10°

20°

Arte-Cultura

Una trama per sopravvivere

Una trama per sopravvivere
0

di Lisa Oppici
Una studentessa che vuole raggiungere i suoi genitori in India, un veterano, una donna cinese con la nipote diciassettenne, una coppia di anziani spossati dalla vita, un musulmano con tante domande in testa. Tutti raccolti in un ufficio consolare indiano, in America, per richiedere un visto.Sono loro, insieme al dirigente dell’ufficio e a una funzionaria, i protagonisti di «Raccontami una storia speciale», della scrittrice indiana Chitra Banerjee Divakaruni (Einaudi): nove personaggi, una comunità. Tutti racchiusi in uno spazio che diventa una sorta di palcoscenico, il luogo di una convivenza forzata nella quale alla parola è assegnato un ruolo centrale. Quando un terremoto li blinda lì dentro, tra soffitti crollati e acqua che inonda progressivamente i pavimenti, la studentessa, Uma, pensa infatti alla parola come strumento cui aggrapparsi per sopravvivere: per sperare. E lancia la proposta del racconto come zattera per la salvezza. Già, perché le storie, sembra dire l’autrice, possono, forse, salvare la vita. «Se non stiamo attenti, rischiamo di peggiorare molto la situazione. Possiamo sfogare le nostre tensioni gli uni sugli altri  e magari finire sepolti vivi. Oppure possiamo concentrarci su qualcosa di interessante. Ciascuno di noi potrebbe raccontare un episodio significativo della propria esistenza. Abbiamo tutti una storia. Non credo che nessuno possa trascorrere la vita senza che gli capiti almeno una cosa speciale», dice Uma nel testo, lanciando di fatto la sfida ai compagni di sventura. Non è un caso che Chitra Banerjee Divakaruni citi Chaucer, che lo inserisca fisicamente nel romanzo con una strizzatina d’occhio iniziale («Uma chiuse di scatto il libro di Chaucer che aveva portato con sé per rimediare alla lezione di letteratura medioevale cui non avrebbe potuto assistere all’università»); avrebbe potuto citare anche Boccaccio, sempre per la scelta della cornice e dei racconti in essa inseriti. Qui la «brigata» per esorcizzare la paura sceglie di narrarsi storie, in una sorta di universo chiuso e in un tempo – non tempo che non è se non attesa. Le storie diventano una sorta di scandaglio, di specchio: diventano il modo attraverso il quale l’autrice entra nei suoi personaggi e ce li descrive (pur indirettamente), restituendone un’intimità vera, senza filtri, radicata appunto nei ricordi. I racconti ci mostrano i personaggi in altri contesti, ci mettono a parte di segreti più o meno inconfessabili, li avvicinano gli uni agli altri abbassando o eliminando barriere e pregiudizi, li costringono spesso a un confronto con se stessi. E in questo quadro il terremoto può esser letto anche come una metafora dell’oggi: del caos quasi «emergenziale» del nostro tempo, dove ci ritroviamo ridotti a una convivenza quasi elementare come in un’assurda trincea.Con la sua scrittura chiara e diretta, puntando proprio sulla limpidezza come cifra espressiva prioritaria, Chitra Banerjee Divakaruni (ri)assegna alla parola, e soprattutto al racconto, un valore supremo: e ne fa l’unico autentico porto sicuro in cui rifugiarsi nelle avversità. Il suo libro, piacevole dalla prima all’ultima pagina, è importante anche per questo: per il suo valore metaforico e per il suo «messaggio». Un racconto ci salverà, e non è affatto poco. 

Raccontami una storia speciale - Einaudi, pag. 245,  20,00 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport