23°

Arte-Cultura

Impeto di dolore sacro

Impeto di dolore sacro
0

Quindicimila giorni in galleria»: un titolo allusivo per racchiudere nelle pagine di un volume i quarant’anni di attività della
Galleria Niccoli. Quindicimila giorni che rappresentano una vita, fatta di passione e di lungimiranza, di aneddoti legati al collezionismo italiano, alla situazione locale, ai rapporti internazionali, al mestiere di gallerista, raccontati in una lunga intervista a Giuseppe Niccoli. Accompagna i testi un’ampia antologia di immagini che mostrano le scelte fatte ed insieme la quantità di capolavori passati per la città di Parma. Sono oltre trecento pagine di storia del costume e del collezionismo, visti con gli occhi del gallerista e filtrati attraverso l’analisi di un critico, Marco Meneguzzo. Una storia di per sé avvincente che diventa straordinaria poiché accompagnata dall’esposizione in galleria di uno dei «gioielli» della collezione Niccoli, quella «Via Crucis» di Lucio Fontana (1899-1968), scandita dalle tradizionali quattordici «stazioni» in ceramica riflessata, realizzate dall’artista nel 1947, forse il suo più completo «ciclo», certamente coerente nel corso di una intensa attività, fatta di riflessione e di un costante dialogo con l’arte europea. Nel 1947, anno di realizzazione di questa Via Crucis, Lucio Fontana rientra dall’Argentina in Italia, dove prosegue l’importante produzione in ceramica. Ma il 1947 è anche l’anno in cui fonda il «Movimento spaziale» e, con altri artisti ed intellettuali, pubblica il Primo Manifesto dello Spazialismo, in cui si afferma una concezione dell’arte completamente nuova, in stretto accordo con i progressi della scienza. Questa Via Crucis, infine, è di poco antecedente al primo Ambiente spaziale a luce nera, realizzato da Fontana alla Galleria del Naviglio nei primi mesi del 1949 che suscita al tempo stesso grande entusiasmo e scalpore.  L’artista, che già dagli anni Trenta ha aperto il confronto fra figurativo ed astratto, evidenzia quella sua forte intenzione di partire da una forma che riporta ad un pensiero classico e che va poi alleggerendosi nell’intreccio e nella scomposizione di figure senza peso, dove la tridimensionalità diventa motivo di conquista nello spazio dell’opera e la materia pare fermentare internamente. E’ la sintesi spaziale che già emerge in quelle immagini legate da una continuità capace di far parlare il vuoto e non solo il pieno della forma, dove le pose sono tese ad una sintesi luministica, che lo avvicinerà poi all'opera scultorea di  Leoncillo o a quella dell’amico Fausto Melotti anche se queste vicinanze si possono considerare più legate all’esperienza di un periodo storico a cui l’artista partecipa. Il futuro prossimo troverà riscontro nella  sua invenzione più originale, quando nel 1949, forse spinto dalla sua origine di scultore, realizza i primi quadri forando le tele, alla ricerca della terza dimensione. Campo di battaglia è la superficie come possibilità illimitata di accadimenti, pura e semplice fenomenologia dello spazio.  Il volume e la mostra verranno presentati domani  alle 18, alla Galleria Niccoli di via Bruno Longhi. Contemporaneamente, verranno proiettate le immagini relative a tutte le mostre realizzate nel corso di quarant’anni, dagli inizi degli anni Settanta ad oggi, da Giuseppe Niccoli e dai suoi figli Roberto e Marco, in una carrellata che va dalle prime mostre di scultura, fino alle collaborazioni con i più importanti musei giapponesi, in rassegne dedicate all’arte italiana del XX secolo, o alle mostre recentemente allestite in prestigiosi spazi statunitensi, come quella sull’opera di Conrad Marca-Relli presso il Pollock Krasner House & Study Center di East Hampton. La mostra resterà visibile fino al 4 febbraio.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

sgarbi dorme in tv

video virale

Sgarbi si addormenta in diretta Tv. Lo sveglia il conduttore

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo

parma

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo Gallery

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

7commenti

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: tre feriti Foto

via Baganza

Paura in piazza Fiume: un uomo cade, arriva l'ambulanza

lega nord

Salvini candida la Cavandoli: "Possiamo vincere" Intervista

Via Verdi blindata (guarda) per la visita del leader del Carroccio: "A Parma prima i parmigiani" e "Porte aperte agli alleati e ai civici"

1commento

anteprima gazzetta

La vecchiaia raccontata da Giancarlo Ilari Video

tg parma

Felegara sotto choc per la morte dei coniugi Carpana Video

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

ateneo

Elezioni universitarie: Sinistra studentesca pigliatutto

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

7commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

5commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

foto dei lettori

Via Montebello: il parcheggio è "creativo"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Parigi, allarme per i kamikaze con virus infettivi

Piacenza

Precipita con il deltaplano a motore e muore

SOCIETA'

MUSICA

E' morto Fausto Mesolella, storico chitarrista degli Avion Travel Live a Parma con la Toscanini

polizia

Una Lamborghini Huracàn per la Polstrada di Bologna

SPORT

LEGAPRO

Il Pordenone strappa un pari sul campo della Reggiana

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon