Arte-Cultura

Oro nero e implacabile

Oro nero e implacabile
Ricevi gratis le news
0

di Christian Stocchi

 

L a geopolitica è uno strumento fondamentale per comprendere rapporti tra Stati, assetti economici locali e globali, prospettive di medio e di lungo termine a livello internazionale. Giancarlo Elia Valori, manager di lungo corso, docente universitario, esperto di relazioni internazionali, da tempo è uno dei più attenti osservatori di queste dinamiche. Dopo una serie di pubblicazioni dedicate a diversi temi (dal Mediterraneo alla Cina fino a Israele) ma legate sempre da un metodo coerente e da uno sguardo unitario sui nuovi fenomeni che stanno caratterizzando il mondo, offre ora al pubblico un saggio su una delle questioni decisive del nostro presente e del nostro futuro: «Petrolio. La nuova geopolitica del potere» (Excelsior 1881, collana «Demarcazioni»).

La scelta dell’argomento è certamente ponderata, soprattutto in una fase di svolta come è quella che stiamo vivendo: dal petrolio (ma anche dal gas) dipendono gli equilibri dell’intero pianeta. Nella prefazione, Antonio Maccanico, a fronte dell’analisi dell’autore che coglie i problemi di oggi in tutta la loro urgenza, sottolinea come prioritario «uno sforzo di collaborazione multilaterale, di governance globale». Unendo profondità storica e analisi delle prospettive, Valori intraprende così un percorso ricco di numeri, di dati e di considerazioni puntuali, che tengono doverosamente conto di uno scenario nel quale crescono i costi per le fonti energetiche e si assiste a un certo disordine nel cosiddetto «mercato dei consumatori», senza contare manipolazioni valutarie e altre questioni cruciali, spesso di portata globale. L’autore tocca vari temi, proponendo fin dall’inizio una precisazione di metodo relativa alla geopolitica, intesa come «l’insieme delle relazioni che esistono tra la condotta di una politica di potenza sviluppata sul piano internazionale e il quadro geografico, e appunto geopolitica, in cui essa si esercita». Numerosi gli approfondimenti: innanzitutto, la lente di Valori si concentra su alcune fondamentali dinamiche economiche, relative all’euro e soprattutto al dollaro nell’ambito della geofinanza del petrolio. Quindi, un’ampia riflessione è dedicata a una questione delicata: il jihad economico, elemento essenziale nella visione strategica e ideologia, oltre che nella prassi, di Al Qaeda e della sua rete. 

Un’analisi minuziosa riguarda la questione delle pipelines, a partire dai Paesi strategici nel trasporto del petrolio: la Cina, che da tempo, in considerazione del suo sviluppo economico, ha aumentato vertiginosamente i consumi e ha diversificato l’importazione, ma anche la Federazione Russa, la Turchia, le Repubbliche centroasiatiche. Interessante, a proposito di Mosca, il fatto che la sua logica geopolitica «nelle sue proiezioni petrolifere e gaziere verso l’Ue» è quella di «egemonizzare la penisola eurasiatica fino all’Atlantico, e collegare il surplus economico e tecnologico dell’Unione Europea ai cicli di sviluppo della Russia»: quello che, insomma, non riuscì, pur in un contesto ben differente, a Stalin nell’ambito della Guerra civile spagnola. Specifici approfondimenti sono, quindi, dedicati ad alcune regioni decisive sul piano energetico: oltre a Russia e Asia centrale, zona strategica per gli equilibri globali (notevole l’espansione della stessa Russia e della Cina al centro dello Hearthland), anche lo Stato di Israele, le cui priorità sono ovviamente diverse da quelle dei Paesi produttori dell’Opec e da quelli consumatori dell’Occidente; e l’Iran, dove il sistema petrolifero incide pesantemente, più che altrove, sui processi decisionali a livello politico e militare. 

L’analisi di Valori chiarisce al grande pubblico dinamiche articolate e complesse, ma può essere un utile strumento di riflessione anche per quei decisori che hanno nelle loro mani le sorti del pianeta. Soprattutto alla luce del mutamento dello scenario mondiale, dopo il disastro nucleare giapponese e le rivoluzioni che hanno segnato i Paesi arabi. 

Petrolio - Excelsior, pag. 25024,50

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande