12°

23°

Arte-Cultura

Bertoli, eroe romantico della ribalderia parmense

Bertoli, eroe romantico della ribalderia parmense
Ricevi gratis le news
0

Giuseppe Marchetti

Il 16 settembre del Duemila moriva a Parma Ubaldo Bertoli, uno dei maestri del giornalismo italiano del Novecento. Un gruppo di amici, in collaborazione con il Comune di Parma, l'Unione Industriali, la Barilla e altri enti, ha progettato di raccogliere in un volume (che sarà pubblicato prossimamente), non commemorativo ma di sincero affetto e profonda stima per lo scrittore, una nutrita serie di suoi «pezzi» (precisamente novanta, usciti tra il '51 e il 2000) sino ad ora dispersi tra le pagine della «Gazzetta di Parma».  Bertoli come sanno tutti coloro che gli vissero vicini ed ebbero familiarità con le sue bizze, i suoi permali e gli altrettanto suoi vivacissimi entusiasmi, non fu uomo facile. Nato a Parma nel 1909 da umile famiglia, si diede al giornalismo come ad una vocazione da soddisfare ad ogni costo e nel giornalismo innestò, via via che gli anni passavano, altri suoi piacere come quelli della pittura e della scrittura narrativa. Uomo non facile, dicevamo: ma con un grande cuore come ha narrato nel saggio introduttivo al volume Bruno Rossi e come lo testimoniano anche le limpide pagine di Davide Barilli premesse ai racconti dell'ultimo decennio.  Non è un caso che il volume - che verrà presentato il mese prossimo da Bernardo Valli (e in quell'occasione torneremo più ampiamente sull'argomento e sulle strutture interne dell'opera) s'intitoli «Un eroe romantico della ribalderia parmense» a significare l'atto aggressivo della scrittura ubaldiana ma anche contemporaneamente la direzione verso cui essa tende, a dar conto cioè della «ribalderia» della nostra gente quale già figurava nelle indimenticabili pagine del «Paese del melodramma» (1930) di Bruno Barilli: «Parma chiudeva entro i suoi bastioni umidi un dedalo di straducole, porticati, tane e borghetti carichi di passione, di violenza e di generosità». Molti racconti di Bertoli ritraggono i medesimi ambienti circa venti anni dopo. Sono davvero una meravigliosa mappa di caratteri, figure, comportamenti, nomi e stranomi. Il tutto, illustrato dall'autore con disegni, schizzi e profili. I primi cinquanta racconti furono stesi per la «Gazzetta», dove Bertoli era cronista, tra il 1947 e il '51, mentre gli altri quaranta appartengono ad un periodo molto più recente, tra il '92 e il 2000. I confronti sono inevitabili, e sorprendenti, tra un decennio e l'altro sono accaduti nella storia e nella vita dello scrittore fatti importantissimi, come la guerra e la Resistenza. E qui, allora, dovremmo parlare del «Vento del Nord», giornale di battaglia e di letteratura, e de «La Quarantasettesima». Per ora, però, basti questo accenno. Molte volte siamo tornati e ritornati sul viaggio di Bertoli dentro la narrativa italiana del Novecento dando per scontato un rilievo di fondo: e cioè che i suoi racconti sul tempo della Resistenza non sono memorie semplici e dirette di quel momento popolare, bensì azioni e passioni di un istinto vitale che si nutre di etica e di memoria, di idee e di giustizia umana.  Le pagine del futuro volume «ribaldo» forniranno curiosamente, dunque, l'altra metà del mondo narrativo di Bertoli, la sua cronaca vitale o vitalistica, i suoi personaggi «minori» e «minimi», i tempi di una Parma nobile e barricadiera, umile e superba che parrebbe già entrata nel canone delle più pure tradizioni, ma che Ubaldo ci farà conoscere e amare diversamente e certamente più a fondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Cane veglia per ore "amico" morto in strada. La foto commuove il web

ANIMALI

Un cane veglia per ore il suo "amico" morto in strada: commozione a Roma (e sul web)

1commento

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fai le tue pagelle di Parma - Empoli

GAZZAFUN

Le tue pagelle di Parma - Empoli: Lucarelli il migliore

2commenti

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

MESSICO

Niente Mondiali paralimpici, Giulia Ghiretti tornerà a casa: "Scossa fortissima, secondi interminabili"

La manifestazione è stata annullata in seguito al violento terremoto

carabinieri

Lite con machete in via Lazio: e così viene incastrato per furto Video

3commenti

FATTO DEL GIORNO

"Un'intesa è fondamentale perché la sicurezza è un bene di tutti i cittadini" Video

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

17commenti

Calcio

Per il Parma un altro ko

14commenti

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

6commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, si attendono gli interrogatori

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

COMUNE

Sicurezza: proposte del centrosinistra su vigili, controlli e inclusione sociale

SOS ANIMALI

E' scomparsa Molletta in zona Cornocchio

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

Terremoto

Messico: una bimba viva sotto le macerie della scuola Foto

BERGAMO

Violentata operatrice del centro per migranti: arrestato 27enne della Sierra Leone

3commenti

SPORT

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

CALCIO

Michele Uva nominato vicepresidente dell'Uefa

SOCIETA'

MUSICA

"Wise - Lettere di scuse": canzone parmigiana della band "The Opposite" Video

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D