19°

29°

Arte-Cultura

Fantozzi allo specchio

Fantozzi allo specchio
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti

Lo avevamo lasciato nelle vesti di assessore dimissionario alla Cultura del Comune di Parma. Dopo aver dedicato i mesi estivi a tessere quella trama di contatti e relazioni professionali che il suo ruolo di amministratore gli aveva fatto accantonare, oggi il giornalista parmigiano Luca Sommi torna a far parlare di sé nelle vesti di scrittore. Sarà infatti disponibile da domani, in tutte le librerie, «Non mi fido dei santi» (Aliberti Editore), l’autobiografia «bugiarda» di Paolo Villaggio («Le autobiografie sincere sono così noiose», dice l’attore), frutto di una conversazione tra il popolare attore genovese e Luca Sommi.  «Ho incontrato Paolo Villaggio a Roma, dove ora trascorro la maggior parte del mio tempo - racconta Sommi -; ha accettato con grande entusiasmo di raccontarsi, mi ha invitato a casa sua e il libro è la trascrizione, ovviamente adattata alla lettura, della nostra conversazione». Una conversazione in cui Villaggio, ad un passo dal suo ottantesimo compleanno, ripercorre le tappe più significative della sua vita: l’infanzia a Genova, il rapporto con la famiglia, i primi passo della sua carriera, per arrivare al Paolo Villaggio dei giorni nostri. «Oggi - anticipa Sommi - Villaggio conduce una vita molto più ritirata rispetto ad un tempo. Ma ancora ricorda, nei suoi aneddoti, le cene a casa di Ugo Tognazzi, con Vittorio Gassman, Mario Monicelli». E tra i «grandi» che Villaggio ha conosciuto, con cui ha lavorato e condiviso un pezzo di vita, non si può certo dimenticare Fabrizio De André: «C’è un capitolo nel libro, in cui Villaggio racconta come è nata la canzone “Carlo Martello”». Ma lungo dall’essere solo una comparsa, è lo stesso Paolo Villaggio ad aver segnato la storia del cinema - e della cultura - in Italia. «Il ragioniere Ugo Fantozzi, una delle più grandi maschere della commedia italiana, è riuscito a valicare il confine cinematografico per diventare patrimonio culturale, così come Giovannino Guareschi ha saputo fare con Peppone e Don Camillo. Fantozzi è entrato nella cultura popolare, sociale; l’aggettivo “fantozziano” è presente nei dizionari e alcune sue espressioni, come “la nuvola di Fantozzi” sono ormai diventate di uso comune». Un personaggio che ancora oggi, ad ogni passaggio televisivo, conferma gli stessi ascolti di 20 anni fa, che ha conquistato vecchie e nuove generazioni, e che per questo poterà il suo autore nel futuro, «al di là del bene e del male, nella dimensione del costume». E nonostante il «peso specifico» di Fantozzi, Villaggio non ne è rimasto schiacciato né vincolato, anzi: «Ama molto il suo personaggio, pur detestandolo come uomo, forse anche perché è il suo esatto opposto. Fantozzi è despota con i deboli e vile con i potenti, mentre Villaggio non ha mai fatto sconti a nessuno; il ragioniere è rimasto schiacciato dalla società, mentre Villaggio l’ha schiacciata. Fantozzi però ci ha insegnato tanto dell’italiano medio del secolo scorso, ci ha raccontato vizi e virtù, che sono gli stessi di oggi ma con una differenza: il Fantozzi degli anni ’80 era consapevole dei suoi limiti, se dovesse rivivere oggi cercherebbe di nasconderli, anche a se stesso». Il racconto che Sommi propone ai lettori non è solo la sintesi della vita dell’attore genovese, ma anche il ritratto della nostra società: che si parli di cinema, politica, religione, Villaggio riesce sempre a regalare spunti attuali, analizzando quello che ci circonda con il suo sguardo dissacrante e insolente. «Paolo Villaggio mi ha colpito molto, con la sua eleganza, la sua onestà. E’ un personaggio sui generis: basta pensare che mentre tutti, alle soglie della vecchiaia si avvicinano alla religione, lui oggi si dichiara completamente ateo. E’ sempre sopra le righe, provocatorio, e se lo può permettere: alla soglia degli 80 anni Villaggio ha raggiunto la dimensione di intoccabile». Quanto a Luca Sommi la sua nuova avventura professionale è solo agli inizi: «Ho in programma una seconda pubblicazione, sempre con Aliberti e un progetto televisivo con la tv pubblica».

Non mi fido dei santi
Aliberti, pag. 196, 16,50
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

5commenti

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti