12°

Arte-Cultura

Toulouse Lautrec , grande mostra a Mamiano

Toulouse Lautrec , grande mostra a Mamiano
0

 Stefania Provinciali

E’ stato il prefetto, Luigi Viana, a tagliare il nastro della mostra dedicata a «Toulouse-Lautrec e la Parigi della Belle epoque» inaugurata ieri alla Fondazione Magnani Rocca a Mamiano di Traversetolo.
Un appuntamento atteso poiché una rassegna sull’artista francese in Italia mancava da parecchi anni; un vuoto ora colmato da questa proposta che si vuol porre  come un’originale riflessione su Lautrec e sul suo tempo.
La mostra, che apre la presidenza di Giancarlo Forestieri alla Fondazione Magnani Rocca, ha visto ieri riunito nel parco di Villa Magnani per la presentazione un folto pubblico che ha ascoltato dalla voce dei relatori le ragioni di una scelta espositiva e la particolarità dell’arte del francese, dal fisico deforme ma dalla mente arguta e vitale, morto a soli trentasette anni.
«Questo è un evento importante; siamo infatti convinti che potrà arricchire il nome della Fondazione - ha introdotto Forestieri, ringraziando tutti i prestatori delle opere: il Museum of Fine Arts di Boston, il Musée d'Ixelles-Bruxelles, la Fondazione collezione E. G. Bührle di Zurigo, il MIBAC - Soprintendenza BSAE per le province di Venezia, Belluno, Padova e Treviso, la Galleria d'Arte Moderna di Milano e altri musei e collezioni italiani ed esteri. Era presente fra il pubblico anche Hortense Anda Bührle, presidente della omonima fondazione zurighese e grande collezionista.
Un ringraziamento è andato poi a  coloro che ne hanno permesso la realizzazione, Fondazione Cariparma, rappresentata dal suo presidente Carlo Gabbi, e Cariparma Crédit Agricole, rappresentata dal presidente Ariberto Fassati, ed ai numerosi sponsor tecnici tra cui Gazzetta di Parma, a cui si è aggiunto il patrocinio dell’Ambasciata di Francia.
«Il presidente uscente Manfredo Manfredi è rimasto nel consiglio di amministrazione - ha proseguito Forestieri - e ci aiuterà senz’altro con la sua competenza. Questa mostra è nata quando ancora era presidente ed oggi ne   stiamo raccogliendo i frutti».
E’ stato Arturo Carlo Quintavalle a far entrare il pubblico nel cuore della Belle Epoque, quella vissuta da Henri de Toulouse- Lautrec (Albi 1864-Malromé 1901),  in una Parigi rinnovata che negli anni Sessanta-Settanta dell’Ottocento aveva iniziato a «imporre» nelle costruzioni, i nuovi materiali, pietra, ferro e vetro, e l’antica illuminazione con quella elettrica. In questo contesto Lautrec  si dedica al manifesto che già aveva invaso la città. Un racconto di strada che coinvolge l’artista in «presa diretta» e che Quintavalle ha presentato al pubblico attraverso i grandi nomi della letteratura, da Hugo a Zola a Maupassant così da delineare l’immagine di un mondo ed insieme l’arte di Lautrec «che - ha sottolineato - è sempre stato letto fuori del contesto complessivo». Oggi questa mostra ne mette a confronto le affiches ed alcuni dipinti con altri contemporanei, accostando i dipinti di figura di Lautrec a quelli di paesaggio di impressionisti  come Monet, Renoir e Cézanne, tre paesaggi «rubati» alla collezione permanente. Per l’occasione trasferiti dall’abituale collocazione hanno lasciato spazio per un nucleo di opere di Filippo de Pisis solitamente non esposte.
Nell’ultima sala del percorso espositivo viene, poi, ricreato il clima di frizzante competizione nell'accaparrarsi le commesse pubblicitarie coi vari Chéret, Mucha, Steinlen, Bonnard, Baylac, Roubille, Grasset mettendo in relazione autori e clima di un’epoca, fino al Liberty. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Chiede i soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

parma calcio

Parma, lotta di nervi col Venezia. Lucarelli: "Attenzione alla Feralpi" Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

20commenti

tg parma

Pesticidi nel Po: dati preoccupanti, trovate anche sostanze proibite

Pubblicato un dossier Ispra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

Ginevra, 126 anteprime La guida