Arte-Cultura

Alla Festa Pd di Ravadese "Nel Mare del Dubbio"

Alla Festa Pd di Ravadese "Nel Mare del Dubbio"
Ricevi gratis le news
2

Da stasera a domenica, nello spazio "Sui Generis" della Festa democratica di Parma - Ravadese, sarà proiettato "Nel Mare del Dubbio", una videoillustrazione di Dimitri Corradini che  racconta una storia, la vita di Uomo. Uomo che in preda alla paura e in fuga da una libertà incapace di gestire, si consegna a forme di totalitarismo e di conformismo della società di massa in grado di confinarlo in certezze irremovibili. Certezze che in realtà non gli appartengono. Allora Uomo si troverà di fronte a un bivio e dovrà decidere. Una scelta difficile e faticosa, in una dimensione dove tutto è ignoto. E dove in gioco sono la realizzazione di libertà e pienezza umana. E il senso della vita stessa. L'appuntamento è per le 21. 
 
Dimitri Corradini è nato a Parma il 30 marzo 1974. L’inizio della sua attività pittorica coincide con l’iscrizione all’Istituto d’Arte “Paolo Toschi” Serale di Parma (2005), dove consegue il diploma di Maestro d’Arte (2007) e la maturità artistica (2009).
I suoi lavori pittorici si intersecano a creazioni musicali, video, recital letterari dal vivo e proiezioni, in una continua contaminazione di generi artistici.
È autore delle 38 tavole illustrative ad acquerello dei Canti VIII, XXI, XXII, XXXIII dell’Inferno di Dante Alighieri che costituiscono Lectura Dantis, performance teatrale di e con Dimitri Corradini e Alessandro Bianchi.
Dal 2009 cura e realizza laboratori per bambini: l’Anatra e la Morte, Lafcadio-il leone che mirava in alto, Preda e Predatore
È inoltre autore della favola sul diritto allo studio, pubblicata nel settembre 2010,  Mulo e l’istruzione negata- favola contemporanea di Dimitri Corradini-.
Ha recentemente terminato le tavole illustrative di una personale versione del “Pifferaio magico”, dal titolo Der Rattenfänger.
Dimitri concepisce l'arte come uno strumento sociale di analisi e azione sulla realtà che lo circonda. Non semplice atto estetico, ma trasmissione di valori, di domande, fonte di stimolo al pensiero critico.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    26 Agosto @ 17.00

    condivido in pieno il commento di Harris.

    Rispondi

  • George

    26 Agosto @ 15.53

    PD e PDL sono la stessa cosa, identica. In un epoca di contenimento di costi potrebbero fare anche una festa unica perchè i loro programmi sono gli stessi. In un momento di grande crisi il PD propone un'inutilissima mostra. Farebbe bene, assieme ai gemelli del PDL, a rinunciare ai romborsi elettorali che sono un vero e proprio furto nelle tasche degli italiani. PD e PDL sono morti, non rappresentano più nessuno e in parlamento sono abusivi perchè chi siede in parlamento sono nominati da due segretari di partito, non li abbiamo scelti noi. Ah, per chi ci va stasera, regali un gelato alla Soliani dato che voleva il gelato nella bouvette del parlamentari.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS