-3°

Arte-Cultura

La farfalla gialla sui capelli

0

di Marta Silvi Bergamaschi
Quattro agosto. Ore sei e trenta. La spiaggia è già perfettamente in ordine: gli ombrelloni aperti, i lettini accostati. Elisa la bella, giovane bagnina li pulisce con una spazzola umida di disinfettante. – Non si sa quello che può succedere di notte, - mi dice ridente quando la saluto. - Sei molto scrupolosa, Elisa - rispondo.
Silenzio. Il mare ha una voce sommessa che appena si ode. E’ liscio, immerso in un azzurro intenso. Limpido. Sono sempre la prima ad arrivare. Mi piacciono le deserte ore del giorno, mi piace passeggiare sola e sussurrare al mare i miei pensieri. La luce è già lievemente cambiata, il sole giace sul mare, si alza adagio e il mare scintilla, quasi voglia salutarlo. Cammino con i piedi nell’acqua: osservo lontano il sinuoso promontorio verde di Gabicce, poi Rimini ai piedi del grattacielo che s’alza presuntuoso. Quello, penso, proprio non ci vorrebbe. Ma gli occhi vanno verso lo smeraldo della splendida campagna. Il paesaggio è tranquillo, armonioso, dolce. Veramente «Romagna, solatia, dolce paese…».
E cammino: lievissime onde mi accarezzano. Scorgo qualcosa di giallo che si muove. Mi chino. E’ una farfalla. Una bella farfalla d’un giallo squillante, le ali decorate di alcuni neri nei. Delicatamente la tolgo dall’acqua e la osservo adagiata sul palmo della mia mano. Esiste uno strano rapporto tra me e le farfalle, un’amicizia primordiale, un qualcosa di surreale. Metempsicosi? Non arriviamo a tanto. Amicizia. Ed è già molto.
La farfalla è bagnata. Se fossi giunta un secondo dopo sarebbe morta. Stupidina le dico, tu non puoi permetterti di fare il bagno. Io sì, ma non so volare. Ora muove un’ala. I raggi caldi e buoni del sole di certo l’asciugano. Ti prego, gli dico, aiutala, non togliere a questa bella creatura quel poco che le è concesso di vivere. Ore? Un giorno? Alcuni giorni? Non lo so con precisione. So che è lì, sulla mia mano e adagio si muove. Le leggi della natura quanto sono strane! Poche ore di vita. E perché. Conoscerà la felicità la farfalla? Fin da bambini ho pensato: sì, le farfalle sono felici. Hanno un grande privilegio: si posano sui fiori come trepidi baci. Non è già felicità, questa? Dimmi, le chiedo, esiste davvero la felicità? Lo so, è una domanda retorica, ma la farfalla suscita in me sensazioni inconsuete: è un ritorno all’infanzia. Un ritorno a qualcosa che vagamente ricordo, che è dentro di me, ma che non posso o non voglio razionalizzare. Ecco, la farfalla si muove con più sicurezza. E’ viva. Pare guardarmi e dirmi qualcosa. Peccato gli animali non possano parlare: pronuncerebbero parole bellissime, parole magiche che farebbero sognare. Miodio, quanti pensieri strambi questa mattina. Cammino con la mano aperta, il sole è caldo, la farfalla s’alza, vola. Sparisce nell’aria. Resto sola, senza più l’amica di sempre. Mi afferra una profonda tristezza, i miei passi si fanno insicuri, sento il sole sulle spalle, sulla schiena con i suoi aghi che mi doneranno, la tintarella. Ma che cosa me ne importa della tintarella? Si può sapere di che cosa ti lamenti, borbotto, sei al mare, stai discretamente. Sei una stupida romantica. Una farfalla! Certo che se ne va. L’amicizia? Che cosa ne sa una farfalla dell’amicizia. Sei tu che inventi cose ridicole, così, tanto per non pensare a cose più importanti. E’ forse vero? La solitudine gioca brutti scherzi. Occorre essere adulti, coraggiosi: e andare avanti. Ho camminato a lungo, è tempo di tornare, i giornali mi attendono. Tre giornali; chissà quali notizie oggi.
Sento nei capelli qualcosa che si muove: - Signora, mi sta dicendo un bagnino, ha una bellissima farfalla tra i capelli.- - Grazie, rispondo, è un’amica.- L’uomo mi guarda in modo strano. E’ tornata, sussurro, è tornata a salutarmi, ma rivolerà presto verso il suo destino. E’ giusto così.
Mentre mi sdraio sul lettino penso d’improvviso a lui, partito da troppo tempo, e salgono alle mie arse labbra versi della nostra carissima biancovestita Emily / Solo con te posso parlare/ nessun altro/ così da quando non ci sei/ non ho nessuno/.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

1commento

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

terremoto

paura in mattinata

Scossa di terremoto nell'Appennino reggiano: 4.0

Comune

Bilancio: ecco tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Colorno

451 "galleggianti"! Battuto il record alla disfida degli anolini

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Il Parma

La vittoria che ci voleva

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

1commento

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto un nuovo guard rail

3commenti

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

1commento

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

SPAZIO

Usa, è morto l'astronauta John Glenn

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

3commenti

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis