11°

22°

Arte-Cultura

Una trama per sopravvivere

Una trama per sopravvivere
Ricevi gratis le news
0

di Lisa Oppici
Una studentessa che vuole raggiungere i suoi genitori in India, un veterano, una donna cinese con la nipote diciassettenne, una coppia di anziani spossati dalla vita, un musulmano con tante domande in testa. Tutti raccolti in un ufficio consolare indiano, in America, per richiedere un visto.Sono loro, insieme al dirigente dell’ufficio e a una funzionaria, i protagonisti di «Raccontami una storia speciale», della scrittrice indiana Chitra Banerjee Divakaruni (Einaudi): nove personaggi, una comunità. Tutti racchiusi in uno spazio che diventa una sorta di palcoscenico, il luogo di una convivenza forzata nella quale alla parola è assegnato un ruolo centrale. Quando un terremoto li blinda lì dentro, tra soffitti crollati e acqua che inonda progressivamente i pavimenti, la studentessa, Uma, pensa infatti alla parola come strumento cui aggrapparsi per sopravvivere: per sperare. E lancia la proposta del racconto come zattera per la salvezza. Già, perché le storie, sembra dire l’autrice, possono, forse, salvare la vita. «Se non stiamo attenti, rischiamo di peggiorare molto la situazione. Possiamo sfogare le nostre tensioni gli uni sugli altri  e magari finire sepolti vivi. Oppure possiamo concentrarci su qualcosa di interessante. Ciascuno di noi potrebbe raccontare un episodio significativo della propria esistenza. Abbiamo tutti una storia. Non credo che nessuno possa trascorrere la vita senza che gli capiti almeno una cosa speciale», dice Uma nel testo, lanciando di fatto la sfida ai compagni di sventura. Non è un caso che Chitra Banerjee Divakaruni citi Chaucer, che lo inserisca fisicamente nel romanzo con una strizzatina d’occhio iniziale («Uma chiuse di scatto il libro di Chaucer che aveva portato con sé per rimediare alla lezione di letteratura medioevale cui non avrebbe potuto assistere all’università»); avrebbe potuto citare anche Boccaccio, sempre per la scelta della cornice e dei racconti in essa inseriti. Qui la «brigata» per esorcizzare la paura sceglie di narrarsi storie, in una sorta di universo chiuso e in un tempo – non tempo che non è se non attesa. Le storie diventano una sorta di scandaglio, di specchio: diventano il modo attraverso il quale l’autrice entra nei suoi personaggi e ce li descrive (pur indirettamente), restituendone un’intimità vera, senza filtri, radicata appunto nei ricordi. I racconti ci mostrano i personaggi in altri contesti, ci mettono a parte di segreti più o meno inconfessabili, li avvicinano gli uni agli altri abbassando o eliminando barriere e pregiudizi, li costringono spesso a un confronto con se stessi. E in questo quadro il terremoto può esser letto anche come una metafora dell’oggi: del caos quasi «emergenziale» del nostro tempo, dove ci ritroviamo ridotti a una convivenza quasi elementare come in un’assurda trincea.Con la sua scrittura chiara e diretta, puntando proprio sulla limpidezza come cifra espressiva prioritaria, Chitra Banerjee Divakaruni (ri)assegna alla parola, e soprattutto al racconto, un valore supremo: e ne fa l’unico autentico porto sicuro in cui rifugiarsi nelle avversità. Il suo libro, piacevole dalla prima all’ultima pagina, è importante anche per questo: per il suo valore metaforico e per il suo «messaggio». Un racconto ci salverà, e non è affatto poco. 

Raccontami una storia speciale - Einaudi, pag. 245,  20,00 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto