13°

23°

Arte-Cultura

"Teresa", precaria in un'isola torbida

"Teresa", precaria in un'isola torbida
Ricevi gratis le news
0

Patrizia Ginepri

«Teresa» è la protagonista dell'ultimo romanzo di Claudio Fava, edito da Feltrinelli: una ragazza che ha bisogno di allontanarsi dalla sua isola, per ritrovare se stessa. Sale e scende dalla Sicilia a Roma, per capire, per dare un senso all’uccisione del padre, morto ammazzato perché non pagava il pizzo. «Sarebbe stata una bella madre, sarebbe stata la figlia che avrei voluto. Si tratta, insomma, di un atto d’amore per un personaggio inventato al quale mi sono affezionato» ha detto l'autore.
Il romanzo non ha una localizzazione temporale ben precisa. Si potrebbe ambientare anche ai tempi nostri, vista l’attualità di certi temi. «Teresa vive il suo tempo. Si tratta di un'epoca letteraria impregnata, però, dalle cose che conosciamo, che sono accadute. Un tempo in cui la politica ha un potere untuoso, in cui dentro le parole si nascondono altre parole - spiega Fava - un tempo in cui bisogna scombinare, disordinare un po’ le carte, trovare un’altra idea di Sicilia: una terra che tiene nello stomaco quel senso di predestinazione, quel destino di essere sempre afflitti da politiche malinconiche e incivili. A Teresa non piace e ce lo fa capire».
Per questo personaggio femminile, indimenticabile e potente la rabbia non si fa mai rassegnazione. Teresa ha un'età di mezzo, poco più di trent'anni e la consapevolezza di come funzionano le cose della vita. E' una ragazza che si guarda dentro, non ha rancore, né odio, né ansia di vendetta. Semplicemente vuole capire cosa è accaduto; vuole mettere in linea alcuni punti spezzati della propria esistenza; desidera ricordare, ma non per piangersi addosso. Ha bisogno di sapere esattamente quale sia il senso di marcia della propria vita e lo fa in modo allegro, scapigliato, senza guardarsi allo specchio e ripetersi: «Quanto sono precaria, quanto poco lavoro, quanti pochi soldi, quanti pensieri, quanti chiodi conficcati nell'anima». Niente di tutto questo. Teresa non si rassegna, va incontro alla vita e anche ai conti da risolvere con il passato senza tirarsi indietro. La sua precarietà, più che una condizione economica e lavorativa è la leggerezza di chi ha un'età che può permettersi di inventarsi molte vite. Certo vuole tornare in Sicilia perché ci sono cose che non ha compreso, che non ha digerito: Una vicenda famigliare dura, un rapporto irrisolto con la propria terra, il senso di una sciattezza che ogni tanto tracima e la esaspera più di ogni altra miseria. E contro questa «bassezza» si inventa un gesto di liberazione per sé e per gli altri. 

Teresa
    Feltrinelli, pag. 151, € 15,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

OGGi

Gli Stones a Lucca: mandateci le vostre foto

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Venezia-Parma 0-1: crociati in vantaggio grazie a Di Cesare, inutile la reazione dei padroni di casa

serie B

Venezia-Parma 0-1: crociati in vantaggio grazie a Di Cesare, inutile la reazione dei padroni di casa

Contatto sospetto tra Frattali e Moreo nell'area del Parma: l'arbitro lascia proseguire e ammonisce Domizzi per proteste

2commenti

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

tg parma

Profughi a San Michele Tiorre, in arrivo i primi otto Video

3commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

donne in difficoltà

A Corcagnano la prima casa di accoglienza gestita da una comunità migrante

borgotaro

A casa coi genitori, disoccupati e spacciatori: arrestati due fratelli

droga

San Paolo, arrestato il pusher dei giardinetti

1commento

disperso

Fungaiolo non fa rientro a casa: ricerche da ieri sera tra Bardi e il Piacentino

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

fidenza

Ruba sul treno: inseguito e bloccato da un altro straniero

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

controlli

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

sisma

Terremoto in Messico: il bilancio è di 293 morti, 8 sono stranieri

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, evacuazione di massa

SPORT

Moto

Settima pole di Martin, Bastianini in scia

Calciomercato

Ferrero: "Senza il blocco cinese Schick all'Inter"

SOCIETA'

tg parma

La Pilotta svela i suoi spazi segreti Video

Il disco compie 50 anni

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery