Arte-Cultura

Frammenti di senso e tensione morale

Frammenti di senso e tensione morale
Ricevi gratis le news
0

 «Da bambino, avevo otto o nove anni e mio nonno mi portò in visita al museo Vela. Il custode ci mostrò una piccola acquasantiera con scolpita una testa di angioletto. Posso farla anch’io, pensai. E così feci». 
Come  si evince da queste parole di Francesco Somaini (Lomazzo 1926 – Como 2005), il suo talento artistico e la sua irrefrenabile propensione per la scultura si manifestarono molto precocemente.  Se poi si considera che il suo esordio artistico «alla grande» avvenne che era appena diciassettenne, va detto che la sua carriera ebbe un avvio folgorante, che lo avrebbe portato ad intraprendere una lunga ed intensa ricerca, sempre ansiosa di superarsi e di esplorare nuovi linguaggi e motivazioni estetiche. Un percorso creativo che la mostra antologica (fino al 9 ottobre, nel complesso rupestre di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci e al Musma; è la la venticinquesima della serie «Grandi mostre di scultura nei Sassi», promossa come sempre dal Circolo La Scaletta) curata da Giuseppe Appella e dalla figlia dello scultore, Luisa, fa rivivere in tutto il suo evolversi alle chiese rupestri Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci, il Musma e Palazzo Lanfranchi (catalogo Edizioni della Cometa, con testi, oltre che dei curatori, di Enrico Crispolti, Fabrizio D’Amico, Micol Forti e Claudio Spadoni).
Verso la fine degli anni Cinquanta la stagione informale in Italia ha la sua piena affermazione, e lo scultore comasco è pronto  a rappresentarne, in scultura, uno degli esiti più alti.
Dal 1957 la sua ricerca estetica si allontana dall’astrattismo di matrice cubista e si concentra, infatti, sulla sperimentazione di materie e tecniche capaci di comunicare messaggi di forte carica esistenzialista.
L’artista esprime nel tormento delle masse plastiche di ferro, di piombo e di bronzo, martoriate da forti raschiature, una risoluta volontà di sottometterle e plasmarle per farle divenire «forma» di  sgomenti interiori e di forti spinte spirituali. Nel 1959 la sua sala alla V Biennale di San Paolo del Brasile aveva ricevuto il primo premio internazionale per la scultura, «un riconoscimento inatteso – come dirà – poiché vinto in precedenza solo da grandissimi, come Giorgio Morandi», mentre l’anno successivo espone con una sala personale alla Biennale di Venezia, presentato da Giulio Carlo Argan, che consacra la sua come «scultura del frammento», non inteso come parte di qualcosa, ma del «frammento assoluto», come «grumo informale di esagitata, mal spenta materia».
Tramontata la stagione informale, per Somaini, nella convinzione che la scultura debba svolgere un ruolo di riqualificazione del tessuto architettonico urbano, si apre una nuova fase, irrigata da una forte tensione etica, nella quale si impegnerà fino agli ultimi giorni della sua vita testimoniando in modo esemplare come l'arte possa farsi portatrice di valori civili e di una concezione della vita  di forte spessore  morale. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: ecco i cantanti e le canzoni in gara. C'è anche Mario Biondi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow. Cross di Lucarelli ma Fulignati "vola" fuori dalla porta e allontana il pallone

1commento

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande