19°

29°

Arte-Cultura

Oro nero e implacabile

Oro nero e implacabile
Ricevi gratis le news
0

di Christian Stocchi

 

L a geopolitica è uno strumento fondamentale per comprendere rapporti tra Stati, assetti economici locali e globali, prospettive di medio e di lungo termine a livello internazionale. Giancarlo Elia Valori, manager di lungo corso, docente universitario, esperto di relazioni internazionali, da tempo è uno dei più attenti osservatori di queste dinamiche. Dopo una serie di pubblicazioni dedicate a diversi temi (dal Mediterraneo alla Cina fino a Israele) ma legate sempre da un metodo coerente e da uno sguardo unitario sui nuovi fenomeni che stanno caratterizzando il mondo, offre ora al pubblico un saggio su una delle questioni decisive del nostro presente e del nostro futuro: «Petrolio. La nuova geopolitica del potere» (Excelsior 1881, collana «Demarcazioni»).

La scelta dell’argomento è certamente ponderata, soprattutto in una fase di svolta come è quella che stiamo vivendo: dal petrolio (ma anche dal gas) dipendono gli equilibri dell’intero pianeta. Nella prefazione, Antonio Maccanico, a fronte dell’analisi dell’autore che coglie i problemi di oggi in tutta la loro urgenza, sottolinea come prioritario «uno sforzo di collaborazione multilaterale, di governance globale». Unendo profondità storica e analisi delle prospettive, Valori intraprende così un percorso ricco di numeri, di dati e di considerazioni puntuali, che tengono doverosamente conto di uno scenario nel quale crescono i costi per le fonti energetiche e si assiste a un certo disordine nel cosiddetto «mercato dei consumatori», senza contare manipolazioni valutarie e altre questioni cruciali, spesso di portata globale. L’autore tocca vari temi, proponendo fin dall’inizio una precisazione di metodo relativa alla geopolitica, intesa come «l’insieme delle relazioni che esistono tra la condotta di una politica di potenza sviluppata sul piano internazionale e il quadro geografico, e appunto geopolitica, in cui essa si esercita». Numerosi gli approfondimenti: innanzitutto, la lente di Valori si concentra su alcune fondamentali dinamiche economiche, relative all’euro e soprattutto al dollaro nell’ambito della geofinanza del petrolio. Quindi, un’ampia riflessione è dedicata a una questione delicata: il jihad economico, elemento essenziale nella visione strategica e ideologia, oltre che nella prassi, di Al Qaeda e della sua rete. 

Un’analisi minuziosa riguarda la questione delle pipelines, a partire dai Paesi strategici nel trasporto del petrolio: la Cina, che da tempo, in considerazione del suo sviluppo economico, ha aumentato vertiginosamente i consumi e ha diversificato l’importazione, ma anche la Federazione Russa, la Turchia, le Repubbliche centroasiatiche. Interessante, a proposito di Mosca, il fatto che la sua logica geopolitica «nelle sue proiezioni petrolifere e gaziere verso l’Ue» è quella di «egemonizzare la penisola eurasiatica fino all’Atlantico, e collegare il surplus economico e tecnologico dell’Unione Europea ai cicli di sviluppo della Russia»: quello che, insomma, non riuscì, pur in un contesto ben differente, a Stalin nell’ambito della Guerra civile spagnola. Specifici approfondimenti sono, quindi, dedicati ad alcune regioni decisive sul piano energetico: oltre a Russia e Asia centrale, zona strategica per gli equilibri globali (notevole l’espansione della stessa Russia e della Cina al centro dello Hearthland), anche lo Stato di Israele, le cui priorità sono ovviamente diverse da quelle dei Paesi produttori dell’Opec e da quelli consumatori dell’Occidente; e l’Iran, dove il sistema petrolifero incide pesantemente, più che altrove, sui processi decisionali a livello politico e militare. 

L’analisi di Valori chiarisce al grande pubblico dinamiche articolate e complesse, ma può essere un utile strumento di riflessione anche per quei decisori che hanno nelle loro mani le sorti del pianeta. Soprattutto alla luce del mutamento dello scenario mondiale, dopo il disastro nucleare giapponese e le rivoluzioni che hanno segnato i Paesi arabi. 

Petrolio - Excelsior, pag. 25024,50

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

5commenti

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti