Arte-Cultura

Premio Malerba, Berceto incorona Veronica Elisa Conti

Premio Malerba, Berceto incorona Veronica Elisa Conti
Ricevi gratis le news
0

di Mattia Monacchia 

La seconda edizione del Premio Malerba si è svolta in un clima di festa, alla presenza di un numeroso pubblico, che ha voluto salutare la vincitrice, la scrittrice umbra Veronica Elisa Conti, che ha guadagnato i favori della giuria grazie al suo thriller psicologico «L’odore del sangue», un racconto lungo ambientato in inquietanti angoli francesi. 
Al Liceo Romagnosi
La giornata a dir la verità è cominciata al Liceo Romagnosi in mattinata,  quando la scrittrice ha incontrato una classe terza del liceo con la quale si è intrattenuta in un lungo dibattito sul suo romanzo, ampiamente letto e conosciuto dai ragazzi.  
A Berceto
Ha raggiunto Berceto nel pomeriggio dove la sala del Punto Tappa di via Romea era già allestita per accoglierla. Alle 17 è cominciata la cerimonia di premiazione con i saluti del sindaco Lucchi, che ha detto: «E’ un orgoglio per Berceto poter attribuire un premio alla memoria di un grande scrittore della nostra terra». Sono seguiti i saluti dell’assessore provinciale alla cultura, Giuseppe Romanini, e poi gli interventi dei personaggi della giuria: Giovanni Ronchini, Walter Pedullà, la professoressa statunitense Margherita Hayer Caput, la moglie dello scrittore Anna Malerba e il critico letterario Paolo Mauri. Moderatrice del dibattito è stata Irene Pivetti. C’è stato anche un momento letterario in onore di Luigi Malerba: il poeta locale Franco Pesci, delegato alla creazione di un parco culturale dedicato al grande scrittore e sceneggiatore bercetese, ha declamato alcuni suoi splendidi versi. 
La premiazione
Ma il momento clou della cerimonia, quello che aspettavano tutti con trepidazione, è stata la consegna del premio alla vincitrice, una visibilmente emozionata Veronica Elisa Conti che non è stata avara di commenti. Il premio doveva essere consegnato da Roberto Moliterni, vincitore dello scorso anno, che purtroppo per impegni inderogabili si è assentato prima della fine della cerimonia.
La vincitrice
Dopo aver ricevuto dalle mani di Paolo Mauri e dell’assessore comunale Irene Pivetti l’ambito premio, una bellissima la targa-ricordo, la Conti ha detto: «Sono davvero rimasta colpita da questo risultato sia dal punto di vista professionale che personale. La vittoria per uno scrittore esordiente come me è stata una bella sorpresa, anche perché è alla memoria di uno scrittore che amo e ammiro. Spero di poter tornare presto a Berceto e che la gente di questo paese abbia ancora voglia di leggermi e di conoscermi come scrittrice». E un aiuto arriverà dalla Mup, la casa editrice che, come da regolamento, pubblicherà la prima edizione del romanzo della ventottenne Veronica Elisa Conte, «L’odore del sangue».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza in centro

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

89 ANNI

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

Salsomaggiore

«Serhiy Burdenyuk è scomparso: chi l'ha visto?»

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

tennis

Seppi saluta Melbourne, Nadal e Cilic ai quarti

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova