17°

Arte-Cultura

"Compiano perderà il Pen"

"Compiano perderà il Pen"
0

di Giorgio Camisa
Secondo il consigliere comunale Francesco Mariani il premio letterario Pen che si è volto sabato scorso nella piazzetta del borgo antico è a rischio, e dal prossimo anno, Compiano potrebbe non essere più la sede dell’importante premio. «Dopo il condiviso grido di allarme di Lucio Lami è ragionevole affermare che il 2011 sarà ricordato come l’ultimo anno in cui si è svolto a Compiano il premio Pen - ha dichiarato Mariani -. Credo che siamo giunti al capolinea ed è altamente probabile, se non certo, che dal 2012 il Pen sia costretto a “traslocare" in altra località, magari in un’altra Regione. Le motivazioni che in questi ultimi mesi sono emerse si riconducono ad un problema finanziario: alcuni sponsor istituzionali non hanno garantito il solito contributo economico oppure lo hanno ridotto». Per Mariani tutto questo non è la causa del mancato rinnovo dell’impegno ma bensì l’effetto, la causa è la mancanza di interesse da parte del comune di Compiano «E' chiaramente emersa la volontà di non ospitare a Compiano le future edizioni del premio Pen. La scusa del tipo “mancano i soldi” è solo un alibi calcolato da sindaco e assessori - ha affermato il consigliere Mariani -. Anche in una delle ultime sedute del consiglio è emerso in modo esplicito la disaffezione verso questo importante evento. Per Compiano e per la Valtaro sarà una perdita enorme». Mariani ha elencato i principali vantaggi che hanno avuto Compiano e tutta la Valtaro nell’ospitare ed organizzare il premio Pen come l’enorme ritorno d’immagine: decine di giornalisti, inviati e scrittori che per tre giorni si trovano a Compiano e in Valtaro (tra i quali Roberto Saviano, Alda Merini, Susanna Tamaro, Mario Luzi, Giuseppe Pontiggia, Giovanni Sartori e molti altri ancora), centinaia di articoli su quotidiani e settimanali che riportano la notizia del Premio Pen citando chiaramente il borgo di Compiano ed il territorio. «Altro vantaggio importante consiste nel considerevole impatto economico - ha aggiunto Mariani -. Il premio Pen è organizzato utilizzando solamente risorse di enti e sponsor provinciali e regionali: si tratta quindi di denaro che proviene da "fuori Val Taro" per essere "speso in Val Taro" a tutto vantaggio di ditte e attività commerciali valtaresi . In momenti difficili come questi, si tratta di un fatto non da trascurare. E’ chiaro che questi euro non arriveranno più. Tutti i costi dell’organizzazione locale sono sostenuti solamente attraverso i contributi degli sponsor si tratta quindi di un evento che al Comune di Compiano costa zero euro. Ora dopo venti anni, tutto questo patrimonio faticosamente costruito verrà cancellato utilizzando una banale scusa: il ritiro di alcuni sponsor. Occorreva allora cercarne altri, magari anche tra i privati, ma l’indifferenza e l’incapacità di sindaco e giunta hanno prevalso ancora una volta. L’edizione di quest’anno è stata fortemente ridimensionata provocando un peggioramento nella qualità: ad esempio non più tre giorni di manifestazione ma solo due, cancellata la mostra estiva in castello che in passato ha ospitato opere dei più importanti artisti nazionali ed europei». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

tg parma

Presentate le liste di Forza Italia e Fratelli d'Italia Video

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

10commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

assemblea

Ordine commercialisti: approvato il bilancio (positivo)

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

PENSIONI

Ape social, al via le domande

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

ambiente

Lupo ucciso e scuoiato: "taglia" per trovare i responsabili

Piacenza

A processo capo scout: avrebbe toccato il seno a una 16enne

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

I 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula uno

Gp di Russia: la prima fila è della Ferrari. Vettel in pole

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento