10°

20°

Arte-Cultura

Narcotraffico, business e mafie che non conoscono la crisi

Narcotraffico, business e mafie che non conoscono la crisi
0

Christian Stocchi

Un giro d’affari di circa 500 miliardi di dollari. A tale cifra ammonta il business delle economie legate alla droga, che costituiscono i due terzi delle economie criminali. E si badi: non c'è crisi internazionale o recessione che possa danneggiare il narcotraffico. Da questi numeri e da questa premessa parte il saggio-inchiesta «Narcoeconomy. Business e mafie che non conoscono crisi», firmato dal giornalista, saggista e storico Carlo Ruta. L'analisi è impietosa. Secondo l’autore, i piani di contrasto alla produzione di droga non funzionano e anzi le grandi organizzazioni criminali aumentano progressivamente le loro ricchezze, puntando dritto al cuore delle economie pulite, da tempo sotto attacco. Peraltro, ragionando in una chiave storica, non può sfuggire come alcuni fatti storici epocali abbiano aperto nuove vie alla criminalità organizzata: si pensi alla mafia russa che si è sviluppata dopo la fine del comunismo. Ruta traccia, dunque, una geografia del narcotraffico, che appare sempre più integrato in una prospettiva globale. Si va così dal Myanmar fino all’Afghanistan; dall’Africa, dove si sono consolidati nuovi mercati e produzioni, specialmente di cannabis (il 25% della produzione mondiale è qui), fino alle narcomafie italiane con le loro ramificazioni nel mondo. Senza dimenticare ovviamente l’America Latina. C'è chi produce, c'è chi spaccia e ovviamente c'è anche chi consuma, nell’articolato mosaico della narcoeconomia. A questo proposito, l’autore ricorda che la domanda di stupefacenti dell’Europa occidentale e degli Stati Uniti risulta la più alta a livello mondiale. Il libro, ricco di dati, si conclude con alcune interviste ad alcuni giornalisti e studiosi sudamericani, che approfondiscono i legami tra democrazie e narcotraffico. Insomma, il tema è certamente complesso. Il monito dell’autore è tuttavia chiarissimo: «la droga non attacca solo le economie e le istituzioni pubbliche. Erode le società nell’intimo con le tossicodipendenze, i decessi per overdose, il disagio, la microcriminalità». Serve perciò una mobilitazione, secondo Ruta, che sembra propendere per una svolta antiproibizionista. E il web, anche in questo caso, potrebbe risultare fondamentale.
 
Narcoeconomy
Castelvecchi, pag. 190, 14,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling