21°

28°

Arte-Cultura

Monte Caio, nasce a Tizzano un nuovo premio di cultura

0

 Si chiama  premio Monte Caio. Ed è un  nuovo appuntamento culturale di spicco per la nostra provincia. Quest'anno, per il suo esordio, si occupa di libri e di autori che hanno trattato il Risorgimento e tutto ciò che ne è seguito per le sorti del Belpaese.  

 E' infatti nel segno di un tema istituzionale - «I 150 anni dell'Italia unita» - la prima edizione del nuovo  Premio di Cultura Monte Caio che sarà assegnato  sabato 8 ottobre a Tizzano, in piazza degli Alpini.    E a contenderselo saranno nomi importanti del giornalismo e della letteratura. 
Giovedì 29 settembre, alle  ore 10.30, si terrà la conferenza stampa di presentazione  alla Camera di Commercio di Parma.  
Un nuovo premio, dunque, volto a celebrare, nel suo battesimo,  il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.  
Durante il periodo estivo la giuria, presieduta da Fabio Fabbri, ha compiuto una prima selezione che si è conclusa con la scelta di quattro finalisti: Aldo Cazzullo («Viva l’Italia»!, ed. Mondadori); Carlo Fruttero e Massimo  Gramellini  («La  patria, bene o male», ed. Mondadori); Pasquale Chessa, a cura di («Se Garibaldi avesse perso», ed. Marsilio ); Marina Cepeda Fuentes («Sorelle d’Italia. Le donne che  hanno fatto il Risorgimento», ed. Blu edizioni). 
Il Premio ha ricevuto il logo ufficiale delle celebrazioni del 150° dal Comitato per le celebrazioni del 150° anniversario dell'Unità Nazionale ed è stato inserito nel calendario delle manifestazioni ad essa dedicate. Il comitato organizzativo del premio ha effettuato a partire da aprile 2011, una prima selezione fra tutti i libri editi tra il 2010 ed il 2011 dedicati all'Unità d'Italia che ha portato da oltre 100 a 20 i titoli considerati. I criteri su cui il comitato organizzativo ha basato le scelte e che hanno ridotto ulteriormente la lista ai 4 titoli finalisti sono: lo spirito divulgativo dell'opera, l'interpretazione storica basata su fatti e personaggi non di pura finzione, attualità del messaggio, la considerazione di diversi punti di vista di personaggi più o meno. Il premio,  annuale a carattere nazionale,  ha visto protagonisti il Comune di Tizzano Val Parma, in  collaborazione con il Comune di Corniglio, di Neviano degli Arduini, di Palanzano, il Parco Regionale dei Cento Laghi, la Fondazione  Borri, i Centri Culturali «Centro Studi Valli del Termina» e «Comunità Valli dei Cavalieri». La manifestazione nasce  dalla forte volontà comune, di promuovere in modo sinergico il proprio territorio dal punto di vista storico-culturale, paesaggistico, naturalistico e turistico. Il Monte Caio ha,  infatti, da sempre unito le  popolazioni che abitano  i territori dell’Appennino parmense orientale non solo nella storia e tradizioni, ma anche nelle produzioni economiche, fiore all’occhiello del Made in Italy, come il Prosciutto di Parma ed il Parmigiano Reggiano. Il progetto ha coinvolto con molto entusiasmo la Regione Emilia-Romagna,  la Provincia di Parma, la Camera di Commercio di Parma, il Consorzio del Prosciutto di Parma,  il Consorzio del Parmigiano-Reggiano, i  rappresentanti del mondo imprenditoriale locale dei settori alimentare, turistico  e culturale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

Lutto

L'ultima lezione di Angela

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat