Arte-Cultura

Leonardo seduce Londra

Leonardo seduce Londra
0

Carolina Stupino

Diplomazia, amicizia tra curatori e capacità di perseverare e attendere: e così che dopo cinque anni la National Gallery di Londra è riuscita a mettere insieme la più grande mostra di Leonardo da Vinci pittore degli ultimi decenni, formata da nove eccezionali dipinti del grande maestro su un totale di 15 ancora esistenti al mondo e di una cinquantina fra disegni, schizzi e opere di allievi. Secondo il Times si tratta, per l'arte, del più importante evento del millennio. Il museo londinese ha miracolosamente ottenuto prestiti da ogni angolo del pianeta, dal Louvre di Parigi, ai Musei Vaticani fino all’Hermitage di San Pietroburgo e a collezioni private americane e europee. L'idea della mostra è venuta un quinquennio fa a Luke Syson, curatore dell’arte italiana per il museo. All’epoca era in corso il restauro della «Vergine delle Rocce», la versione in possesso del museo londinese, e Syson non riusciva a pensare ad altro. Il curatore iniziò a chiedersi se era possibile fare una mostra che si concentrasse sul periodo milanese di Leonardo, il più prolifico dal punto di vista pittorico per l’artista che all’epoca godeva del patrocinio del duca Ludovico Sforza. Fu così che nacque l’idea di «Leonardo – Pittore alla Corte di Milano» che ha aperto i battenti ieri e che  si concluderà il 5 febbraio. Ma ciò che accadde in seguito nemmeno Syson avrebbe potuto intuire. Dopo aver ottenuto l’appoggio del curatore della collezione reale a Windsor – la regina possiede la più grande collezione di disegni di Leonardo, circa 600 di essi – Syson ha parlato con il suo equivalente del Louvre, Pierre Delieuvin, che ha acconsentito a prestare alla National Gallery la sua versione (secondo lo stesso Syson di qualità superiore) della «Vergine delle Rocce» e «La Belle Ferroniere», un ritratto di altissima qualità, secondo forse soltanto alla Gioconda nella sua ricerca della bellezza ideale, geometrica e perfetta. Insomma, niente Monnalisa, ma un grandissimo risultato. In cambio la National Gallery ha promesso di prestare al Louvre il suo cartone di «Sant'Anna, la Madonna, il Bambino e San Giovannino», il cui quadro è attualmente in fase di restauro presso il museo parigino che presto esibirà quadro e cartone l’uno accanto all’altro. E così, per la prima volta nella storia, le due versioni della «Vergine delle Rocce» verranno esposte assieme, l’una di fronte all’altra (nemmeno Leonardo le aveva mai viste insieme), permettendo ai visitatori di trarre le loro conclusioni sui due dipinti. Poi Syson ed il nuovo direttore della National Gallery Nicholas Penny si sono dovuti dare da fare con le altre istituzioni che custodivano dei Leonardo nelle loro collezioni. Prima sono andati a bussare alla Pinacoteca della Biblioteca Ambrosiana di Milano, che ha prestato il celebre «Ritratto di Musico», l’unico ritratto maschile mai prodotto da Leonardo e poi alle porte dei Musei Vaticani, che hanno concesso il loro «San Gerolamo». Poi al Duca di Buccleuch, che ha prestato la sua versione della «Madonna dei Fusi», mentre da un anonimo consorzio americano è arrivata l’offerta del «Salvator Mundi», opera recentemente attribuita a Leonardo in cui il volto di Cristo è purtroppo un po' offuscato a causa degli effetti del tempo. Ma nessuna mostra su Leonardo a Milano sarebbe mai potuta essere completa senza la «Dama con l’ermellino» un ritratto dell’amante di Ludovico Sforza, Cecilia Gallerani. Syson è letteralmente pazzo del dipinto per come «sembra vivo, pronto a girarsi e a muoversi di punto in bianco». Dalla bellezza viva di Cecilia a quella ideale della «Belle Ferronière», il talento di Leonardo si evolve staccandosi dagli schemi della pittura milanese dell’epoca, fatta di ritratti rigidi e senza espressioni, tutti di profilo. E il curatore afferma: «Leonardo diventa prima specchio della natura e poi dell’invisibile, mettendo la mente dell’artista sullo stesso piano di quella di Dio, trasformandolo in un nel creatore di qualcosa di più bello persino della realtà».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti