Arte-Cultura

Monte Caio, nasce a Tizzano un nuovo premio di cultura

0

 Si chiama  premio Monte Caio. Ed è un  nuovo appuntamento culturale di spicco per la nostra provincia. Quest'anno, per il suo esordio, si occupa di libri e di autori che hanno trattato il Risorgimento e tutto ciò che ne è seguito per le sorti del Belpaese.  

 E' infatti nel segno di un tema istituzionale - «I 150 anni dell'Italia unita» - la prima edizione del nuovo  Premio di Cultura Monte Caio che sarà assegnato  sabato 8 ottobre a Tizzano, in piazza degli Alpini.    E a contenderselo saranno nomi importanti del giornalismo e della letteratura. 
Giovedì 29 settembre, alle  ore 10.30, si terrà la conferenza stampa di presentazione  alla Camera di Commercio di Parma.  
Un nuovo premio, dunque, volto a celebrare, nel suo battesimo,  il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.  
Durante il periodo estivo la giuria, presieduta da Fabio Fabbri, ha compiuto una prima selezione che si è conclusa con la scelta di quattro finalisti: Aldo Cazzullo («Viva l’Italia»!, ed. Mondadori); Carlo Fruttero e Massimo  Gramellini  («La  patria, bene o male», ed. Mondadori); Pasquale Chessa, a cura di («Se Garibaldi avesse perso», ed. Marsilio ); Marina Cepeda Fuentes («Sorelle d’Italia. Le donne che  hanno fatto il Risorgimento», ed. Blu edizioni). 
Il Premio ha ricevuto il logo ufficiale delle celebrazioni del 150° dal Comitato per le celebrazioni del 150° anniversario dell'Unità Nazionale ed è stato inserito nel calendario delle manifestazioni ad essa dedicate. Il comitato organizzativo del premio ha effettuato a partire da aprile 2011, una prima selezione fra tutti i libri editi tra il 2010 ed il 2011 dedicati all'Unità d'Italia che ha portato da oltre 100 a 20 i titoli considerati. I criteri su cui il comitato organizzativo ha basato le scelte e che hanno ridotto ulteriormente la lista ai 4 titoli finalisti sono: lo spirito divulgativo dell'opera, l'interpretazione storica basata su fatti e personaggi non di pura finzione, attualità del messaggio, la considerazione di diversi punti di vista di personaggi più o meno. Il premio,  annuale a carattere nazionale,  ha visto protagonisti il Comune di Tizzano Val Parma, in  collaborazione con il Comune di Corniglio, di Neviano degli Arduini, di Palanzano, il Parco Regionale dei Cento Laghi, la Fondazione  Borri, i Centri Culturali «Centro Studi Valli del Termina» e «Comunità Valli dei Cavalieri». La manifestazione nasce  dalla forte volontà comune, di promuovere in modo sinergico il proprio territorio dal punto di vista storico-culturale, paesaggistico, naturalistico e turistico. Il Monte Caio ha,  infatti, da sempre unito le  popolazioni che abitano  i territori dell’Appennino parmense orientale non solo nella storia e tradizioni, ma anche nelle produzioni economiche, fiore all’occhiello del Made in Italy, come il Prosciutto di Parma ed il Parmigiano Reggiano. Il progetto ha coinvolto con molto entusiasmo la Regione Emilia-Romagna,  la Provincia di Parma, la Camera di Commercio di Parma, il Consorzio del Prosciutto di Parma,  il Consorzio del Parmigiano-Reggiano, i  rappresentanti del mondo imprenditoriale locale dei settori alimentare, turistico  e culturale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ucciso da forma di parmigiano: condannato produttore "spazzolatrice"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

16 dicembre

Valter Mainetti professore ad honorem dell'Università di Parma

Il conferimento alle ore 11 nell’Aula Magna dell’Ateneo

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

pazzo mondo

Venezia: si lancia con il surf da Ponte degli Scalzi

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)