20°

Arte-Cultura

"La parte migliore degli uomini", ritratto spietato degli anni '80

"La parte migliore degli uomini", ritratto spietato degli anni '80
0

La cornice è di un tempo vicino ed esatto, ed esattamente quattro sono le voci che vi si muovono dentro. Come un intenso diario collettivo, come il ritratto scavato e forte dell’hic et nunc di una società, «La parte migliore degli uomini» (Guanda, 308 pag., 18 euro), è il vibrante e inatteso primo romanzo di Tristan Garcia, trentenne scrittore di Tolosa al suo convincente esordio.
Decisamente affascinante la costruzione della pagina (lo stile diretto, il sapore dei giorni), il libro ricostruisce, in un continuo gioco col passato, un poker di vite, di vicende,  di amori, attraverso i ricordi di Elizabeth Levallois: giornalista di Liberation, studentessa degli anni Ottanta, amica, confidente e amante, degli altri tre protagonisti del romanzo.
Un professore affermato (Jean Michele Leibowitz) e intellettualmente impegnato, un bel ragazzo di provincia (Willie Miller) e Dominique Rossi, protagonista della vita notturna parigina e fondatore di un’associazione di attivisti omosessuali, con il quale farà coppia fissa.
 Una certa idea di libertà, dunque, di libera (omo)sessualità, che in quello stralcio di tempo che chiude gli anni Ottanta, si scontra con una questione grande, con quel baratro di incognite che si apre all’affacciarsi al mondo, e in particolare sul loro mondo, dell’AIDS.
 La paura improvvisa, l’incertezza improvvisa, la morte lenta e brutale di tanti amici alla quale i protagonisti del libro assistono sopraffatti e inermi, sconvolge tempo e modi del loro amore. Le loro vite.
«Sai, tutto, quella gioia, la comunità, il sesso, la danza, la politica, quel gusto che ti resta… - ricorda Dominique con Elizabeth - Avevamo l’impressione di essere la parte buona di quel tempo, gli etero, gli estremisti, gli intellettuali, le donne, tutti erano troppo tristi, in quegli anni, non c’era nulla che li unisse».
 Nulla, se non il ritratto impietoso di un momento («gli anni Ottanta furono orribili per ogni forma di spirito o di cultura»), che emerge comunque accanto alla loro storia. Puntuale come lo spartiacque della malattia. Un muro innalzato tra i ricordi e la voglia di non sapere; e quel bollettino di guerra (dilagante, etero) poco ascoltato anche oggi: «La fregatura, la nostra fregatura. Maledetti, per niente. Una funzione, una disfunzione. E il virus. E la tua vita che se ne va».
La parte migliore degli uomini - Guanda, pag. 308,   18,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «Vivo a Bixio, lavoro e ho tanti amici»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «Vivo a Bixio, lavoro e ho tanti amici»

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo finisce sull'elicottero

Formaggio

La grana del grana

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

2commenti

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

17commenti

TRAVERSETOLO

Sorpreso ad abbandonare rifiuti, rimedia ripulendo la discarica

Colto in flagranza dai vigili. Ha anche realizzato una staccionata a sue spese

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Schiaffo a Trump: non ha i voti per abolire l'Obamacare

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery