19°

29°

Arte-Cultura

La "scultura scolpita" di Ettore Pesetti

La "scultura scolpita" di Ettore Pesetti
Ricevi gratis le news
0

Il 10 luglio scorso si è svolta l’inaugurazione, nella Sala dell’Annunziata del centro culturale «Luigi Russo», in via S. Agostino 1 a Pietrasanta (Lucca), del museo dedicato allo scultore Ettore Pesetti (per gli amici, Ettò), nato a Pietrasanta nel 1903 e morto a Milano nel 1987; quindi si è svolta la visita al museo stesso, situato nella vicina via Piastroni 57, a poche decine di metri da piazza Duomo. Il museo rimarrà aperto nei mesi di luglio, agosto e settembre, nei giorni di venerdì, sabato e domenica, dalle ore 18 alle 22, con ingresso libero e catalogo in sede.
Nato a Pietrasanta (famosa terra di scultori), Ettore Pesetti, ancora ragazzo, a soli 12 anni, frequenta già i laboratori (lo studio Palla) per spiare i segreti dell’intaglio del marmo; si diploma poi alla scuola d’arte della sua città ed è quindi attivo per molti anni a Milano e anche all’estero, riuscendo a unire e ad esaltare nella propria persona le qualità dell’artigiano e dell’artista.
Attraverso un lunghissimo percorso che, partendo da un’impostazione naturalistica, arriva alla sintesi estrema delle forme e dell’astrattismo, la sua opera, tutta incentrata sulla figura umana, testimonia sensibilità e maestria tecnica, consapevolezza linguistica e una profonda attenzione ai grandi temi dell’esistenza. A 24 anni si trasferisce a Bruxelles per aiutare il padre, apprezzato ornatista,  nelle commissioni ricevute in Belgio; qui frequenta l’atelier di Desmaré. Tornato in Italia, apre studio a Milano, dove realizza una serie di pregevoli rutratti. «La sintassi scultorea che s’incardina sull’evocazione del reale scrive Antonio D’Amico - rivive in alcune opere di Ettò a cui perviene negli anni Settanta. Sono del 1979 «Donna seduta» in marmo di Musso e «Madonna» in marmo rosa di Condoglia, memoria visiva lucidamente interiorizzata e resa plastica dall’armonia della linea che segna i corpi. Lo spettatore ne segue l’evoluzione compositiva grazie a solchi profondi e perfetti, ove sinuosamente orizzontale per espandersi in larghezza, ove pacatamente ascensionale per accentuarne la sacralità del tema. Nel 1982 realizza «Incontro» e «Maternità». entrambe in marmo bianco di Seravezza, mentre è dell'anno successivo «Fratellanza», eseguita con lo stesso materiale, esempi ulteriormente estremizzati, dove risalta la levigatura della superficie e dove si assiste alla perfetta sublimazione della materia, in cui non è più possibile riconoscervi riminiscenze oggettive ma solo l'immaginativa che Ettò ha esplicitato dal suo intimo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

1commento

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti