-5°

Arte-Cultura

Un viaggio nelle parole grazie a Luigi Malerba

Un viaggio nelle parole grazie a Luigi Malerba
0

 La traduzione italiana dell’espressione dialettale «alchèr al piatt» è leccare il piatto. Così ci dice Luigi Malerba nel volume «Le parole abbandonate. Un repertorio dialettale emiliano» (dal 13 gennaio in allegato alla Gazzetta di Parma a 8,80 + il prezzo del quotidiano). Malerba tuttavia non si limita a tradurre. Perché sempre un’espressione linguistica, in questo caso un’espressione del nostro dialetto parmigiano, quello parlato dalle nostre nonne soprattutto nelle campagne della Bassa e dell’ Appennino, nasconde un intero universo. 

 «C’è l’abitudine – dice Malerba – nelle famiglie contadine più povere, di leccare il piatto alla fine del pasto. Significa alzarsi da tavola con la fame non placata del tutto. È l’opposto simmetrico dell’antica usanza cinese di lasciar qualcosa sul piatto per mostrare che si è sazi».
 Questo il mondo contadino celato negli accenti del nostro dialetto. Una lingua in cui la parola «resdora» comunemente tradotta come casalinga, cela l’intero universo della condotta di una casa di una volta oltre che denunciare, con la mancanza del corrispondente maschile, una sorta di matriarcato casalingo, di contro al lavoro esterno di competenza maschile: 
«La resdora – dice Malerba – fa da mangiare e amministra il cibo, decide quando si deve incominciare a affettare il prosciutto (linsèr al persütt) e fa durare le scorte di farina per il pane e per la polenta fino al nuovo raccolto».
Le parole abbandonate è una sorta di «catalogo di parole» raccolto nella media valle del Taro, piccola porzione di terra già scenario dei racconti della «Scoperta dell’alfabeto» e luogo d’origine del grande narratore. Con questo repertorio dialettale Luigi Malerba restituisce la voce ai contadini che popolavano la campagna isolata e diffidente persino nei confronti della lingua italiana che identificava i forestieri e le autorità costituite. Un tentativo, come dice Malerba stesso nel libro, di ricomporre l’immagine di una cultura contadina in disgregazione ricordando un certo numero di parole dialettali alle quali corrispondono, o corrispondevano, altrettanti oggetti, strumenti, funzioni. Il repertorio lessicale, nel quale le parole sono esaminate e raggruppate in capitoli tematici (la casa, la terra, il lavoro, le bestie, gli uomini, il cibo), è lo specchio di una società che ha un passato millenario quasi immobile, tutto al di qua della meccanizzazione dell’agricoltura, che coincide praticamente con l’abbandono delle campagne più povere.  Le voci del catalogo sono spesso microracconti che restituiscono al vivo usi e costumi, attrezzi dimenticati, modi di vivere, di cucinare, di governare la casa e persino di dormire.
Il volume è corredato da un inserto fotografico a cura di Valerio Tosi. «La vita delle cose» – questo il titolo dell’inserto – è una raccolta di scatti che ritraggono oggetti d’uso contadino, alla ricerca del lato umano delle cose. Il set è il Museo Ettore Guatelli, a Ozzano, un museo del quotidiano contadino. Le cose custodite nel museo, testimoni della storia comune di uomini e donne «dell’età del pane», sono in grado di narrare storie di gente, così come le parole raccolte da Malerba all’interno di un repertorio narrativo sono capaci di mantenere ancora viva la loro presenza a nutrimento della memoria.    
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

IL VIAGGIO

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

6commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

9commenti

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

2commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto