20°

36°

Arte-Cultura

Giovannino, la Bassa e tanta nostalgia

Ricevi gratis le news
3

Egidio Bandini

Correva l’anno 1988 e da vent’anni Giovannino Guareschi riposava nel cimitero dei galantuomini. Baldassarre Molossi, primo Presidente del Club dei Ventitré scriveva da par suo l’articolo di fondo del nuovo periodico del Club: «Il Fogliaccio» e, ricordando l’amico Giovannino, raccontava una storia davvero particolare: «Un bel giorno Giovannino Guareschi mi propone quanto segue: “Io ti faccio un foglio, o fogliaccio, di due facciate dove metto tutte le cose mie, quelle che mi interessano: tu lo inserisci nella Gazzetta e io lo mando ai miei due o tremila amici”. Accettazione entusiasta da parte mia per questa collaborazione straordinaria, che non mi sarebbe costata niente e che avrebbe dato lustro e prestigio alla “Gazzetta di Parma”. In questo foglio, o fogliaccio – che Guareschi avrebbe voluto intitolare “Il Po”, con ciò richiamandosi all’antico e storico fiume, il padre Padus, che tanta parte ha nelle sue storie immortali immerse nella nebbia della Bassa – il nostro amico Giovannino, come egli mi disse, non si sarebbe occupato di politica, bensì della sua gente e della sua terra: per esempio, un profilo del vecchio agrario morto, ma anche del fittavolo o del famiglio da spesa. Perché, parliamoci chiaro, per Guareschi tutti gli uomini erano uguali e degni, a patto, beninteso, che avessero qualcosa da esprimere e un briciolo di umanità». Dunque, Giovannino non pensava solo al nuovo Candido di Giorgio Pisanò, ma coltivava ancora l’idea del «suo fogliaccio», quello che aveva progettato di stampare in proprio dopo la chiusura del Candido nel 1961. E cosa poteva esserci di meglio che farsi ospitare dalla Gazzetta, dal giornale dove Guareschi aveva esordito, e addirittura con la complicità del Direttore? Anche questa avventura, però, non poté realizzarsi perché Giovannino, dopo pochi mesi, se ne andò per sempre, il 22 luglio del 1968. Erano passati sette anni da quando Guareschi aveva iniziato a pensare al suo «fogliaccio» ed evidentemente l’idea non era affatto tramontata: se il nuovo Candido avrebbe ripreso le battaglie politiche e satiriche del settimanale chiuso improvvisamente da Angelo Rizzoli nel 1961, «Il Po» avrebbe certamente rinnovato il successo di «Mondo piccolo», del «Corrierino delle famiglie» e delle «Osservazioni di uno qualunque»; insomma, avrebbe riproposto il Guareschi più vero. Della straordinaria avventura di questo inserto della Gazzetta rimane la testimonianza affettuosa di Baldassarre Molossi e rimane anche lo schizzo che Guareschi fece, di quella che doveva essere la testata del «fogliaccio», con quel titolo «Il Po» a caratteri cubitali. Ma rimane anche la nostalgia di non aver potuto leggere le storie che Giovannino avrebbe scritto per il suo amico Baldassarre e per tutti i lettori della «Gazzetta»: storie semplici, cronache di tutti i giorni, ma capaci di toccare il cuore, arte nella quale sia Baldassarre Molossi che Giovannino Guareschi rimangono maestri insuperati. Protagonisti Giovannino Guareschi e Baldassarre Molossi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pier luigi

    08 Gennaio @ 08.43

    ma si è offeso?

    Rispondi

  • pier luigi

    07 Gennaio @ 23.56

    mi riferivo a quello in cui scrivevo che: Baldassarre aveva Giovannino, Giuliano aveva Marcheselli, purtroppo gli rimane 'lesotutte'......................

    Rispondi

  • pier luigi

    07 Gennaio @ 22.24

    peccato non lo vedo ancora!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

politica

"Fare! con Tosi": "Referendum per l’autonomia anche per l'Emilia Romagna"

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

1commento

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

2commenti

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti