21°

Arte-Cultura

La farfalla gialla sui capelli

0

di Marta Silvi Bergamaschi
Quattro agosto. Ore sei e trenta. La spiaggia è già perfettamente in ordine: gli ombrelloni aperti, i lettini accostati. Elisa la bella, giovane bagnina li pulisce con una spazzola umida di disinfettante. – Non si sa quello che può succedere di notte, - mi dice ridente quando la saluto. - Sei molto scrupolosa, Elisa - rispondo.
Silenzio. Il mare ha una voce sommessa che appena si ode. E’ liscio, immerso in un azzurro intenso. Limpido. Sono sempre la prima ad arrivare. Mi piacciono le deserte ore del giorno, mi piace passeggiare sola e sussurrare al mare i miei pensieri. La luce è già lievemente cambiata, il sole giace sul mare, si alza adagio e il mare scintilla, quasi voglia salutarlo. Cammino con i piedi nell’acqua: osservo lontano il sinuoso promontorio verde di Gabicce, poi Rimini ai piedi del grattacielo che s’alza presuntuoso. Quello, penso, proprio non ci vorrebbe. Ma gli occhi vanno verso lo smeraldo della splendida campagna. Il paesaggio è tranquillo, armonioso, dolce. Veramente «Romagna, solatia, dolce paese…».
E cammino: lievissime onde mi accarezzano. Scorgo qualcosa di giallo che si muove. Mi chino. E’ una farfalla. Una bella farfalla d’un giallo squillante, le ali decorate di alcuni neri nei. Delicatamente la tolgo dall’acqua e la osservo adagiata sul palmo della mia mano. Esiste uno strano rapporto tra me e le farfalle, un’amicizia primordiale, un qualcosa di surreale. Metempsicosi? Non arriviamo a tanto. Amicizia. Ed è già molto.
La farfalla è bagnata. Se fossi giunta un secondo dopo sarebbe morta. Stupidina le dico, tu non puoi permetterti di fare il bagno. Io sì, ma non so volare. Ora muove un’ala. I raggi caldi e buoni del sole di certo l’asciugano. Ti prego, gli dico, aiutala, non togliere a questa bella creatura quel poco che le è concesso di vivere. Ore? Un giorno? Alcuni giorni? Non lo so con precisione. So che è lì, sulla mia mano e adagio si muove. Le leggi della natura quanto sono strane! Poche ore di vita. E perché. Conoscerà la felicità la farfalla? Fin da bambini ho pensato: sì, le farfalle sono felici. Hanno un grande privilegio: si posano sui fiori come trepidi baci. Non è già felicità, questa? Dimmi, le chiedo, esiste davvero la felicità? Lo so, è una domanda retorica, ma la farfalla suscita in me sensazioni inconsuete: è un ritorno all’infanzia. Un ritorno a qualcosa che vagamente ricordo, che è dentro di me, ma che non posso o non voglio razionalizzare. Ecco, la farfalla si muove con più sicurezza. E’ viva. Pare guardarmi e dirmi qualcosa. Peccato gli animali non possano parlare: pronuncerebbero parole bellissime, parole magiche che farebbero sognare. Miodio, quanti pensieri strambi questa mattina. Cammino con la mano aperta, il sole è caldo, la farfalla s’alza, vola. Sparisce nell’aria. Resto sola, senza più l’amica di sempre. Mi afferra una profonda tristezza, i miei passi si fanno insicuri, sento il sole sulle spalle, sulla schiena con i suoi aghi che mi doneranno, la tintarella. Ma che cosa me ne importa della tintarella? Si può sapere di che cosa ti lamenti, borbotto, sei al mare, stai discretamente. Sei una stupida romantica. Una farfalla! Certo che se ne va. L’amicizia? Che cosa ne sa una farfalla dell’amicizia. Sei tu che inventi cose ridicole, così, tanto per non pensare a cose più importanti. E’ forse vero? La solitudine gioca brutti scherzi. Occorre essere adulti, coraggiosi: e andare avanti. Ho camminato a lungo, è tempo di tornare, i giornali mi attendono. Tre giornali; chissà quali notizie oggi.
Sento nei capelli qualcosa che si muove: - Signora, mi sta dicendo un bagnino, ha una bellissima farfalla tra i capelli.- - Grazie, rispondo, è un’amica.- L’uomo mi guarda in modo strano. E’ tornata, sussurro, è tornata a salutarmi, ma rivolerà presto verso il suo destino. E’ giusto così.
Mentre mi sdraio sul lettino penso d’improvviso a lui, partito da troppo tempo, e salgono alle mie arse labbra versi della nostra carissima biancovestita Emily / Solo con te posso parlare/ nessun altro/ così da quando non ci sei/ non ho nessuno/.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

13commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa