-2°

Arte-Cultura

Immagini e suggestioni nell'incontro tra 4 artisti

Immagini e suggestioni nell'incontro tra 4 artisti
0

Margherita Portelli
Si guardano dalla finestra, Ludmila Kazinkina, Adriano Engelbrecht, Marco Circhirillo e Johanna del Rio.
Protagonisti, con ruoli e modi differenti, di due interessanti mostre che sono state  inaugurate sabato sera allo «Spazio Pasubio» e nei locali di  «00:Am», in via Pasubio 3. Da una parte i dipinti, tutti grigio e figure dagli occhi aguzzi, dell’artista russa,  parmigiana d’adozione, dall’altra l’installazione performativa e suggestiva che fa incontrare tre artisti in una riflessione profonda e sfaccettata sul dolore universale.
«Trasparenza» di Ludmila Kazinkina e «Y» di Engelbrecht, Circhirillo e del Rio, sono due esposizioni vicine ma lontane, che in comune hanno l’appartenenza al calendario di eventi di «Natura Dèi Teatri 2011 - InContemporanea Parma Festival», un progetto di creazioni performative contemporanee internazionali portate avanti da Lenz Rifrazioni.
 Protagoniste delle opere di Ludmila Kazinkina, collocate allo «Spazio Pasubio», sono figure intrappolate in un luogo atemporale, braccia e gambe senza nervo, teste sproporzionate su corpi minuti. Figure che  rappresentano l’uomo contemporaneo, sottoposto a un continuo flusso di informazioni e  immagini. La trasparenza come attitudine, atteggiamento nella relazione tra uomini e animali, tra sé e il mondo. «Qui sono raccolte opere alle quali ho lavorato negli ultimi anni - spiega l’artista -, ma non mancano nemmeno sperimentazioni pensate ad hoc per questa mostra». Negli spazi di «00:Am», invece, i tre artisti dialogano tra loro intersecando i frutti delle loro vivide suggestioni: allo spettatore sono restituite sette immagini di altrettanti artisti che «uccidono se stessi», sotto le quali giacciono pile di libri sormontati da mani di gesso che, congiunte, stringono un crocifisso; poi ci sono un inginocchiatoio, un libro trafitto e insanguinato e un muro bianco macchiato da parole e riflessioni, tra il ragionamento e il segno grafico. Nell’installazione convivono parole e immagini che sabato sono state ulteriormente impreziosite dalla declamazione, ad opera di Engelbrecht, dei titoli delle ottanta tavole di Francisco Goya per i «Disastri della guerra».
Le mostre sono visitabili fino al 27 novembre, tutti i giorni, dalle 15 alle 18 (il 22, 23 e 25 novembre anche dalle 20 a mezzanotte e mezza).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

8commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

11commenti

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

14commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Parmense

Breve blackout a Salsomaggiore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017