18°

32°

Arte-Cultura

"Bang", il coloratissimo misto mare di Arturo Sereni

"Bang", il coloratissimo misto mare di Arturo Sereni
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali


C’è una nota di colore del tutto speciale nei locali di Berni Arredamenti, Proposte d’Interni, in via Berenini, dove ieri è stata inaugurata la mostra «Bang» di Arturo Sereni.
Una nota piacevole ed intensa che si insinua fra immagini di Mandrake, quadri «rubati» a Fontana, Miró, Casorati, de Chirico, formule fisiche reali, combinazioni di numeri impossibili, meccanismi d’orologi e molta inventiva. Un mix che con una buona dose di ironia, l’autore definisce un «misto mare», per dare l’idea di quel «gioco» quanto mai creativo, vario e variegato, che lo ha affascinato negli ultimi dieci anni ed oltre.
La mostra aperta «almeno» fino a Natale, dice l’invito, presenta il lavoro più recente di Sereni che ha iniziato a tradurre quella sua grande capacità di elaborare e scegliere i colori, già sperimentata con successi internazionale nel mondo della moda e dell’abbigliamento, in una nuova avventura creativa. Così l’attrazione verso Mandrake, il celebre personaggio dei fumetti realmente esistito, la passione per gli orologi e per le formule della fisica, sono state miscelate «ad arte» e trasformate in grandi quadri ma non solo. Hanno trovato collocazione anche su piani per tavoli o lampade anni Quaranta che, col supporto dell’amica Amalia Nocco, Sereni ha trasformato in mobili «nuovi», di grande attualità, grazie a quel tocco magico che l’artista, coi suoi collages rivestiti di vernice trasparente, sa restituire.
Una rielaborazione d’artista, anche se lui, Arturo Sereni, preferisce essere chiamato artigiano, pur avendo alle spalle un'attività espositiva in diverse città italiane ed anche a Parma, dove nel 2007 ha tenuto una personale alla Galleria Sant’Andrea.
Oggi, in questi suoi collages, è la libertà espressiva che si evidenzia, un’acquisita capacità di combinazione che lo rende libero di esprimersi sia nell’abbinare i colori che nel bianco e nero, spesso spezzato dal puntino rosso al centro di un cerchio bersaglio o da una triangolare geometria inserita nel quadro, dove il «bang» si fa, si, dissolvenza di un’idea ma nel contempo creazione di un’altra come se l’improvviso scomporsi del puzzle portasse ad una rinnovata immagine.
Se da un lato «Bang» può, infatti, rappresentare l’esplosione delle regole rispetto al precedente «agire», d’altro lato definisce una maggior rilassatezza nella lettura del mondo e nella sua composizione d’immagini e lo rende spettatore, un po’ ironico e un po’ giocoso, di fronte all’esplosione che fa schizzare tutto quanto.
A chi guarda l’invito a leggere questa complessa scomposizione-composizione, col piacere di andare alla ricerca dei contenuti visivi.
Nato a Parma, si legge nella biografia, Sereni fonda nel 1973, con Guido Pellegrini il noto marchio «Martin Guy». Successivamente collaborerà con Fusco, Pringle e Trussardi e, in terra scozzese, con «Todd & Duncan», leader mondiale del cachemire, dove opera nel ruolo del designer di modelli e nella scelta dei filati e dei colori. I colori sempre presenti in ogni momento della sua vita, lo guideranno nel tempo verso una nuova avventura, quella pittorica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Lutto

La morte di Igino Lemoigne, una vita nelle assicurazioni

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

L'intervista

Insinna: «Vi racconto la verità sui fuori-onda»

IL PERSONAGGIO

Torrechiara, Alberto Angela «gira» nel castello

BORGOTARO

La medicina del Santa Maria, untutti i dati del 2016

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

Fidenza

Roslyn, campionessa di nuoto a 74 anni

delitto s.prospero

Omicidio all' "Angelica club": Samuele Turco suicida in carcere Video

1commento

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

22commenti

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

22commenti

ITALIA/MONDO

operazione

Milano, stazione Centrale invasa dai migranti: nuovo blitz della polizia

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

nuoto

Italia show ai mondiali: Detti oro e Paltrinieri bronzo negli 800 sl

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita