19°

Arte-Cultura

Arredi sacri, Reggio litiga per il Duomo. Come Parma

Arredi sacri, Reggio litiga per il Duomo. Come Parma
0

Parma e Reggio unite dalla polemica sugli arredi sacri delle rispettive Cattedrali. A distanza di due anni dal discusso adeguamento liturgico del presbiterio (altare, ambone e cattedra) del nostro Duomo, infuria la polemica nella vicina Reggio Emilia, in cui sono in corso i lavori per il rinnovo degli arredi sacri della chiesa madre.
 A far discutere sono soprattutto le opere di arte contemporanea (alcune delle quali già realizzate) che dovrebbero «arricchire» l’interno dell’edifico sacro. Tra queste, la sostituzione dello storico altare maggiore con uno nuovo di Claudio Parmiggiani (per alcuni avulso dal contesto), l’inserimento del porta cero pasquale dello scultore Ettore Spalletti (un elemento di forma cilindrica già ribattezzato «missile» o «ciminiera»), lo spostamento della cattedra vescovile all’interno della navata centrale e il posizionamento sopra l’altare della croce gloriosa, senza Cristo, ideata dall’artista Hidetoshi Nagasawa.
 Quest’ultima opera, dopo le polemiche degli ultimi mesi, verrà completamente ripensata dallo stesso artista. Lo stesso vale per lo spostamento della cattedra del vescovo. La Cattedrale restaurata e i nuovi arredi sacri dovrebbero comunque essere inaugurati il 20 novembre. Nel frattempo, il dibattito ha superato abbondantemente i confini regionali e sono comparsi alcuni interventi critici su più testate nazionali. Per segnalare e approfondire la questione è stato inoltre creato il sito www.soscattedrale.re.it.
 «Per effettuare l’adeguamento liturgico della Cattedrale - spiega Stefano Maccarini Foscolo, uno dei primi promotori del comitato contro i nuovi arredi del Duomo di Reggio - si è puntato sull'arte contemporanea. Non ci sarebbe nulla di male, ma in questo modo si è occultato ciò che c'era prima. Inoltre non c'è mai stata una volontà di confronto da parte del ristretto gruppo di esperti che si è occupato della questione. L’altare maggiore è già stato sostituito con uno nuovo che resterà "inscatolato" fino all’inaugurazione. Già tolta anche la cattedra vescovile dal presbiterio in vista della sua possibile sistemazione nella navata centrale, di fronte al vecchio pulpito, che sarà il nuovo ambone».
 I banchi invece dovrebbero lasciare il posto alle sedie. Ora che parte dei lavori sono già stati completati, i rappresentati del comitato chiedono di «ripristinare ciò che è stato tolto, senza demolire le opere che sono state ultimate». «Reintroduciamo i banchi - rimarca Stefano Maccarini Foscolo - e risistemiamo la cattedra del vescovo nel presbiterio».
A Parma l’adeguamento liturgico, necessario per rispettare i nuovi canoni previsti dal Concilio Vaticano II, è stato affidato all’architetto spagnolo Jaume Bach.
Ciò che ha suscitato maggiori osservazioni è stata la sostituzione della pavimentazione in marmo dell’altare con una in bronzo, mentre la cattedra e l’ambone, anch’essi in bronzo, da alcuni sono stati definiti inadatti al nostro Duomo.
Sulla questione, a suo tempo, era stata presentata anche una interrogazione in consiglio comunale. A distanza di qualche anno, i fedeli parmigiani sembrano essersi ormai abituati all’adeguamento liturgico del presbiterio, ben più complessa appare invece la situazione a Reggio dove i malumori e le polemiche non accennano a sopirsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

lega pro

Parma, basta scherzi: a Teramo bisogna svoltare Probabili formazioni

Diretta Tv Parma (17.30) e il live sul nostro sito

politica

Primarie Pd: in Emilia alle 12 avevano votano in 100.450. Parma: le foto dai seggi

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

1commento

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

2commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

1commento

parma

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

1commento

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Lutto

Addio a Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

controlli

Autovelox e autodetector: la "mappa" della settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

BOLZANO

Alpinismo: Ueli Steck muore sull'Everest

Economia

Chiusa un'impresa su due nei primi 5 anni Video

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

motori

F1: in Russia vince la Mercedes di Bottas. Ferrari 2a con Vettel

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento