-5°

Arte-Cultura

Deserto, una sfida grande come la voglia di vivere

Deserto, una sfida grande come la voglia di vivere
0

 Chiara Pozzati

Il deserto li guida, passo dopo passo. Mentre i piedi affondano nelle dune, la fronte s’imperla di sudore e meraviglia, l’orecchio è teso ad ascoltare un silenzio diverso da ogni altro. Il deserto li unisce, oltre la cecità e lo sforzo fisico, oltre limiti e paure, oltre piaghe e stanchezza. Un’impresa che ha il sapore del miracolo quella di Carla Perrotti e Fabio Pasinetti: 250 chilometri nel deserto bianco d’Egitto, lei che lo guida, lui che non vede e si affida. Entrambi catturati dalla magia della sabbia. E così scorrono le pagine de «Lo sguardo oltre le dune», edito da Corbaccio: chi legge è avido di superare le tappe insieme ai protagonisti. Un libro-diario, scritto a quattro mani, che racconta le due settimane d’avventura lontano da tutto. Vicino al cuore del mondo. 
Carla è una delle tante donne di oggi che si danno da fare per tenere tutto insieme: famiglia, casa, carriera. Solo che Carla è innamorata del deserto e non può farne a meno per troppo a lungo. 
Fabio ha lo spirito del maratoneta e una sensibilità rara. Ha perso la vista a 35 anni, a causa di una malattia degenerativa, lo sport l’ha aiutato a tornare alla vita. Fabio è impressionante: se la cava egregiamente nel deserto delle metropoli così come in quello egiziano.  
Vengono i brividi quando l’uomo racconta i paesaggi filtrati dai racconti della compagna di viaggio, dai profumi, dai ricordi e forse da un dono che è solo suo. 
Fabio sa vedere col cuore ed è in grado di descrivere minuziosamente sabbia, ciottoli, cielo e dune. Così la signora del deserto e il suo compagno dovranno fare i conti con le bizze del Gps, gli sbalzi di temperatura da cardiopalmo, gli incontri improvvisi in quello spicchio di terra che cambia di chilometro in chilometro. 
Un viaggio alla scoperta dei propri limiti ma anche della forza di chi non si arrende nonostante le difficoltà. Ed è per questo che la signora dei deserti (non a cuor leggero) alza il tiro e coinvolge un non vedente in questa impresa che è diversa da ogni altra. Fabio si innamora del deserto ma non solo, diventa anche la prova tangibile che la disabilità non è invincibile. Il progetto «Nuove Frontiere», che ha tenuto tutti col fiato sospeso, «vuole invitare tutti a trovare in se stessi nuovi orizzonti per spostare un po’ più avanti il proprio limite. Senza forzature» scrivono gli autori. 
Il deserto come palestra. Maestro e bimbo capriccioso, meraviglioso e potente, imprevedibile e paterno, crudele e saggio. 
«Metto a disposizione la mia esperienza di sportiva e il mio grande amore per questi luoghi – continua la Perrotti -. Affrontare il deserto significa mettersi in gioco, non con una prova sportiva, bensì con un esercizio della mente. Dal deserto si torna cambiati. Per questo chiamiamo le nostre camminate desert therapy». 
E la disabilità non impedisce di vivere tutto questo. 
«La mia esperienza lo dimostra. Il nostro viaggio è stato un esperimento per entrambi, che è riuscito e che può essere replicato», questo si augura Pasinetti. 
Ben lontano dal tipico giro sul cammello, Carla e Fabio si sono immersi nel deserto bianco. Soli. Un servizio di supporto faceva trovare l’acqua, quattro litri a testa, lungo il loro cammino. Per orientarsi hanno utilizzato mappe e Gps. 
Grazie all’intesa che si è creata giorno dopo giorno sono riusciti a superare le insidie delle dune e pietre affilate come coltelli, gli affondi della calura e della notte gelida, la stanchezza e il vento accecante. Per arrivare nel cuore della terra. 
Lo sguardo oltre le dune - Corbaccio, pag. 25417,50
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

12commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

7commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto