-5°

Arte-Cultura

Per indizi e per prove parole in cammino dall'antichità a oggi

Per indizi e per prove parole in cammino dall'antichità a oggi
0

Giuseppe Marchetti
L'editore Franco Cesati ha pubblicato nella sua collana «Strumenti di Linguistica Italiana» il denso e ricco volume di Giovanni Petrolini «Per indizi e per prove. Saggi minimi di lessicologia storica italiana». L'opera stampata con il contributo Miur dell'Università di Parma, facoltà di Lettere e Filosofia, Dipartimento di Italianistica, offre un vasto registro di interpretazioni lessicali, ma soprattutto una complessa e affascinante istruzione di processi alle parole, «seguendone - scrive l'autore - il cammino, se e come possibile, passo passo, attraverso il tempo e lo spazio, e tenendo gran conto del loro significato e del loro uso e delle loro funzioni nella realtà concreta degli atti linguistici in situazione».
Il lessicografo Petrolini non può dunque che cominciare dalle parole: quelle in dialetto e quelle in lingua, non può che analizzare certi modi di esprimersi, certe locuzioni che si sono radicate nel tempo e le immagini relative che ancora oggi ne sostanziano e ne perpetuano l'uso.
Ci si trova di fronte così un testo di piacevole e dotta lettura allo stesso tempo, un testo vivace, parlante, pieno di voci che pronunciamo o ci sfiorano ogni giorno; voci, lo sappiamo bene che attraversano tutti i segmenti delle nostre terrene vicende, dalla morale ai cibi, dalla fauna agli abiti, dalle preghiere ai più vari mestieri.
Questo volume si distingue, però, anche per un altro particolare.
Petrolini, che fu allievo di Luigi Heilmann e Franca Brambilla Ageno, recupera nelle proprie pagine una storia della lessicologia italiana lungo il passare dei secoli che pareva nei nostri anni dimenticata o lasciata all'interesse dei soli specialisti.
Come gli italiani si sono espressi, in dialetto e in lingua, dal tempo dei latini a oggi? Petrolini cerca di rispondere a questa fondamentale domanda e le tracce che egli dissemina sono abbondantissime e provenienti da tutte le regioni italiane con particolare riguardo per il territorio parmense che qui compare con  suggestive e talvolta addirittura inedite interpretazioni.
Un libro di dottrina, dunque, questo, e non potrebbe essere altrimenti, un libro che certifica l'eccezionale valore della lingua, delle sue immagini, dei sinonimi e dei contrari e dell'immenso tesoro di saggezza e finanche di poesia che la lingua custodisce anche adesso che è soggetta a violenze di ogni genere e ad uno stupido imbarbarimento di forme e di locuzioni amaramente vuote di significati ma soprattutto di pensieri.
«Per indizi e per prove» addolcisce per fortuna questa triste considerazione.
Per indizi e per prove
Franco Cesati ed., pag. 470,  38
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

3commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

24commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

La Grandi rischi: "Diga su una faglia riattivata: se il suolo cade nel lago, c'è effetto Vajont"

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party abusivo in un capannone in disuso: identificati 200 giovani

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

TARDINI

Vittoria un po' sofferta ma 3 punti importanti: il commento di Paolo Grossi Video

sky

Caressa ricorda Filippo Ricotti prima di Milan-Napoli

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto