10°

Arte-Cultura

In mostra le opere di Antonio Gasparri

In mostra le opere di Antonio Gasparri
0

 Chiara De Carli

Non è un «dejà vu» delle precedenti rassegne sulle opere di Antonio Gasparri ma una retrospettiva totalmente nuova che raccoglie una quarantina di lavori per la maggior parte inediti.
Nella Rocca dei Terzi la mostra, promossa dal gruppo «arte e cultura» e patrocinata dalla Regione Emilia Romagna, è stata inaugurata dal sindaco Grazia Cavanna, dalll’assessore alla cultura Silvia Ragazzini Martelli,  e dal professor Giovanni Gonzi, docente dell’università di Parma e profondo conoscitore dei lavori di Gasparri. 
Al taglio del nastro della mostra erano presenti le autorità locali, i presidenti della Pro Loco e del Comitato anziani di Sissa, i rappresentanti delle amministrazioni di diversi Comuni della provincia, e la professoressa Giovanna Fava Gasparri, cognata del pittore, che ha concesso aglio organizzatori della rassegna due preziose tavole della sua collezione privata.
Come ha sottolineato il sindaco Grazia Cavanna «la mostra delle opere di Gasparri è stata fortemente voluta da Silvia Ragazzini ma è diventata realtà solo grazie all’aiuto di tanti volontari e dal lavoro dei dipendenti comunali che si sono adoperati per l’allestimento». E ha quindi definito la mostra come «la più importante ospitata a Sissa negli ultimi anni: una grande soddisfazione poterla inaugurare a pochi giorni dal november porc,  un altro evento che porta tante persone nel nostro territorio». 
Dal canto suo l'assessore Ragazzini Martelli ha aggiunto che «ci onora ospitare qui a Sissa opere inedite di un grande artista come Nino Gasparri.  Lo dobbiamo alla generosa disponibilità degli eredi del pittore, in particolare le nipoti Giovanna e Maria Luisa Gasparri, il pronipote Metello Brusco e la signora Giovanna Fava Gasparri».
L'allestimento delle sale dove sono esposti i dipinti di Gasparri riserva ai visitatori un particolare effetto che traduce la doppia visione artistica dell’autore.
Nell’ingresso sono raccolti i lavori realizzati prima della guerra (a cui Gasparri partecipò come ufficiale) e più vicini alla tecnica pittorica di Morandi, di cui fu allievo a Bologna. 
La seconda sala è il trionfo di colori del periodo successivo in cui la ricerca della sintesi pittorica del senso della sofferenza umana si fonde in un figurativo «sui generis» che la rende particolarmente accessibile a tutti. 
Ai ritratti di famiglia e agli studi preparatori si contrappone l’impatto cromatico ed emozionale di opere come «Italia quarantatrè» e «Harlem» popolate da figure emaciate e disperate, «anime nude» nel mondo.
La mostra resterà aperta al pubblico sino all’11 dicembre. Si può visitare  al sabato, alla domenica e ai festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Negli altri giorni si può visitare su prenotazione chiamando il numero 0521.527009.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

polfer

Teneva 17 dosi di cocaina nel reggiseno: arrestata

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

3commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

calendario

Scorci, tradizioni e personaggi. Dodici mesi di Parma illustrata

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti