-3°

Arte-Cultura

Il racconto della domenica - Gnocchetti di pane

Ricevi gratis le news
0

di Anna Maria Dadomo

Come mai  lei, di origine piacentina, non avesse per tanti anni trovato il coraggio di preparare i famosi  «pisarei e fasò»,  piatto tipico,  povero ma gustoso,  a base di pane e fagioli della   zona appunto da cui proveniva, le sembrava un mistero. 
Perché,  al lato pratico,  non c’era niente, ma proprio niente di difficile, si diceva  prendendo da sotto il tovagliolo che la ricopriva  un po’ dell’impasto morbido,  e formando   tante biscioline che poi tagliava a tocchetti, schiacciava uno ad uno con il pollice sulla tavola, infarinava.
Ma questo succedeva tempo fa, perché adesso, confortata dal risultato più che soddisfacente di una prima volta tentata  un sabato di vacanza,  i  pìsarei e fasò   erano entrati a far parte del  menù famigliare, soprattutto quando c’era da utilizzare al meglio il pane avanzato.  
Questa confidenza ormai acquisita  con il piatto principe - senza dimenticare, certo,  i tortelli con la coda e la  pìcula ad caval -  della  tradizione piacentina  era testimoniata anche dal fatto che aveva incominciato a derogare, con una certa leggerezza,  dalla ricetta classica, ufficiale. Per il sugo,  ad esempio, usava il burro e l’olio al posto del lardo, o i fagioli cannellini, sciacquati abbondantemente sotto l’acqua corrente  in modo che perdessero  il sapore di scatola,   supplivano  i fagioli borlotti secchi  lasciati in ammollo una notte intera e poi lessati fino a metà cottura. Piccole, ma comunque significative licenze della scioltezza con cui ormai affrontava  i pìsarei mai disgiunti però, dal ricordo del piacere e della golosità  con cui li mangiava da bambina, e  che  si rinnovavano intatti  davanti alla zuppiera fumante che sua madre metteva in tavola ogni volta che andava a trovarla. 
Con quell’ultima bisciolina,  e una bella manciata di farina  sparsa a pioggia,  aveva finito. Ne aveva fatto in abbondanza: il tavolo  era interamente  ricoperto, in maniera disordinata in verità,  da tanti gnocchetti di pane, irregolari e bitorzoluti  se confrontati con  quelli di sua madre che sulla spianatoia di legno si mostravano - e anche questo  era  sempre stato per lei  motivo di ammirazione e stupore - tutti uguali e  perfetti,  e  in file ordinate e precise  come tanti soldatini infarinati  pronti a finire in pentola non appena l’acqua bollisse. 
Sono solo dettagli. L’importante è che siano buoni , si disse dando una scrollata di spalle  e riprendendo a staccare con il coltello  le croste di farina rimaste appiccicate alle dita. Fu allora che la lama affondò  nel palmo della mano.
Lei non pensò affatto che in quel gesto, certo  di disattenzione, ci fosse un messaggio proveniente dal suo inconscio da decifrare,  che quel sangue che  sgocciolava sulla farina  dovesse per forza essere interpretato. No. Lei pensò, più semplicemente, allo spillone con  cui  la fanciulla Bianca-come-il-latte-rossa-come-il sangue  era stata trafitta dalla Brutta Saracina che voleva sposare il re al posto suo , e alla goccia di sangue che appena toccato terra  si era trasformata in una palombella ed era volata via.
 E  la  domanda che tutte le mattine la palombella rivolgeva al cuoco posandosi sulla finestra della cucina: O cuoco, cuoco della mala cucina, che fa il Re con la Brutta  Saracina?
 Le tornò in mente con la voce cantilenante  con cui la ripeteva da bambina. Ecco, lei pensò a questo  e a come continuava  la favola   mentre metteva la mano e il coltello  insanguinati sotto l’acqua corrente. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La top 7 delle bellezze da cinepanettone: Belen Rodriguez

L'INDISCRETO

La top 7 delle bellezze da cinepanettone

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

ANTEPRIMA GAZZETTA

I punti critici della Massese. La situazione una settimana dopo la morte di Giulia

REGIONE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: 55 milioni di euro per il Parmense

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

1commento

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Treno deraglia e finisce sulla superstrada: almeno sei morti

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento