22°

Arte-Cultura

La città raccontata da Marcheselli

La città raccontata da Marcheselli
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali

Sfogliando con la mente i dipinti realizzati nel tempo da Tiziano Marcheselli si fa strada una colorata, attenta, giocosa, storia della città, di tanti protagonisti più o meno celebri ma veri, di monumenti e di immagini che uniscono il passato con il presente, di «invenzioni» che rendono omaggio a brani di storia dell’arte ma non solo. Trait d’union uno stile inconfondibile, una Pop Art reinterpretata con quel gusto del gioco, del serio ma non tanto, che contraddistingue questi dipinti dove i colori paiono solo suoi, dell’artista, tanto che in un articolo apparso sulla Gazzetta di Parma si leggeva «rosa Marcheselli» per individuare in maniera inequivocabile uno dei colori dominanti nelle opere, acrilici che oltre a quel rosa mettevano in «rilievo» neri, azzurri più o meno intensi, a delineare le forme del racconto, per abbandonarsi poi, in caso di necessità, agli altri colori sempre decisi e uniformi.
Pop Art, dunque, e storia, presente e passata, ma non solo. La sua pittura ha «attraversato» luoghi e cose della vita passando tra chiese e santi, carte da gioco e pagine di libri, gallerie d’arte pubbliche e private, associazioni culturali e di volontariato con la consueta giocosità, senza retorica, producendo opere «diverse» quel tanto che basta per solleticare la fantasia e cercare di scoprire cosa ci fosse dietro il colore, dietro la facciata ovvero se quel gioco, un po’ sottile e un po’ ironico, fosse solo dell’autore o anche di chi rappresentava.
Alla storia, quella della città e dei suoi uomini, si sa Tiziano era legato. Le fotografie raccolte con religiosa passione, pubblicate sulle pagine della Gazzetta, riportavano ai tempi passati, con un po’ di nostalgia.
Non la pittura, quella era, sì, Pop anche se nella sua originalità usciva inevitabilmente dal primo riferimento merceologico che aveva caratterizzato il pensiero degli artisti d’oltreoceano, per addentrarsi in uno stile e coglierne la ripetitività, alla maniera di casa nostra, trasformandola in mezzo in raccontare, aggiungendo e togliendo fino a renderla unico, visivamente riconoscibile come il suo autore.
Non è un caso, dunque, che in mezzo ci si fosse infilato anche lui, in una mostra abbastanza recente, dove aveva «tirato fuori» dal cappello un autoritratto a misura d’uomo per mostralo al pubblico quasi a voler dire che il gioco e l’ironia li rivolgeva volentieri anche verso se stesso., in un bianco e nero fatto di sfumature e di gesti umani.E forse, proprio in questo susseguirsi di interpretazioni della vita sta il significato delle tante mostre collettive di cui si era fatto ideatore, mostre a tema che rievocavano attraverso la mano di artisti parmigiani la storia: Toscanini, Verdi, solo per parlar di musica e poi i Movimenti.
Allora val la pena ricordare quando Tiziano Marcheselli in una mostra che celebrava il Futurismo ha riprodotto con certosina pazienza la serie di disegni di Depero, realizzati a china, in bianco e nero, un vero e proprio omaggio a un grande artista, tralasciando il personale stile per una nota di universalità creativa. Ricordi tutti che si affollano sfogliando con la mente quel fare pittura e quella scelta stilistica destinata a rimanere nella memoria dei più, espressione nella ri-proposizione artistica di una parmigianità fatta di uomini, di luoghi e di cose, una parmigianità a cui si sentiva legato e che gli aveva fatto scegliere di non allontanarsi come altri hanno fatto dalla sua città, per approfindire, raccontare, tramandare, partecipare della sua cultura. Anche questa pagina d’arte rientra in quel percorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale del 25 ottobre

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»