17°

32°

Arte-Cultura

Leonardo seduce Londra

Leonardo seduce Londra
0

Carolina Stupino

Diplomazia, amicizia tra curatori e capacità di perseverare e attendere: e così che dopo cinque anni la National Gallery di Londra è riuscita a mettere insieme la più grande mostra di Leonardo da Vinci pittore degli ultimi decenni, formata da nove eccezionali dipinti del grande maestro su un totale di 15 ancora esistenti al mondo e di una cinquantina fra disegni, schizzi e opere di allievi. Secondo il Times si tratta, per l'arte, del più importante evento del millennio. Il museo londinese ha miracolosamente ottenuto prestiti da ogni angolo del pianeta, dal Louvre di Parigi, ai Musei Vaticani fino all’Hermitage di San Pietroburgo e a collezioni private americane e europee. L'idea della mostra è venuta un quinquennio fa a Luke Syson, curatore dell’arte italiana per il museo. All’epoca era in corso il restauro della «Vergine delle Rocce», la versione in possesso del museo londinese, e Syson non riusciva a pensare ad altro. Il curatore iniziò a chiedersi se era possibile fare una mostra che si concentrasse sul periodo milanese di Leonardo, il più prolifico dal punto di vista pittorico per l’artista che all’epoca godeva del patrocinio del duca Ludovico Sforza. Fu così che nacque l’idea di «Leonardo – Pittore alla Corte di Milano» che ha aperto i battenti ieri e che  si concluderà il 5 febbraio. Ma ciò che accadde in seguito nemmeno Syson avrebbe potuto intuire. Dopo aver ottenuto l’appoggio del curatore della collezione reale a Windsor – la regina possiede la più grande collezione di disegni di Leonardo, circa 600 di essi – Syson ha parlato con il suo equivalente del Louvre, Pierre Delieuvin, che ha acconsentito a prestare alla National Gallery la sua versione (secondo lo stesso Syson di qualità superiore) della «Vergine delle Rocce» e «La Belle Ferroniere», un ritratto di altissima qualità, secondo forse soltanto alla Gioconda nella sua ricerca della bellezza ideale, geometrica e perfetta. Insomma, niente Monnalisa, ma un grandissimo risultato. In cambio la National Gallery ha promesso di prestare al Louvre il suo cartone di «Sant'Anna, la Madonna, il Bambino e San Giovannino», il cui quadro è attualmente in fase di restauro presso il museo parigino che presto esibirà quadro e cartone l’uno accanto all’altro. E così, per la prima volta nella storia, le due versioni della «Vergine delle Rocce» verranno esposte assieme, l’una di fronte all’altra (nemmeno Leonardo le aveva mai viste insieme), permettendo ai visitatori di trarre le loro conclusioni sui due dipinti. Poi Syson ed il nuovo direttore della National Gallery Nicholas Penny si sono dovuti dare da fare con le altre istituzioni che custodivano dei Leonardo nelle loro collezioni. Prima sono andati a bussare alla Pinacoteca della Biblioteca Ambrosiana di Milano, che ha prestato il celebre «Ritratto di Musico», l’unico ritratto maschile mai prodotto da Leonardo e poi alle porte dei Musei Vaticani, che hanno concesso il loro «San Gerolamo». Poi al Duca di Buccleuch, che ha prestato la sua versione della «Madonna dei Fusi», mentre da un anonimo consorzio americano è arrivata l’offerta del «Salvator Mundi», opera recentemente attribuita a Leonardo in cui il volto di Cristo è purtroppo un po' offuscato a causa degli effetti del tempo. Ma nessuna mostra su Leonardo a Milano sarebbe mai potuta essere completa senza la «Dama con l’ermellino» un ritratto dell’amante di Ludovico Sforza, Cecilia Gallerani. Syson è letteralmente pazzo del dipinto per come «sembra vivo, pronto a girarsi e a muoversi di punto in bianco». Dalla bellezza viva di Cecilia a quella ideale della «Belle Ferronière», il talento di Leonardo si evolve staccandosi dagli schemi della pittura milanese dell’epoca, fatta di ritratti rigidi e senza espressioni, tutti di profilo. E il curatore afferma: «Leonardo diventa prima specchio della natura e poi dell’invisibile, mettendo la mente dell’artista sullo stesso piano di quella di Dio, trasformandolo in un nel creatore di qualcosa di più bello persino della realtà».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

“Fame Reunion 2017”: il cast di “Saranno Famosi” sceglie ancora Salsomaggiore Terme

spettacoli

La reunion del cast di “Saranno Famosi” di nuovo a Salso. Grazie al crowdfunding

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Truffa ai danni di un'anziana

truffa

"Deve pagare la tassa rifiuti: lo dice la Ue": e si porta via 900 euro

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi sotto auto e treno

incidente

Schianto tra tre auto e una moto in A1: grave motociclista

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

2commenti

DOPO IL PALACITI

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

università

Lo sfogo di Gallese: "Ecco l'ultimo paradosso del Miur: escludere i migliori"

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

1commento

RUGBY

Gavazzi, «ultimatum» alle Zebre

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

1commento

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

37commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TORINO

Neonato abbandonato in strada, muore in ospedale

modena

Sniffano la "droga del diavolo" a una festa, due 30enni in coma

1commento

SOCIETA'

panama

E' morto Noriega, ex dittatore-presidente

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione