutte le recensioni di «La paura» di Gabriel Chevallier rinnovano lo stupore del paragone con il libro al quale finora è legata la fama di Chevallier, «Clochemerle», divertente romanzo del 1937 che in Francia ha anche generato una locuzione popolare. Se non fosse stato per «Clochemerle», di Chevallier non si sarebbe accorto quasi nessuno: il resto della sua produzione narrativa non ha mai trovato un posto nelle Lettere francesi, e «La Peur» è uscita nel 1930 senza troppa enfasi e ritirata dalle librerie alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale, finché, nonostante una riapparizione nel 1959, è solo con la nuova edizione Passeur del 2008 che la Francia si è accorta di questo libro.
Ora che esce in italiano, ben tradotto dal parmigiano Leopoldo Carra per Adelphi, «La paura» si rivela un po' diversa da come la raccontano, e forse pure migliore.
Che il libro sia stato ritirato nel '39 si spiega facilmente: alla vigilia di un nuovo conflitto, sarebbe stato imbarazzante lasciar circolare l’autobiografia di un ragazzo arruolato nella Grande Guerra, che per oltre trecento pagine non fa che parlare di cadaveri, di teste mozzate, di piedi disossati e della precarietà della vita al fronte. Si dice, è d’obbligo dirlo, che il punto di vista del soldato faceva entrare in questo romanzo, per la prima volta, la sensazione della paura che si prova in guerra. Sono le granate che possono spazzare in un attimo la trincea, le folate del fuoco, i marosi dei proiettili più grossi e le detonazioni che mandano i subbuglio le viscere, fanno spasimare i muscoli, mettono di fronte a un vicolo cieco. È questa la paura che entra nella letteratura di guerra con questo libro? Sicuramente non è quella che il protagonista stesso, ferito, pronuncia per nome quando le infermiere gli chiedono cosa ha provato dopo lo scoppio della guerra.
Il sentimento, in letteratura, non è enunciativo. E non è ormai, ai nostri occhi, neppure qualche descrizione un po' macellaia a cui un quarto di secolo di cinema, televisione e letteratura ci hanno ormai mitridatizzato. Semmai, e non è detto non sia un pregio della traduzione, la paura è secondo noi in questo caso un fatto di spazi e di sonorità. Squilli di trombe d’improvviso che lontani annunciano il fuoco di sbarramento, le tramontane taglienti che spazzano i fianchi delle montagne, i razzi che sibilano accendendo nel cielo «dodici lampade tremolanti che formano una cupola di livido chiarore», grida d’odio e di trionfo, proiettili che volano, la nebbia che attutisce i suoni, il fuoco di fila e la pioggia di granate di cui non viene risparmiata la descrizione delle tecniche per evitarla. Se c'è una paura, quindi, è quella del misero corpo umano che si sente indifeso in uno spazio friabile, privo del riparo che la vita ordinaria costruisce nella consolante conferma delle convenzioni e delle illusioni. Chevallier ne è consapevole: sull'orrore e la violenza stende riflessioni sull'insensatezza dei gesti e dei pensieri ma attraverso una lingua fluida e antiespressionista, come se volesse dire i concetti di un George Grosz con lo stile di un Degas, o di quei disegni di Cocteau fatti di sagome filiformi. La domanda che resta appesa all’ultima riga del romanzo è la perfetta sintesi di questo atteggiamento, che è senso di distacco e ironia di un’esperienza vissuta e devastante: in fondo Chevallier è l’autore di «Clochemerle», ed è quindi al riparo da qualsiasi rischio di retorica.
La paura -  Adelphi, pag. 336,  20,00

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terremoto nell'appennino reggiano: scossa di magnitudo 4.0

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Parma, sorriso finito: subito al lavoro per il Teramo Video

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

Comune

Bilancio: ecco tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

tg parma

Risorse province, allarme dopo il no alla riforma e la finanziaria

gazzareporter

Sacchi della spazzatura in piazzale Santa Rita Fotogallery

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto un nuovo guard rail

3commenti

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

1commento

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

roma

Trovato il corpo della studentessa scomparsa: investita mentre inseguiva i ladri

SPAZIO

Usa, è morto l'astronauta John Glenn

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis