18°

33°

Arte-Cultura

Bocchi, dalla matita al pennello

Bocchi, dalla matita al pennello
Ricevi gratis le news
0

di Stefania Provinciali

Dalla matita al pennello: disegni e bozzetti di Amedeo Bocchi (1883-1976) sono esposti nella sala polifunzionale del Museo Bocchi, a Palazzo Sanvitale, in una mostra a cura di Maria Chiara Cavazzoni, che durerà tutta l’estate. Un’occasione per approfondire la conoscenza e apprezzare la capacità dell’artista di restare fedele a se stesso, pur nel mutare del linguaggio pittorico.
Fin dagli inizi della sua attività, Amedeo Bocchi si è, infatti, mostrato fine osservatore e attento «compositore» del corpo umano e dei suoi atteggiamenti, realizzando disegni spesso all’origine di un successivo capolavoro oppure il frutto di un costante guardare e memorizzare con la matita immagini destinate poi ad essere riprese in dipinti successivi. Passaggi questi ben definiti, che le opere in mostra, datate dagli anni '10 agli anni '70, delineano. Il rapporto tra disegno, bozzetto ed opera finita consente poi di entrare nel segreto del percorso ideativo dell’artista seguendone l’intensa storia fatta di stili, dimensioni e tecniche diverse.
Tra le opere esposte spicca una prova ad affresco per la villa dell’attrice Hélène Wnorowska. Alla fine degli anni Venti l’attrice polacca si era fatta costruire a Roma una villa dall’architetto Giovanni Michelucci, e aveva affidato a Bocchi l’ideazione degli arredi e la decorazione ad affresco della Saletta da Gioco. Gli affreschi furono poi strappati e sono oggi di proprietà della Cassa di Risparmio di Parma. La prova ad affresco «Nudi» raffigura tre bellissime donne in un paesaggio sul cui sfondo si staglia una città turrita e cinta da mura.
Accanto, lo studio «Viso di donna» destinato alla realizzazione della stessa opera. Il pittore elabora, infatti, singolarmente ogni figura sulla carta per studiarne la posa, per poi passare all’affresco e verificare la resa coloristica di una tecnica che non ammette velature.
Compare poi un bozzetto a soggetto familiare, «Cugini in giardino», in cui il pittore ritrae con immediatezza, nonostante la messa in posa dei personaggi, alcuni nipoti riuniti nel giardino della casa di famiglia del pittore, in borgo Scacchini a Parma. L’opera di piccole dimensioni, viene realizzata nel 1940 e rappresenta uno dei pochi casi in cui l’artista ritrae un gruppo di bambini. La freschezza e l’impostazione del colore restituiscono in tutta la loro vitalità i diversi caratteri dei piccoli «cugini», pur colti negli atteggiamenti e non nella specificità dei volti.
Molto interessante è anche un pastello realizzato nel 1911 per un progetto di arte sacra. Si tratta di una «Madonna in trono con Bambino» che, per la ricchezza di decori e l’impianto del soggetto, non può non rimandare all’impresa che occupava Bocchi in quegli anni. L’opera risente infatti del clima tardogotico con cui l’artista aveva avuto occasione di entrare in contatto, partecipando alla ricostruzione della Camera d’oro del castello di Torrechiara.
Risalgono alla metà degli anni '70 due bozzetti: «Emilia in giardino» del 1974, a cui nello stesso anno farà seguito l’omonimo quadro, e «L’arrivo della sposa» del 1973. Rispetto alle opere precedenti il linguaggio del pittore è completamente cambiato, come testimoniano le altre opere del periodo esposte al Museo. La ricerca luministica si fa più accesa, intensa e drammatica e il tocco pittorico più nervoso. Il breve ma incisivo percorso della mostra si rivela così un invito a visitare le altre sale del museo per una comprensione più ampia del rapporto fra la ricerca ideale e formale che precede la realizzazione del dipinto e il dipinto stesso.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente