Arte-Cultura

Crepet: genitori, abbiate più coraggio

Crepet: genitori, abbiate più coraggio
0

Rita Guidi

Di una scuola nuova e bellissima lamenta il pavimento antitrauma; di un Istituto intitolato (e improntato) al metodo Montessori, si chiede e ci chiede (con quel suo – ahimè – schietto, raro, disarmante buon senso) se in campo pedagogico siamo rimasti ancora lì (più o meno a un secolo fa).
Nulla di condiscendente e consueto, del resto, in Paolo Crepet; meno che mai in questo suo ultimo «L’autorità perduta» (Einaudi). Ennesimo capitolo di quel dialogo con le famiglie (di volta in volta rivolto alle madri, ai padri, agli stessi figli) che il celebre psichiatra, sociologo e scrittore, affronta ormai da anni negli spazi gremiti delle sue scuole per genitori, come sugli scaffali delle librerie.
Uno sforzo educativo costante e dirompente, che nasce da quel degrado sociale che abbiamo sotto gli occhi e che pure, confuso dal conformismo delle mode come dalle più bieche ed egoistiche ritualità, talvolta non riusciamo nemmeno a vedere.
Perché dobbiamo crescere i bambini nell’inganno che il mondo non ti sbuccia le ginocchia?
Perché rimuovere «chirurgicamente» ogni possibile dolore (fisico), e poi – invece - sottrarsi alla vicinanza dei cuori, alla sofferenza delle proibizioni e dei no, alle grida forti, faticose e necessarie che accompagnano il sudore di ogni percorso educativo?
Forse perché così – scrive Crepet guardando all’orrore di quei  branchi di piccole lolite accompagnati dagli stessi genitori all’«irrinunciabile» (?) appuntamento del sabato sera – «si liberano di una presenza o possono organizzarsi senza l’incubo di un/una preadolescente cui badare».
Difficile fare i genitori. Faticoso. Quando persino a cinquant’anni o giù di lì, si preferisce passare il tempo su Facebook o a casa di amici o con il nuovo/a amico/a, anziché con un figlio. Trattati da incapaci (o come un impiccio) quando sono solo piccoli e da adulti quando ancora non sono grandi, i nostri ragazzi crescono in un degrado educativo votato solo al quieto vivere.
Al «benessere» e dunque all’autorità perduta dei genitori.  E se invece aprissimo le porte alla creatività e al coraggio? Se li spingessimo fuori, sì, ma per educarli (ex-ducere) davvero a scoprire le loro possibilità e le loro passioni, come guide attente, rigorose, silenziose?
Crepet indica la strada, elenca gesti concreti, quotidiani o grandi. Il voto ai sedicenni, i soldi da assegnare all’Università, agli asili (lo sapevate che il Nobel per l’economia James Heckman ha dimostrato che investire in buone scuole per l’infanzia significa un guadagno a medio termine di oltre un terzo del PIL?), alle scuole, anziché alle missioni (e lo sapevate che l’Afghanistan ci è costato – oltre al dolore incalcolabile di 40 vite umane - 2 milioni di euro al giorno?); e ancora l’estate come libertà e scoperta, la scuola come sfida e risorsa, la ricerca dell’eccellenza, del merito e del lavoro, anche a costo di lasciare il comodo tetto di casa. E poi combattere: il disagio dell’agio (grave quanto quello che nasce dall’emarginazione).
«Certo, dire di no è difficile – insiste Crepet – soprattutto quando ci si deve mettere contro l’arreso senso comune di tanti genitori, quando s’intuisce che occorre affrontare battaglie campali, reazioni isteriche di ragazzine, interminabili silenzi e pianti. Eppure fa tutto parte del magnifico mestiere di educare».
Mestiere durissimo, già. Eppure l’unico che può garantirci il futuro.

L'autorità  perduta
Einaudi, pag. 195, euro 16,50
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

2commenti

ANCONA

Terremoto: sindaci regioni terremotate a Loreto

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

5commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

12commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

8commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

GRAN BRETAGNA

Chiude la fonderia della campana del Big Ben

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti