23°

Arte-Cultura

Leonardo seduce Londra

Leonardo seduce Londra
0

Carolina Stupino

Diplomazia, amicizia tra curatori e capacità di perseverare e attendere: e così che dopo cinque anni la National Gallery di Londra è riuscita a mettere insieme la più grande mostra di Leonardo da Vinci pittore degli ultimi decenni, formata da nove eccezionali dipinti del grande maestro su un totale di 15 ancora esistenti al mondo e di una cinquantina fra disegni, schizzi e opere di allievi. Secondo il Times si tratta, per l'arte, del più importante evento del millennio. Il museo londinese ha miracolosamente ottenuto prestiti da ogni angolo del pianeta, dal Louvre di Parigi, ai Musei Vaticani fino all’Hermitage di San Pietroburgo e a collezioni private americane e europee. L'idea della mostra è venuta un quinquennio fa a Luke Syson, curatore dell’arte italiana per il museo. All’epoca era in corso il restauro della «Vergine delle Rocce», la versione in possesso del museo londinese, e Syson non riusciva a pensare ad altro. Il curatore iniziò a chiedersi se era possibile fare una mostra che si concentrasse sul periodo milanese di Leonardo, il più prolifico dal punto di vista pittorico per l’artista che all’epoca godeva del patrocinio del duca Ludovico Sforza. Fu così che nacque l’idea di «Leonardo – Pittore alla Corte di Milano» che ha aperto i battenti ieri e che  si concluderà il 5 febbraio. Ma ciò che accadde in seguito nemmeno Syson avrebbe potuto intuire. Dopo aver ottenuto l’appoggio del curatore della collezione reale a Windsor – la regina possiede la più grande collezione di disegni di Leonardo, circa 600 di essi – Syson ha parlato con il suo equivalente del Louvre, Pierre Delieuvin, che ha acconsentito a prestare alla National Gallery la sua versione (secondo lo stesso Syson di qualità superiore) della «Vergine delle Rocce» e «La Belle Ferroniere», un ritratto di altissima qualità, secondo forse soltanto alla Gioconda nella sua ricerca della bellezza ideale, geometrica e perfetta. Insomma, niente Monnalisa, ma un grandissimo risultato. In cambio la National Gallery ha promesso di prestare al Louvre il suo cartone di «Sant'Anna, la Madonna, il Bambino e San Giovannino», il cui quadro è attualmente in fase di restauro presso il museo parigino che presto esibirà quadro e cartone l’uno accanto all’altro. E così, per la prima volta nella storia, le due versioni della «Vergine delle Rocce» verranno esposte assieme, l’una di fronte all’altra (nemmeno Leonardo le aveva mai viste insieme), permettendo ai visitatori di trarre le loro conclusioni sui due dipinti. Poi Syson ed il nuovo direttore della National Gallery Nicholas Penny si sono dovuti dare da fare con le altre istituzioni che custodivano dei Leonardo nelle loro collezioni. Prima sono andati a bussare alla Pinacoteca della Biblioteca Ambrosiana di Milano, che ha prestato il celebre «Ritratto di Musico», l’unico ritratto maschile mai prodotto da Leonardo e poi alle porte dei Musei Vaticani, che hanno concesso il loro «San Gerolamo». Poi al Duca di Buccleuch, che ha prestato la sua versione della «Madonna dei Fusi», mentre da un anonimo consorzio americano è arrivata l’offerta del «Salvator Mundi», opera recentemente attribuita a Leonardo in cui il volto di Cristo è purtroppo un po' offuscato a causa degli effetti del tempo. Ma nessuna mostra su Leonardo a Milano sarebbe mai potuta essere completa senza la «Dama con l’ermellino» un ritratto dell’amante di Ludovico Sforza, Cecilia Gallerani. Syson è letteralmente pazzo del dipinto per come «sembra vivo, pronto a girarsi e a muoversi di punto in bianco». Dalla bellezza viva di Cecilia a quella ideale della «Belle Ferronière», il talento di Leonardo si evolve staccandosi dagli schemi della pittura milanese dell’epoca, fatta di ritratti rigidi e senza espressioni, tutti di profilo. E il curatore afferma: «Leonardo diventa prima specchio della natura e poi dell’invisibile, mettendo la mente dell’artista sullo stesso piano di quella di Dio, trasformandolo in un nel creatore di qualcosa di più bello persino della realtà».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

sgarbi dorme in tv

video virale

Sgarbi si addormenta in diretta Tv. Lo sveglia il conduttore

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo

parma

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo Gallery

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

7commenti

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: tre feriti Foto

via Baganza

Paura in piazza Fiume: un uomo cade, arriva l'ambulanza

lega nord

Salvini candida la Cavandoli: "Possiamo vincere" Intervista

Via Verdi blindata (guarda) per la visita del leader del Carroccio: "A Parma prima i parmigiani" e "Porte aperte agli alleati e ai civici"

1commento

anteprima gazzetta

La vecchiaia raccontata da Giancarlo Ilari Video

tg parma

Felegara sotto choc per la morte dei coniugi Carpana Video

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

ateneo

Elezioni universitarie: Sinistra studentesca pigliatutto

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

7commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

5commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

foto dei lettori

Via Montebello: il parcheggio è "creativo"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Parigi, allarme per i kamikaze con virus infettivi

Piacenza

Precipita con il deltaplano a motore e muore

SOCIETA'

MUSICA

E' morto Fausto Mesolella, storico chitarrista degli Avion Travel Live a Parma con la Toscanini

polizia

Una Lamborghini Huracàn per la Polstrada di Bologna

SPORT

LEGAPRO

Il Pordenone strappa un pari sul campo della Reggiana

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon