22°

Arte-Cultura

Vita, amore, cinema nel flusso dei ricordi di Emir Kusturica

Vita, amore, cinema nel flusso dei ricordi di Emir Kusturica
Ricevi gratis le news
0

 Giovanna Bragadini

«Voglio scrivere un libro e spazzare meticolosamente le sale del mio cervello in cui vagano i ricordi, e poi, con l’aiuto di tutti gli angeli scrittori, dai quali ho imparato a pensare e parlare, separare da quel mucchio ciò che altrimenti finirebbe nascosto, come il sole dietro le nuvole». 
Nato a Sarajevo nel 1954, Emir Kusturica è un grande regista: Leone d’Oro a Venezia nel 1981 per l’opera prima «Ti ricordi di Dolly Bell», Palma d’Oro a Cannes nel 1985 con «Papà è in viaggio d’affari», Orso d’Argento a Berlino nel 1993 con «Arizona dream», un’altra Palma nel 1995 con «Underground», e un Leone d’Argento nel 1995 con «Gatto nero, gatto bianco». 
Attore, musicista e fondatore della No smoking orchestra, si è cimentato anche nella scrittura della sua autobiografia. Pubblicato da Feltrinelli, «Dove sono in questa storia» nasce dalla volontà di sconfiggere la prepotenza del neoliberismo, che pone il mercato come regolatore dei principali processi della nostra vita: «oggi la massa segue il modello gallinaceo e ricorda solo ciò che avviene fra una distribuzione di becchime e la successiva».  Allora, meglio regolare i conti con la memoria, e farli con l’oblio. «Nel millenovecentosessantuno Jurij Gagarin volò nello spazio, e io andai a scuola». Inizia tutto così, ma Gagarin tornerà spesso alla mente di Emir: anche durante il primo incontro, silenzioso ma denso di dialogo interiore, con la futura moglie Maja. 
Il regista tocca i suoi momenti migliori quando descrive la famiglia – il padre Murat, partigiano e fondatore della Jugoslavia, sottosegretario agli Esteri nella Repubblica di Bosnia Erzegovina, ostile a Tito, e Senka Numankadic, donna tenera ed energica, la sua infanzia – e nel raccontare della sua infanzia, degli amici, degli amori. 
Della vita a Sarajevo negli anni ’60, e di come per tre volte si addormentò davanti ad «Amarcord» pur desiderando come non mai vederlo. 
Il lavoro autobiografico è durato quindici anni, generando quello che il regista ha definito «il diario politico di un idiota»: la testimonianza di un’epoca narrata in modo franco, spesso ironica e divertente, non sempre facile da seguire. Una sfida all’oblio per trasformare la morte in «una voce infondata». 
Dove sono in questa storia - Feltrinelli, pag. 341, 19,50
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale del 25 ottobre

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»