Arte-Cultura

Il thriller di Faletti tra campi da calcio e vecchi boxeur

Il thriller di Faletti tra campi da calcio e vecchi boxeur
Ricevi gratis le news
0

Rita Guidi


Che la vita scenda in campo non è una novità. La metafora del calcio è uno spettacolo in diretta di eroismi o slealtà, che possiamo leggere in tanta letteratura, così come ogni domenica, allo stadio. Oppure in questo «Tre atti e due tempi» di Giorgio Faletti, che ancora una volta, dribbla la trappola di tante ovvietà e ci regala una storia in 90 minuti. Una partita  giocata fuori campo, nella scelta dell’autore, che dopo i successi mozzafiato costruiti in orizzonti lontani, non rinuncia (come nel thriller precedente) a un profilo molto italiano.  Non solo: Faletti non rinuncia nemmeno alla tensione crescente di una vicenda affidata e sospesa alle ultime righe di ogni capitolo.  Senza respiro, dunque, ma in cerca di un ossigeno diverso, in una caccia aperta (non solo e non più a un «semplice» assassino, ma) a chi uccide i sogni, la speranza e la voglia di credere in qualcosa, la bellezza della vita.  Primo piano, allora, su un vecchio giovanotto pestato dalla vita e da un passato tra galera e incontri di boxe. Il romanzo scorre intero su di lui, Silvano detto Silver. Da trent’anni magazziniere di una squadra di provincia; un lavoro onesto come ultima chance per un uomo cresciuto con la rabbia difficile di chi pensa che con i pugni ci si possa difendere dalla diversità, dall’ingiustizia. Soprattutto un uomo maturato sulla sofferente consapevolezza dei propri errori: un incontro di boxe venduto per facili guadagni; uno sbaglio che porta imprigionato dentro più di quando stava dietro le sbarre, ma come una luce, un monito, una diversa certezza per combattere davvero dalla parte giusta del ring.  E il calcio allora? Ma certo, c’è anche quello in questa storia di un uomo. Di uomini. Se non altro perché proprio il calcio è il mondo del figlio (attaccante osannato della squadra) ma anche occasione prepotente di conoscerlo davvero.   Un banale foglietto, caduto dalla spazzatura; e la certezza che proprio lui, suo figlio, in quella spazzatura ci sia dentro fino al collo. Che proprio lui, suo figlio (a ripetere l’incubo presente della propria vita passata), abbia venduto per trenta denari la partita finale, decisiva, per la serie A. Ovviamente se stesso. E molto di più: «Qui oggi, c’è in atto il tradimento di un’idea collettiva, di un sogno che non è di nessuno perché appartiene a tutti. Ai giocatori, all’allenatore… Ma anche alle persone normali, quelle che stanno sulle gradinate a gridare..».  Contro quel tradimento, Silver, indossa i guantoni e inizia a combattere. Sessant’anni ma un senso di necessità e giustizia a gonfiargli muscoli e pensieri; unica confidente la lapide di sua moglie.  Invisibile e tattico, riflette, decide, avanza. (Tutta l’abilità consueta dell’autore, nel rinverdire colpi di scena e imprevisti da thriller).  Sconvolge il gioco dei ruoli, eroe diverso e davvero, in un mondo di maschere. Scarta difficoltà e potenti da poco (il Presidente corrotto… i burattini a caccia di un po’ di ricchezza che lo circondano…la sua triste accompagnatrice). Silver, con Faletti, non fa davvero sconti nel ritrarre la miseria di certo sfarzo, il marcio di certa apparenza. Anche così questa partita di calcio diventa metafora del nostro esistere. Delle nostre vite che scendono in campo. Di un padre che deve segnare il goal più importante del campionato: far vincere la verità, il sogno, il diritto a crederci. 


Tre atti e due tempi
 Einaudi,
pag. 143,  12,00 Euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Arrestato insegnante di musica: i due anni da incubo di un'allieva

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

1commento

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

5commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS