20°

Arte-Cultura

"Teresa", precaria in un'isola torbida

"Teresa", precaria in un'isola torbida
0

Patrizia Ginepri

«Teresa» è la protagonista dell'ultimo romanzo di Claudio Fava, edito da Feltrinelli: una ragazza che ha bisogno di allontanarsi dalla sua isola, per ritrovare se stessa. Sale e scende dalla Sicilia a Roma, per capire, per dare un senso all’uccisione del padre, morto ammazzato perché non pagava il pizzo. «Sarebbe stata una bella madre, sarebbe stata la figlia che avrei voluto. Si tratta, insomma, di un atto d’amore per un personaggio inventato al quale mi sono affezionato» ha detto l'autore.
Il romanzo non ha una localizzazione temporale ben precisa. Si potrebbe ambientare anche ai tempi nostri, vista l’attualità di certi temi. «Teresa vive il suo tempo. Si tratta di un'epoca letteraria impregnata, però, dalle cose che conosciamo, che sono accadute. Un tempo in cui la politica ha un potere untuoso, in cui dentro le parole si nascondono altre parole - spiega Fava - un tempo in cui bisogna scombinare, disordinare un po’ le carte, trovare un’altra idea di Sicilia: una terra che tiene nello stomaco quel senso di predestinazione, quel destino di essere sempre afflitti da politiche malinconiche e incivili. A Teresa non piace e ce lo fa capire».
Per questo personaggio femminile, indimenticabile e potente la rabbia non si fa mai rassegnazione. Teresa ha un'età di mezzo, poco più di trent'anni e la consapevolezza di come funzionano le cose della vita. E' una ragazza che si guarda dentro, non ha rancore, né odio, né ansia di vendetta. Semplicemente vuole capire cosa è accaduto; vuole mettere in linea alcuni punti spezzati della propria esistenza; desidera ricordare, ma non per piangersi addosso. Ha bisogno di sapere esattamente quale sia il senso di marcia della propria vita e lo fa in modo allegro, scapigliato, senza guardarsi allo specchio e ripetersi: «Quanto sono precaria, quanto poco lavoro, quanti pochi soldi, quanti pensieri, quanti chiodi conficcati nell'anima». Niente di tutto questo. Teresa non si rassegna, va incontro alla vita e anche ai conti da risolvere con il passato senza tirarsi indietro. La sua precarietà, più che una condizione economica e lavorativa è la leggerezza di chi ha un'età che può permettersi di inventarsi molte vite. Certo vuole tornare in Sicilia perché ci sono cose che non ha compreso, che non ha digerito: Una vicenda famigliare dura, un rapporto irrisolto con la propria terra, il senso di una sciattezza che ogni tanto tracima e la esaspera più di ogni altra miseria. E contro questa «bassezza» si inventa un gesto di liberazione per sé e per gli altri. 

Teresa
    Feltrinelli, pag. 151, € 15,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

15commenti

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

2commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

4commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

roma

Massacrato dal branco: due fermi. La ragazza: "Sembravano bestie"

Salute

Ausl, caso di meningococco nell'Appennino reggiano

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017