19°

Arte-Cultura

Oro nero e implacabile

Oro nero e implacabile
0

di Christian Stocchi

 

L a geopolitica è uno strumento fondamentale per comprendere rapporti tra Stati, assetti economici locali e globali, prospettive di medio e di lungo termine a livello internazionale. Giancarlo Elia Valori, manager di lungo corso, docente universitario, esperto di relazioni internazionali, da tempo è uno dei più attenti osservatori di queste dinamiche. Dopo una serie di pubblicazioni dedicate a diversi temi (dal Mediterraneo alla Cina fino a Israele) ma legate sempre da un metodo coerente e da uno sguardo unitario sui nuovi fenomeni che stanno caratterizzando il mondo, offre ora al pubblico un saggio su una delle questioni decisive del nostro presente e del nostro futuro: «Petrolio. La nuova geopolitica del potere» (Excelsior 1881, collana «Demarcazioni»).

La scelta dell’argomento è certamente ponderata, soprattutto in una fase di svolta come è quella che stiamo vivendo: dal petrolio (ma anche dal gas) dipendono gli equilibri dell’intero pianeta. Nella prefazione, Antonio Maccanico, a fronte dell’analisi dell’autore che coglie i problemi di oggi in tutta la loro urgenza, sottolinea come prioritario «uno sforzo di collaborazione multilaterale, di governance globale». Unendo profondità storica e analisi delle prospettive, Valori intraprende così un percorso ricco di numeri, di dati e di considerazioni puntuali, che tengono doverosamente conto di uno scenario nel quale crescono i costi per le fonti energetiche e si assiste a un certo disordine nel cosiddetto «mercato dei consumatori», senza contare manipolazioni valutarie e altre questioni cruciali, spesso di portata globale. L’autore tocca vari temi, proponendo fin dall’inizio una precisazione di metodo relativa alla geopolitica, intesa come «l’insieme delle relazioni che esistono tra la condotta di una politica di potenza sviluppata sul piano internazionale e il quadro geografico, e appunto geopolitica, in cui essa si esercita». Numerosi gli approfondimenti: innanzitutto, la lente di Valori si concentra su alcune fondamentali dinamiche economiche, relative all’euro e soprattutto al dollaro nell’ambito della geofinanza del petrolio. Quindi, un’ampia riflessione è dedicata a una questione delicata: il jihad economico, elemento essenziale nella visione strategica e ideologia, oltre che nella prassi, di Al Qaeda e della sua rete. 

Un’analisi minuziosa riguarda la questione delle pipelines, a partire dai Paesi strategici nel trasporto del petrolio: la Cina, che da tempo, in considerazione del suo sviluppo economico, ha aumentato vertiginosamente i consumi e ha diversificato l’importazione, ma anche la Federazione Russa, la Turchia, le Repubbliche centroasiatiche. Interessante, a proposito di Mosca, il fatto che la sua logica geopolitica «nelle sue proiezioni petrolifere e gaziere verso l’Ue» è quella di «egemonizzare la penisola eurasiatica fino all’Atlantico, e collegare il surplus economico e tecnologico dell’Unione Europea ai cicli di sviluppo della Russia»: quello che, insomma, non riuscì, pur in un contesto ben differente, a Stalin nell’ambito della Guerra civile spagnola. Specifici approfondimenti sono, quindi, dedicati ad alcune regioni decisive sul piano energetico: oltre a Russia e Asia centrale, zona strategica per gli equilibri globali (notevole l’espansione della stessa Russia e della Cina al centro dello Hearthland), anche lo Stato di Israele, le cui priorità sono ovviamente diverse da quelle dei Paesi produttori dell’Opec e da quelli consumatori dell’Occidente; e l’Iran, dove il sistema petrolifero incide pesantemente, più che altrove, sui processi decisionali a livello politico e militare. 

L’analisi di Valori chiarisce al grande pubblico dinamiche articolate e complesse, ma può essere un utile strumento di riflessione anche per quei decisori che hanno nelle loro mani le sorti del pianeta. Soprattutto alla luce del mutamento dello scenario mondiale, dopo il disastro nucleare giapponese e le rivoluzioni che hanno segnato i Paesi arabi. 

Petrolio - Excelsior, pag. 25024,50

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

1commento

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

parma

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

1commento

Lutto

Addio a Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

4commenti

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

1commento

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento